I migliori titoli di cannabis da comprare nel 2022

I titoli di Cannabis sono stati una delle aziende più popolari nel mercato azionario quest'anno. In questa guida i nostri esperti hanno selezionato cinque titoli di Cannabis in cui investire.
By: James Knight
James Knight
Quando non è al lavoro, James è un avido trader e giocatore di golf a cui piace viaggiare. Una… leggi di piú.
Updated: Ott 14, 2021
Un consiglio: il nostro broker preferito è, eToro: visita e crea un account

Questa guida seleziona i migliori titoli azionari in cui investire quest’anno. Continua a leggere per ricevere i consigli dei nostri esperti e scoprire perché hanno scelto questi titoli.

Quali sono i migliori titoli di Cannabis da comprare?

I migliori titoli sono elencati nella tabella sottostante. Puoi seguire i link per trovare le informazioni aggiornate sui prezzi o scorrere verso il basso per ulteriori informazioni sul motivo per cui ciascuno di essi è stato scelto.

# Simbolo in borsa Nome dell’azienda
1 CGC Canopy Growth Corporation
2 TLRY Tilray Inc.
3 CRON Cronos Group Inc.
4 ACB Aurora Cannabis Inc.
5 CURLFCuraleaf Holdings
Lista redatta dal nostro team di analisti, aggiornata al 22 settembre 2021.

1. Canopy Growth Corp (NYSE: CGC)

Canopy Growth è un’azienda canadese di cannabis e il più grande titolo di cannabis al mondo per capitalizzazione di mercato. Fondata nel 2013, è stata la prima azienda pubblica di cannabis in Nord America quando ha iniziato a vendere azioni alla Borsa di Toronto nel 2018.

La sua performance del prezzo delle azioni è indicativa del settore nel suo insieme, con la maggior parte dell’attività che si è verificata negli ultimi due anni. Ha visto regolarmente una crescita superiore al 100% in un breve periodo di tempo, con cadute altrettanto drammatiche lungo il percorso. Questo è spesso un riflesso delle speranze crescenti e decrescenti che la cannabis venga legalizzata dal governo federale negli Stati Uniti.

Qualsiasi investimento nella cannabis è nella speranza che queste aziende possano operare negli Stati Uniti. Ciò richiede una legislazione federale, ma comporta la possibilità di enormi flussi di entrate quando accade. Canopy è uno dei business migliori che ne beneficia, ed è ciò che gli è valso il primo posto in questa lista.

2. Tilray Inc. (NASDAQ: TLRY)

Tilray è un’altra azienda canadese di cannabis. L’attuale versione di Tilray è il risultato di una fusione con un altro attore leader nel settore, Aphria, che ha creato un colosso che fa impallidire la maggior parte delle altre aziende di cannabis in termini di entrate.

Quando ha iniziato a essere negoziato per la prima volta nel 2018, il titolo è rapidamente salito di oltre il 500% a 150$ per azione. Gli ultimi anni sono stati una storia di costante caduta da quel momento in poi poiché l’azienda non è stata all’altezza delle aspettative.

Ora, grazie alla fusione, è in una posizione molto migliore. Tilray ora ha i propri flussi di entrate in Europa e un braccio di distribuzione farmaceutica di Aphria insieme alle sue attività in Canada. Oltre a ciò, ha acquisito alcuni prodotti di canapa che possono essere venduti negli Stati Uniti per rafforzare la propria presenza. Questi possono aiutare l’azienda a continuare a crescere fino a quando non sarà in grado di operare pienamente negli Stati Uniti.

3. Cronos Group Inc. (NASDAQ: CRON)

Cronos Group ha sede in Canada, ma fornisce e produce cannabis in cinque continenti. Con sei marchi e quattro centri di produzione, ha un portfolio vasto, il che significa che non dipende interamente dalla legalizzazione della cannabis da parte del governo degli Stati Uniti, come fanno altre aziende del settore.

Uno dei principali fattori che determinano l’andamento del prezzo delle azioni di cannabis nelle borse deriva dagli sforzi di legalizzazione negli Stati Uniti. Il prezzo Cronos è uno dei migliori esempi di questo fenomeno, poiché la sua impennata all’inizio del 2019 è arrivata dopo l’approvazione di un disegno di legge che consentiva agli agricoltori di coltivare canapa industriale. Un salto simile, più piccolo, ha seguito l’elezione di un democratico alla Casa Bianca, poiché quel partito è considerato più propenso a legalizzare la cannabis.

Un grande motivo per essere ottimisti sul futuro è perché Cronos ha un flusso costante di denaro, grazie al fatto che è in parte di proprietà del gigante del tabacco Altria. Le aziende produttrici di pentole sono spesso a corto di liquidità e il denaro è il re: al momento l’industria è costruita sulla spesa grande ora per realizzare profitti in futuro. Cronos è ben posizionato per fare proprio questo.

4. Aurora Cannabis Inc. (NYSE: ACB)

Aurora è un’altra azienda canadese con attività di cannabis in tutto il mondo. È la seconda azienda più grande del settore per capitalizzazione di mercato e produce o vende cannabis in 25 paesi.

Ha funzionato molto bene nel 2018 e nel 2019, con il prezzo delle azioni in rialzo di oltre il 300% in quel periodo. Da allora, è stata una strada molto più difficile, poiché le sue azioni sono scese da oltre 100$ a meno di 10$ ciascuna. Una combinazione di costi crescenti e indicazioni di profitto mancanti ha spaventato gli investitori.

Il caso rialzista di Aurora ruota attorno alla sua pura capacità produttiva. Potrebbe essere il classico caso di un’azienda che deve assorbire i colpi ora per trarre profitto in seguito. Potrebbe essere un gioco più rischioso rispetto a qualsiasi delle società sopra di esso in questo elenco, ma ha la capacità di aumentare rapidamente i suoi volumi in una vasta gamma di aree di prodotto.

5. Curaleaf Holdings (OTCQX: CURLF)

La quinta azienda canadese sulla lista, Curaleaf è una delle aziende di cannabis più grandi al mondo per profitti. Il suo focus principale è la crescita, la produzione e la distribuzione di cannabis e vende i propri prodotti attraverso fornitori di terze parti.

Curaleaf è stata formata nel 2014 ma è diventata pubblica solo nel 2018. Come per la maggior parte delle aziende di cannabis al momento, non fa soldi, ma ha fatto un grosso sforzo per espandere le proprie operazioni negli Stati Uniti. Questo ha portato a una valanga di acquisizioni negli ultimi due anni e aggiunto nuovi prodotti e centri di crescita nel mix.

In aggiunta all’espansione sul suolo americano, Curaleaf ha esteso le proprie operazioni anche in Europa. Di nuovo, attraverso acquisizioni, ora può rifornire market potenzialmente grandi nel Regno Unito e in Europa. Questo offre potenzialmente un ottimo flusso di ricavi e potrebbe rivelarsi uno degli investimenti più sicuri che puoi fare con la cannabis.

Dove comprare i migliori titoli cannabis

Utilizza una delle piattaforme di seguito per iniziare subito a fare trading. Puoi utilizzare i link nella tabella per andare avanti e creare un account, o consultare le nostre recensioni per un aiuto nella scelta.

1
Deposito minimo
$10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Descrizione:
eToro è una piattaforma di investimento multi-asset con oltre 2000 asset, tra cui FX, azioni, ETF, indici e materie prime. Gli utenti di eToro possono connettersi, imparare da, e copiare o essere copiati da altri utenti.
Modalità di pagamento
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Elenco completo dei regolamenti:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.3
$ 0 COMMISSIONE E $ 0 Opzioni Commissioni contrattuali
Ricerca aggiornata con grafici avanzati
Menù intelligenti per scambi più veloci
Inizio Trading
Descrizione:
Firstrade è una società di brokeraggio online leader che offre una linea completa di prodotti di investimento e strumenti progettati per aiutare gli investitori come se fossi il controllo del tuo futuro finanziario. Dalla sua fondazione nel 1985, Combstrade è stato impegnato a fornire servizi elevati e di qualità per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.
Modalità di pagamento
Elenco completo dei regolamenti:

Che cos’è un titolo di cannabis?

Un’azienda coinvolta nella produzione o vendita di cannabis. Ciò potrebbe significare possedere le fattorie che la coltivano, o trasformare la pianta in un bene di consumo, o essere colui che la vende ai clienti. Spesso le aziende coinvolte nel settore fanno una combinazione di tutti e tre e i loro prodotti includono cose come cannabis medicinale, olio di CBD e canapa.

Le azioni di cannabis sono un buon investimento?

Possono esserlo, ma tendono ad essere piuttosto volatili e molto del loro potenziale si basa sul presupposto che l’erba sarà legalizzata in tutto il mondo. Se anche dovesse accadere, il ritmo del cambiamento potrebbe essere lento e quindi le azioni tendono a salire e scendere in base alle notizie.

Ciò significa in pratica che possono essere un buon investimento se comprendi i rischi e non riponi tutte le tue speranze in un’unica azienda. Come per qualunque portfolio, il modo migliore per avere successo è avere equilibrio, quindi pensa a distribuire i tuoi soldi tra alcune società diverse nel settore della cannabis insieme a titoli più tradizionali.

Poiché la legalizzazione è un aspetto così cruciale del mercato, devi seguire eventuali nuovi aggiornamenti in modo da poter reagire di conseguenza. Ovviamente dovresti aspettarti una certa volatilità, ma dai un’occhiata ai nostri ultimi articoli di notizie per aiutarti a rimanere informato in modo da poter pianificare le tue mosse di conseguenza.

Ultime notizie su cannabis


Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

James Knight
Lead content editor
Quando non è al lavoro, James è un avido trader e giocatore di golf a cui piace viaggiare. Una volta ha nutrito, cavalcato e mangiato uno… leggi di piú.