Come fare trading di azioni nel 2022

Scopri come fare trading sul mercato azionario con questa guida per principianti. Scegli una piattaforma di trading e segui la nostra guida passo passo per fare il tuo primo trade.
By: James Knight
James Knight
James è uno scrittore finanziario per Invezz e si occupa del mercato azionario, delle criptovalute e dei mercati macroeconomici.… leggi di piú.
Updated: Mag 30, 2022

Il mercato azionario offre migliaia di opportunità per fare trading di titoli e azioni ogni giorno. Nell’era di Internet, è più facile che mai iniziare a fare trading, ma ci vuole tempo per padroneggiarlo. Questa guida è un punto di partenza che ti insegna come fare trading e tutte le informazioni chiave che devi sapere per sviluppare una strategia di trading.

Qual è la migliore piattaforma di trading di azioni?

Iscriviti a una piattaforma di trading utilizzando i collegamenti nella tabella seguente. Questi sono i nostri broker azionari e piattaforme di trading preferiti, classificati in base al servizio complessivo che offrono. Per saperne di più sul trading di azioni prima di iscriverti, continua a leggere.

1
Deposito minimo
$10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Vantaggi:
Modalità di pagamento
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Elenco completo dei regolamenti:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.3
$ 0 COMMISSIONE E $ 0 Opzioni Commissioni contrattuali
Ricerca aggiornata con grafici avanzati
Menù intelligenti per scambi più veloci
Inizio Trading
Vantaggi:
$ 0 COMMISSIONE E $ 0 Opzioni Commissioni contrattuali
Ricerca aggiornata con grafici avanzati
Menù intelligenti per scambi più veloci
Modalità di pagamento
Elenco completo dei regolamenti:
3
Deposito minimo
$500
Promozione
Valutazione dell’utente
8.7
Inizio Trading
Vantaggi:
Modalità di pagamento
Bank Wire, Carta di Credito, Carta di Debito, PayPal, Sofort, Trasferimento Bancario, ,
Elenco completo dei regolamenti:

Come fare trading di azioni: una guida passo passo

Segui i passaggi seguenti per effettuare il tuo primo trade. È un processo molto semplice per iniziare e non hai bisogno di molti soldi per farlo.

1. Iscriviti a una piattaforma di trading e deposita denaro

Per fare trading di azioni è necessario un account con un broker di borsa online o una piattaforma di trading. La piattaforma di trading funge da intermediario tra te e il mercato azionario, dove puoi acquistare e vendere le azioni che desideri negoziare. Scegli una piattaforma, crea un account e poi effettua un deposito trasferendo denaro utilizzando il tuo metodo di pagamento preferito.

2. Fai una ricerca sul mercato azionario per sapere cosa fa muovere il prezzo

Ci sono molti diversi fattori che possono influenzare il prezzo di un’azione. Ci sono fattori fondamentali, come la performance aziendale, i concorrenti e le condizioni economiche. Poi ci sono quelli tecnici come i livelli di supporto e resistenza e i modelli grafici. Dedica del tempo alla ricerca di entrambi per avere un quadro completo di come si muove normalmente il prezzo.

3. Eseguire l’analisi tecnica

Le decisioni di trading si basano sull’analisi del grafico dei prezzi di un determinato titolo. Scopri come identificare i modelli grafici e usarli per fare previsioni su come il prezzo potrebbe muoversi in futuro. Ogni trader ha la propria strategia preferita e dovresti lavorare per sviluppare la tua; ci sono ulteriori informazioni su cosa cercare di seguito.

4. Decidi se andare long o short

Le piattaforme di trading ti consentono di acquistare (andare lungo) e vendere (andare corto) singoli titoli. Usa la tua analisi tecnica per fare una previsione sul modo in cui ti aspetti che il prezzo si muova e quindi long o short sul titolo di conseguenza.

5. Cerca il titolo ed esegui il trade

Accedi al tuo conto di trading per effettuare un trade. Ogni azione ha un ticker di borsa univoco che puoi utilizzare per cercarla; Apple è AAPL, mentre Amazon è AMZN, per esempio. Cerca l’azione usando il suo nome o il simbolo del ticker e premi il pulsante ‘place trade’. Inserisci i dettagli del trade, incluso quanto vuoi spendere o quante azioni vuoi comprare/vendere, quindi esegui il trade.

6. Imposta stop loss e limit order

Dovresti avere prezzi di entrata e di uscita chiari su un’operazione prima di aprire qualsiasi posizione. Usa gli ordini stop-loss e limit per assicurarti di rispettarli. Uno stop-loss è un ordine che è impostato per essere eseguito non appena il prezzo delle azioni scende a un certo livello e lo usi per prevenire perdite importanti. Gli ordini limite possono anche essere impostati al di sopra del prezzo corrente per bloccare il profitto all’aumentare del valore di un’azione.

7. Monitorare la posizione e chiudere per prendere profitto o ridurre una perdita

Tieni traccia delle tue posizioni aperte e preparati a chiuderle secondo le regole che ti sei prefissato. Più frequentemente fai trading, più rigide dovrebbero essere le tue regole e dovresti avere controlli molto severi su quanto sei disposto a perdere su qualsiasi operazione.

Modi per fare trading di azioni

Ci sono due modi per fare trading di azioni. Puoi acquistare e vendere azioni da un broker di borsa o scambiare CFD da un broker o una piattaforma di trading. Ulteriori informazioni su ciascuna opzione di seguito.

  • Piattaforme di trading CFD. Un contratto per differenza (CFD) è uno strumento finanziario che traccia il prezzo dell’attività che rappresenta. Ad esempio, un CFD Tesla ottiene il suo valore dal prezzo delle azioni Tesla. I CFD sono ideali per i trader perché puoi usarli per andare long e short e normalmente sono liberi di fare trading, il che fa una grande differenza per i trader attivi.
  • Broker di borsa. Con un broker di borsa puoi acquistare e vendere azioni reali. Possedere azioni ti dà maggiore protezione nel caso qualcosa vada storto e ti dà vantaggi extra, come il diritto a guadagnare dividendi, se li detieni abbastanza a lungo. Tuttavia, l’acquisto di azioni rispetto ai CFD è generalmente più costoso.

Strategie di borsa

Ogni strategia di trading azionario rientra in uno dei tre campi. Sono suddivisi in base a quanto tempo ha il trader; lo swing trading ha il periodo più lungo, mentre lo scalping è il più breve. Scopri di più su ciascuna strategia di seguito.

  • Swing trading. Lo swing trading è una strategia basata sulla ricerca di titoli in cui ti aspetti che subiscano un cambiamento significativo di prezzo e sul loro mantenimento per alcuni giorni o settimane. Gli swing trader utilizzano più analisi fondamentali di un’azienda rispetto ad altri tipi di trader, perché la performance di un’azienda è più rilevante quando si detiene un’azione per più di un giorno o due.
  • Day trading . Day trading significa acquistare e vendere un’azione nel corso di un solo giorno. È una strategia che si basa sull’avere commissioni basse o trade gratuiti e il tempo da dedicare all’esecuzione di analisi tecniche costanti per identificare le opportunità in diversi grafici azionari.
  • Scalping. Lo scalping è il metodo di trading più attivo che prevede l’acquisto e la vendita di azioni estremamente rapidamente per beneficiare di piccole fluttuazioni di prezzo. Gli scalper normalmente utilizzano la leva per fare grandi scommesse su piccole variazioni di prezzo e devono impostare stop loss stretti per evitare che una grande perdita annulli i guadagni realizzati altrove.

Indicatori di borsa

Ogni strategia di trading è costruita su una combinazione di diversi indicatori. Questi indicatori aiutano i trader a leggere e comprendere i grafici dei prezzi e a fare previsioni su come il prezzo di un’azione potrebbe cambiare in futuro. Ecco alcuni indicatori di base che ogni trader deve conoscere.

Livelli di supporto e resistenza

Il supporto e la resistenza ti mostrano i prezzi a cui ci sono molti acquirenti o venditori di un’azione. Il supporto indica un prezzo in cui ci sono molti acquirenti e potrebbe essere un punto in cui puoi aspettarti che il titolo si fermi o rimbalzi durante una caduta. La resistenza è il contrario, un prezzo al quale ci sono venditori e dove un aumento del prezzo potrebbe bloccarsi o riprendersi.

Livelli di supporto e resistenza

Nell’esempio sopra, puoi aspettarti di vedere resistenza se il prezzo di Tesla raggiunge i 1200$ e supporto se scende a 700$. Questi livelli sono spesso pari o vicini a numeri rotondi e puoi usarlo a tuo vantaggio per creare una strategia attorno al punto in cui ti aspetti che i prezzi rimbalzino.

Trend

I trend ti aiutano semplicemente a visualizzare in che modo si sta muovendo un prezzo di un’azione. Un prezzo può ovviamente avere sia un trend al rialzo che al ribasso e la linea del trend può essere un indicatore utile per individuare dove è iniziato il movimento del prezzo e aprire strade per ulteriori indagini.

Trend al rialzo e al ribasso

Un trend da solo raramente è sufficiente per fare trading, ma puoi usarlo per individuare indicatori più avanzati, come i wedge. Un cuneo può mostrarti quando la pressione si sta accumulando in una guerra tra acquirenti e venditori e spesso può portare a un breakout.

Canali

Un canale si riferisce all’azione del prezzo tra due linee parallele. I canali possono essere orizzontali, ascendenti o discendenti. Un canale orizzontale è essenzialmente una dimostrazione dei livelli di supporto e resistenza in azione, poiché mostra il prezzo che fluttua tra due prezzi senza sfondare.

Canale orizzontale

L’esempio sopra mostra come le azioni Apple sono state scambiate lateralmente all’interno di un canale compreso tra 150$ e 180$ per alcuni mesi. Puoi scambiare questo modello aprendo una posizione non appena vedi segni di un rimbalzo del prezzo su supporto o resistenza all’interno del canale.

Medie mobili

Una media mobile viene calcolata sommando il prezzo di chiusura alla fine di ogni giornata di trading, diviso per il numero di giorni. Le medie mobili mostrano trend generali, in particolare se ne utilizzi una che include molti dati, ad esempio 200 giorni.

Medie mobili

Le medie mobili possono essere utilizzate anche in combinazione tra loro. Ad esempio, se la media a breve termine incrocia la media a lungo termine, può essere un potente indicatore. Nell’esempio sopra, dalle azioni PayPal, ci sono due punti in cui le linee si incrociano, una volta dove la linea dei 50 giorni incrocia sopra e poi quando torna sotto, entrambe le volte è seguito da un importante cambiamento di trend.

Volume

Il volume mostra la quantità di volume di scambio per un determinato titolo ogni giorno. Viene mostrato nella parte inferiore di un grafico dei prezzi e più alta è la candela maggiore è il volume. Le candele sono codificate a colori, con il verde che significa che il titolo ha chiuso al rialzo e il rosso che ha chiuso al ribasso quel giorno.

Volume degli scambi delle azioni

Come con qualsiasi indicatore, il volume da solo non significa necessariamente nulla. Ma un volume di scambi elevato spesso significa che è imminente una sorta di variazione significativa dei prezzi. Potrebbero esserci più attività a causa del rilascio degli utili di una società o di alcune notizie, ma almeno funge da punto di partenza per ulteriori indagini.

Fattori fondamentali

La performance aziendale di un’azienda è un importante fattore trainante dell’azione dei prezzi che è facile trascurare. Aumenti o ribassi dei prezzi importanti e prolungati sono spesso legati al business o all’ambiente economico ed è importante essere consapevoli di tutto ciò che potrebbe influire sul titolo che si desidera negoziare. Alcuni esempi di cosa cercare sono di seguito.

  • Rapporti sugli utili. Ogni società pubblica deve presentare rapporti finanziari ogni trimestre. Le notizie contenute nei rapporti, come i dati sulle vendite e sui ricavi, possono avere un grande impatto sul prezzo delle azioni.
  • Date di pagamento dei dividendi . Alcune società pagano dividendi agli investitori e i pagamenti vanno solo a coloro che detenevano azioni in una determinata data. Quella data può vedere una maggiore attività mentre le persone cercano di ottenere l’accesso ai dividendi.
  • Prestazioni della concorrenza. Se un nuovo concorrente irrompe sulla scena, può avere un impatto sul prezzo di un’azione poiché gli investitori a lungo termine perdono fiducia nel suo potenziale di fornire risultati nel tempo. Gli swing trader, in particolare, devono avere un buon apprezzamento del settore in cui sono coinvolte le azioni, nel caso qualcosa cambi mentre hai una posizione aperta.

Dovrei fare trading di azioni ora?

Dovresti considerare prima la tua attitudine al rischio e sviluppare una strategia. Decidi quanti soldi sei disposto a mettere in gioco e quanto tempo hai per fare trading. Il successo del trading richiede un grande impegno di tempo, in particolare se vuoi provare lo scalping o il day trading.

I premi offerti possono essere grandi se ti attieni a un piano e mantieni le idee chiare. Ci sono migliaia di azioni disponibili per il trading e quasi altrettante strategie diverse tra cui scegliere. Il trading di azioni può essere un lavoro a tempo pieno o qualcosa che fai di lato.

Un conto demo gratuito è un buon punto di partenza se non hai mai fatto trading di azioni prima. Qualsiasi broker degno del suo sale ne offrirà uno e ti darà l’opportunità di esercitarti e testare la tua strategia prima di mettere soldi veri in gioco.

Pro e contro del trading di azioni

Usa i pro e i contro di seguito per decidere se il trading azionario fa per te. Quindi iscriviti a un broker utilizzando il pulsante qui sotto, crea un account e preparati a fare il tuo primo trade.

Pro

  • Può iniziare con un minimo di £ 10
  • La maggior parte delle piattaforme di trading offre un conto demo con cui esercitarsi
  • Molti broker offrono trading senza commissioni
  • Può scambiare migliaia di azioni da tutto il mondo
  • Usa la leva per far andare oltre i tuoi soldi

Contro

Quali sono le commissioni per il trading di azioni?

Non ci sono commissioni per il trading di azioni con la maggior parte dei broker. Un buon esempio di questo è eToro, una delle piattaforme di trading più popolari, che offre trading completamente gratuito. Con i broker di borsa tradizionali potresti dover pagare una tariffa fissa compresa tra 2€ e 10€ per operazione o un abbonamento mensile per accedere al servizio.

Domande frequenti

Come posso imparare da solo a fare trading di azioni?
Quale trading è meglio per i principianti nel mercato azionario?
Come fanno i principianti a fare trading online?
Come vengono pagati i day trader?
Il day trading è legale?
Quanti soldi puoi guadagnare con il day trading?
Quanto può guadagnare un principiante nel trading di azioni?

Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

James Knight
Editor of Education
Quando non è al lavoro, James è un avido trader e giocatore di golf a cui piace viaggiare. Una volta ha nutrito, cavalcato e mangiato uno… leggi di piú.