Cos’è lo spread betting? Guida per principianti

By: Harry Atkins
Harry Atkins
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione… read more.
Updated: Set 10, 2020
0/5 Star rating
Principiante
Tempo di lettura: 8 minuti

Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati.

In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto che verso il basso. Se il mercato si muove a tuo favore (nella direzione da te prevista), otterrai un profitto, vedendo la tua puntata moltiplicata per ogni punto con cui il mercato si muove nella direzione desiderata. Allo stesso modo, se ti sbagli, la tua perdita sarà uguale alla tua quota moltiplicata per il numero di punti con cui il mercato si è mosso contro di te.

Proprio come ogni forma di investimento, lo spread betting comporta dei rischi e non è quindi adatto a tutti gli investitori. Tuttavia, è considerato uno dei metodi più rapidi per ottenere un profitto sulla base dei movimenti del mercato e per questo motivo è diventata un’alternativa popolare ad altre forme più tradizionali di trading finanziario.

I. Mercati dello spread betting

Lo spread betting copre un’ampia gamma di mercati e di asset sottostanti, il che è uno dei suoi principali vantaggi. Gli investitori possono scommettere sul movimento delle azioni, con i broker dello spread betting che di solito offrono la possibilità di scommettere su azioni di società come Vodafone e Apple, che sono ben note anche ai trader meno esperti. Gli investitori possono anche scommettere sul movimento di indici come il Dow Jones e il NASDAQ, così come sulle coppie di valute forex. Le commodities sono un‘altra popolare categoria di asset sottostante, con investitori in grado di scommettere sul movimento del petrolio greggio, metalli preziosi (oro, argento, ecc.), o sulla performance di mercato delle commodities agricole come il caffè e il grano. Anche se meno popolari, gli strumenti finanziari come le opzioni e i futures possono essere utilizzati anche per lo spread betting finanziario.

La scelta di un particolare asset rispetto ad un altro dovrebbe dipendere principalmente dalla conoscenza e dall’esperienza del trader. Gli investitori dovrebbero tenere presente che quando scommettono su un determinato asset, è obbligatorio seguire le notizie e gli sviluppi che potrebbero influenzare il prezzo dell’asset. Le tensioni in Medio Oriente, ad esempio, avranno probabilmente un impatto immediato sul prezzo del petrolio, mentre le notizie sui risultati finanziari delle principali società influenzeranno il prezzo delle azioni e l’andamento dei principali indici di mercato.

II. Come funziona lo spread betting?

Come già detto, lo spread betting è una previsione, o meglio una scommessa, sul movimento del prezzo di un determinato sottostante, come un indice o un’azione. È molto importante capire che nello spread betting, non si possiede il sottostante su cui si è scommesso. Al contrario, ciò che si possiede è una posizione per quell’asset con un broker di spread betting.

Allora, come funziona realmente lo spread betting? Un broker di spread betting quota due prezzi per un determinato asset sottostante: un prezzo “denaro” e un prezzo “offerta”. Il prezzo di offerta è il prezzo al quale si può vendere una posizione, mentre il prezzo di offerta è il prezzo al quale si può acquistare una posizione. La differenza tra i due prezzi è indicata come “spread”.

Se credi che un asset sottostante stia per salire di prezzo, fai una scommessa “di acquisto”, mentre fai una scommessa “di vendita” se pensi che l’asset sottostante stia per scendere di prezzo. Questo è noto come “aprire una posizione”. Le posizioni che sono state aperte devono essere chiuse a un certo punto, con l’investitore che ha realizzato un profitto o che ha accettato una perdita. Anche se generalmente si chiude una posizione da soli, è anche possibile impostare un certo livello che chiuderà automaticamente una posizione se il mercato si muove contro di te.

Il movimento dell’asset sottostante è misurato in punti, in quanto è possibile piazzare scommesse di valore diverso contro ogni punto di movimento, come ad esempio 1 sterlina per punto, 10 sterline per punto, ecc. Quindi il profitto (o la perdita) è uguale alla differenza in punti tra l’apertura e la chiusura della tua posizione, moltiplicato per il valore della scommessa che hai piazzato per punto.

III. Esempi di spread betting

Forse il modo migliore per capire come funziona realmente lo spread betting è quello di discutere di vari esempi con diversi asset sottostanti.

Azioni

Un investitore sceglie le azioni Vodafone come asset sottostante, con il broker che quota spread di 120-120,5. L’investitore pensa che Vodafone salirà e piazza una scommessa buy a 120,5 per 10 sterline a punto. Più tardi, Vodafone sale a 125-125,5, a quel punto l’investitore decide di chiudere la sua posizione e realizza un profitto di 45 sterline (4,5 punti x 10 sterline). Se l’investitore ha scommesso sulla previsione che Vodafone sarebbe sceso, la chiusura della posizione comporterà una perdita di 50 sterline (5 punti x 10 sterline), poiché l’investitore ha piazzato una scommessa di vendita a 120.

Indici

Un investitore decide di scommettere sul movimento del NASDAQ, che viene offerto al 7530-7532 dal broker. L’investitore è convinto che il NASDAQ salirà e fa una scommessa buy a 7532, per 5 sterline a punto. Diciamo che l’indice scende e lo spread giornaliero del NASDAQ con il broker è di 7500-7502, a quel punto l’investitore decide che è il momento di chiudere la posizione e accettare la perdita. La perdita in questione sarà calcolata come nel caso delle scommesse su azioni: la differenza di punti, moltiplicata per il valore della scommessa, o in questo caso, 32 punti x 5 sterline, con una perdita di 160 sterline. Se il nostro ipotetico investitore avesse invece deciso di piazzare una scommessa di vendita, il suo profitto sarebbe stato di 140 sterline, sulla base della moltiplicazione della differenza punti di 28 punti per la puntata di 5 sterline.

IV. Commodities

Come notato all’inizio, lo spread betting può essere applicato anche al movimento dei prezzi di varie commodities, come i metalli preziosi. Dunque, guardiamo l’esempio delle scommesse sul movimento del prezzo dell’oro.

Le quotazioni in oro offerte dal tuo broker di spread betting sono 1560-1562. In base alle tue ricerche di mercato pensi che il prezzo salirà e decidi di rischiare 20 sterline per punto e piazzi una scommessa buy al 1562. Il prezzo dell’oro sale infatti, e lo spread quotato dal tuo broker raggiunge il 1575-1577. Vendi la tua posizione a 1575 e realizzi un profitto di 260 sterline: le tue 20 sterline moltiplicate per un movimento di 13 punti.

Ora, immaginiamo che tu ti sia sbagliato nella tua ipotesi e che il prezzo dell’oro sia sceso al 1550-1552. In questo caso, se decidi di chiudere la tua posizione a 1550 prima che il prezzo scenda ulteriormente, la perdita sarà calcolata moltiplicando la differenza di 12 punti per la scommessa, oppure perderai 240 sterline.

Lo spread betting si basa sugli stessi principi, indipendentemente dall’asset sottostante su cui si decide di scommettere. È quindi molto facile per un investitore passare non solo da un attivo sottostante della stessa categoria, ma anche da una categoria di attivi a un’altra. La semplicità delle transazioni e l’accesso a diversi mercati permette agli investitori di scommettere facilmente su una varietà di asset con lo scopo di diversificare il proprio portafoglio.


Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Harry Atkins
Financial Writer
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo… read more.

Corsi correlati

Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…