Formazione piatta

Formazione piatta

By: Harry Atkins
Harry Atkins
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione… read more.
Updated: Gen 14, 2021
0/5 Star rating
Principiante
Tempo di lettura: 4 minuti

Se stai leggendo queste lezioni in ordine, hai appena imparato tutto sulle formazioni a doppio minimo. La nostra prossima lezione è focalizzata su un tipo di formazione potente, ma con caratteristiche molto diverse da quelle che abbiamo visto prima. Ecco la formazione piatta.

I. Cos’è una formazione piatta?

Una formazione piatta indica il consolidamento del prezzo di un titolo dopo un precedente rialzo. Include un declino meno profondo di quello visto in altre formazioni. Inoltre, le formazioni piatte di solito si formano dopo che un titolo ha avuto un breakout da un precedente consolidamento. Per questo motivo viene spesso definita come “formazione di secondo stadio”.

II. Perché una formazione piatta è importante per gli investitori?

Ogni tipologia di formazione permette ai titoli di fermarsi prima di intraprendere un’altra grande impennata di prezzo. Ciò che rende la formazione piatta diversa è che si genera dopo un breakout precedente.

Questo ti offre due potenziali percorsi di successo. Se sei stato fortunato e abbastanza astuto da acquistare azioni al momento del breakout dal primo stadio e le hai mantenute durante la tendenza al rialzo, la formazione piatta ti permette di aggiungere altre azioni alla tua posizione vincente. Se, invece, hai notato solo ora il potenziale di questo titolo, la formazione piatta ti dà la possibilità di entrare per la prima volta, supponendo che si verifichi un breakout con un volume elevato alla fine della formazione piatta.

III. Quali sono le fasi di una formazione piatta?

A differenza di quanto avviene per le formazioni a tazza con manico e altre, una formazione piatta non richiede una tendenza al rialzo precedente particolarmente elevata per prendere forma.

Inoltre, determina un calo di prezzi più lieve rispetto ad altre formazioni. In alcuni casi si tratta di una leggera flessione che dura qualche settimana. In altri casi, il consolidamento dei prezzi appare davvero “piatto”, con solo un piccolissimo ritiro.

La fase finale, come per ogni formazione, è il breakout. In questo caso devi aspettarti un grande aumento del prezzo con un volume pesante quando il titolo ha un breakout dal prezzo consolidato.

IV. Quali sono i prerequisiti di una formazione piatta?

Il primo prerequisito di una formazione piatta è una tendenza al rialzo del 20% o più, tipicamente a seguito di un distacco da una formazione precedente.

Come si addice al suo nome, le formazioni piatte non devono includere cadute di prezzo troppo grandi; il prezzo non deve scendere più del 15% dal massimo di una formazione piatta al minimo.

Una formazione piatta dovrebbe richiedere almeno cinque settimane per svilupparsi. La prima settimana in basso dopo una tendenza al rialzo conta come settimana #1.

Il punto di acquisto ideale è il giorno in cui il titolo sale al di sopra del massimo della formazione piatta. Devi acquistare 10 centesimi sopra il massimo della formazione, o il più vicino ai 10 centesimi che puoi ottenere, se sei un po’ in ritardo.

Infine, il volume dovrebbe aumentare di almeno il 40%-50% rispetto alla media giornaliera. Più grande è l’aumento di volume, più potente è il breakout e più è probabile che riuscirai a guadagnare acquistando in quel punto di breakout.

Andiamo avanti…

Ci auguriamo che abbia apprezzato questa spiegazione sulle formazioni piatte. Se sei pronto per la prossima lezione di trading, clicca qui sotto. Se hai bisogno di più tempo, dai un’occhiata ad alcuni dei nostri altri articoli educativi sull’analisi tecnica proprio qui su questo sito.

Harry Atkins
Financial Writer
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo… read more.

Corsi correlati

Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati. In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto…
Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…