Principi e supposizioni dell’analisi tecnica

Principi e supposizioni dell’analisi tecnica

0/5 Star rating
Principiante
Tempo di lettura: 4 minuti
Scritto da: Harry Atkins
Giugno 9, 2020
Update: Gennaio 14, 2021

L’analisi tecnica è una metodologia popolare utilizzata dai trader e dagli investitori per analizzare i mercati finanziari o i titoli. La pratica si basa esclusivamente sui movimenti dei prezzi e sui dati di volume per valutare i titoli in esame.

I. Principi dell’analisi tecnica

L’analisi tecnica si basa sull’idea che le forze di mercato, composte da domanda e offerta, influenzano i prezzi. I sostenitori si basano su cinque principi fondamentali quando si tratta di analisi tecnica.

  • Forze di mercato – Domanda e offerta determinano il prezzo finale di mercato.
  • Fattori razionali – Influenzano collettivamente domande e offerta, influenzando di conseguenza i prezzi.
  • Cambiamenti dei prezzi – I prezzi cambiano riflettendo tendenze periodiche esposte nel passato e nel mercato nel suo complesso.
  • Formazioni e tendenze si ripetono – È possibile prevedere i movimenti futuri dei prezzi sulla base dei dati del passato.
  • Psicologia del mercato – Le emozioni sono reali e giocano un ruolo significativo nell’influenzare i movimenti dei prezzi.

II. Supposizioni dell’analisi tecnica

Anche se l’analisi tecnica è basata principalmente sui movimenti grafici dei prezzi, presenta anche tre supposizioni importanti.

Il prezzo sconta tutto

Gli analisti tecnici sostengono che qualsiasi informazione fondamentale rilevante per un determinato titolo, nota o presunta, è già incorporata nel prezzo correlato. Ciò significa che tutto ciò che potrebbe influenzare il prezzo, a breve termine, è già stato contabilizzato e quindi non influenzerà il prezzo nel futuro prossimo.

Gli analisti tecnici basano la loro analisi sul movimento dei prezzi, che in questo caso è influenzato dalla domanda e dall’offerta, piuttosto che dalla crescita dei guadagni, dall’aumento dei ricavi o da altri segni di forza fondamentale. Il processo di sconto viene effettuato da professionisti del mercato che tengono costantemente sotto controllo le condizioni di mercato.

Gli analisti tecnici sostengono anche che le variazioni di prezzo non sono casuali. Esse seguono invece una certa tendenza, che può essere rialzista o ribassista, con formazioni identificabili che tendono a ripetersi nel tempo. Ogni volta che si stabilisce una tendenza, è probabile che l’asset correlato continui a muoversi in tale direzione fino a quando non si stabilisce una nuova tendenza.

Quando si tratta di movimenti dei prezzi, gli analisti tecnici ritengono che i prezzi si muovano in tendenze a breve, medio e lungo termine. Per i trader a lungo termine che mantengono posizioni di trading per giorni, settimane o mesi, i grafici a lungo termine, come i grafici orari, giornalieri e settimanali, diventano più preziosi. I trader a breve termine che mantengono posizioni di trading per minuti dovrebbero prestare attenzione ai grafici a breve termine, che possono essere in periodi di 5 e 15 minuti.

La storia si ripete

L’idea di base nell’analisi tecnica è che la storia si ripete sempre, sia a breve che a lungo termine. Per questo motivo, gli analisti tecnici passano la maggior parte del loro tempo a cercare di capire i movimenti dei prezzi passati per cercare di prevedere con precisione i movimenti futuri.

La natura ripetitiva dei movimenti dei prezzi permette di prevedere i movimenti futuri. L’aspetto ripetitivo si basa sul fatto che sia il comportamento umano che la storia umana si ripetono.

Le formazioni grafiche classiche, come canali e tendenze, oltre che rettangoli, intervalli, massimi e minimi, sono alcuni dei risultati di un comportamento umano prevedibile. Gli analisti tecnici cercano queste formazioni, perché il più delle volte forniscono un risultato prevedibile.

Corsi correlati

Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati. In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto…
Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…