Cos’è il cloud mining Bitcoin?

Cos’è il cloud mining Bitcoin?

By: Invezz
Invezz
Invezz è il nostro profilo di team per gli Editori, che garantisce costantemente la massima qualità dei nostri contenuti.… read more.
Updated: Giu 12, 2020
0/5 Star rating
Tempo di lettura: 9 minuti

Fare mining di Bitcoin senza dover possedere e gestire l’hardware. Conosciuto anche come cloud hashing, il cloud mining è un servizio che permette agli utenti di affittare capacità di mining (potenza di hashing) di hardware in centri dati remoti e di guadagnare Bitcoin man mano che i miner li generano.

I. Come funziona?

Per poter iniziare un servizio, è necessario stipulare un contratto di mining, che è semplicemente un accordo con la società, in base al quale si paga una specifica somma di denaro in cambio di potenza di calcolo per il mining di monete. Una volta che sarai soddisfatto di aver trovato un contratto che offre la giusta potenza di calcolo per il posto giusto, pagherai attraverso il sito dell’azienda e loro confermeranno il tuo contratto.

La maggior parte dei servizi come HashFlare di solito hanno un contratto di 1 anno, per cui si è tenuti a pagare circa 1,20 dollari per 10 GH/s (gigahashes al secondo – gli hash al secondo sono ciò che indica l’efficienza di un miner) e una piccola tassa di manutenzione di circa 0,0035 dollari per 10 GH/s ogni 24 ore. Il pagamento viene poi effettuato in base al tuo contributo per la potenza di hashing del mining (detratte le tasse).

II. Il cloud mining è redditizio?

Rispetto al costo del mining con il proprio impianto, il cloud mining è abbastanza redditizio, soprattutto se si è stipulato un contratto per molta potenza di hashing. Ma è improbabile che i profitti siano ingenti a causa della competitività di Bitcoin. Si può guadagnare denaro in modo stabile per un lungo periodo di tempo, quindi è meglio trattare il cloud mining come un investimento a basso reddito con interessi costanti e non come un sistema per ottenere profitti rapidi.

III. Ci sono tariffe aggiuntive?

Sì, al fine di mantenere la manutenzione del loro hardware, le società di cloud mining applicano tariffe basate sul potere di hashing che hai acquistato/affittato. Piattaforme come HashFlare addebitano una piccola tassa di circa 0,0035 dollari per ogni 10 GH/s al giorno per coprire i costi di manutenzione.

IV. Quanto durano i contratti di cloud mining?

Dipende. È possibile stipulare contratti di durata diversa a seconda dell’azienda scelta. Tuttavia, la maggior parte dei fornitori di solito offre contratti di durata compresa tra i 12 e i 36 mesi. Puoi anche trovare aziende come Genesis mining che offrono contratti a vita.

V. Posso vendere un contratto di cloud mining?

È possibile, ma difficile vendere un contratto di cloud mining. Con alcune aziende come HashFlare, la vendita di un contratto non è consentita, ma ci sono stati casi di utenti che hanno venduto il loro contratto a vita di Genesis. Molte persone sosterranno che è meglio acquistare un contratto proprio invece di acquistarne uno da un altro utente, quindi potrebbe essere difficile trovare un acquirente disposto a farlo.

VI. Il cloud mining è regolamentato?

No, il cloud mining non è regolamentato. Sebbene diversi Paesi abbiano mostrato preoccupazione per il consumo energetico del mining di Bitcoin in generale, la maggior parte di essi ha taciuto sulla regolamentazione del settore.

VII. Posso pagare un contratto di cloud mining in Bitcoin?

Sì, ma di solito non è una buona idea. Alcuni servizi affidabili come Genesis Mining ti permettono di pagare il contratto utilizzando una carta di credito o Bitcoin. Tuttavia, a causa della natura anonima di Bitcoin, alcuni siti web di truffa ti chiederanno di pagare solo in Bitcoin o in altre criptate per iniziare a fare mining e poi scomparire con i tuoi fondi. Quindi, a meno che non si tratti di siti di fiducia, è una cattiva idea pagare i servizi di cloud mining in Bitcoin.

VIII. Ho bisogno di un wallet prima di iniziare il cloud mining?

No, perché le tue monete saranno tipicamente memorizzate nel tuo conto, che è ospitato dal tuo fornitore di cloud mining. Tuttavia, è sempre una buona idea avere un wallet separato dove poter spostare tutti i tuoi guadagni per tenerli al sicuro e non lasciarli sul server della società.

IX. Quali sono le principali aziende di cloud mining di Bitcoin?

Ci sono molte aziende nel mondo del cloud mining di Bitcoin, ma solo poche sono emerse come rispettabili e affidabili. Tra queste vi sono:

  • Genesis Mining – Fondata nel 2013, Genesis Mining è uno dei più antichi e grandi servizi di cloud mining. Anche se i loro contratti sono un po’ più costosi di quelli di altre piattaforme, molto raramente ci sono reclami da parte degli utenti di Genisisis. I loro pacchetti iniziali partono da 179 dollari (contratto a vita) per 1.000 GH/s.
  • Hashflare – questo è uno dei servizi più popolari che offre contratti per il cloud mining di Bitcoin, con pagamenti automatici in BTC. Per sottoscrivere un contratto (contratto di 1 anno), è necessario acquistare almeno 10 GH/s per 1,2 dollari..
  • Eobot – Lanciato nel 2013, Eobot è uno dei servizi di cloud mining più economici, che consente di pagare anche solo 10 dollari. Attualmente ha più di 8 PH/s di capacità di mining SHA-256 in funzione e che è stato venduto a vari utenti. L’azienda invia aggiornamenti di mining ai suoi utenti ogni minuto, permettendo loro di tracciare facilmente i loro profitti.
  • Hashnest – questo fornitore è gestito dalla Bitmain, che è l’azienda dietro la linea Antminer di miner Bitcoin. Offre ottimi contratti, il più popolare dei quali è il PACMiC V5 (contratto di payback accelerato per il cloud mining), che mira a ridurre i tempi di ritorno dell’investimento. In cambio di 1 BTC ti verranno offerti 6,0 TH/s di potenza di hashing.
  • Bitcoin.com Pool – Questa società offre due contratti: un piano di 12 mesi e un piano di 2 anni. Per il contratto di 12 mesi, le spese sono di 79 dollari per ogni TH/s, oltre a un costo iniziale di 395 dollari e una tariffa giornaliera di 1,40 dollari. Per il piano biennale, le spese sono di 149 dollari per ogni TH/s, oltre a un costo iniziale di 745 dollari e una tariffa giornaliera di 1,40 dollari. La tariffa giornaliera copre i costi di elettricità e manutenzione e viene detratta dalle entrate giornaliere.
  • Hashing24 – Questo servizio ha iniziato la sua attività nel 2012 e si dice che abbia centri dati in Georgia e in Islanda. La società dichiara inoltre di utilizzare moderni chip ASIC prodotti da BitFury per garantire il massimo delle prestazioni e dell’efficienza. L’azienda offre un contratto di 36 mesi in cui si pagano 34,90 dollari o il suo equivalente in BTC o EUR per ottenere 100 GH/s. Il costo di manutenzione è di 0,00033 dollari per GH/s al giorno.

X. Quali sono i rischi?

Ci sono molti rischi legati al cloud mining, quindi bisogna stare attenti. A causa della popolarità del mining di Bitcoin, spesso spuntano molti siti di truffe che affermano di offrire servizi di cloud mining a prezzi imbattibili. Utilizza solo servizi affidabili che abbiamo recensito. Anche il cloud mining non è divertente per gli appassionati di tecnologia. Se ti piace costruire il tuo hardware, non puoi raggiungere questo obiettivo con il cloud mining. Inoltre, se il valore di Bitcoin diminuisce, è probabile che non avrai indietro i tuoi soldi e il mining potrebbe finire.

XI. E quali sono i vantaggi?

Tanto per cominciare, non è necessario acquistare hardware costoso o pagare per la sua manutenzione, dal momento che quel lavoro è fatto dal fornitore. Basta pagare un canone per l’affitto della potenza di calcolo e un piccolo contributo per la manutenzione. In secondo luogo, non c’è nessun eccesso di calore o rumore da gestire, dato che l’hardware si trova in remoto nei data center. Ultimo e più importante, se si trova un’azienda che genera profitti costanti, allora può essere un grande investimento a lungo termine senza dover fare alcun lavoro extra.

XII. Dovrei usare il cloud mining di Bitcoin?

Dipende da te. La maggior parte delle persone va meglio quando compra e vende crypto come Bitcoin. Rispetto all’installazione di un proprio impianto di mining, il cloud mining ti darà probabilmente meno controllo, ma è forse una scelta migliore come investimento per generare un reddito costante. Se vuoi iniziare, ti suggeriamo di fare una ricerca approfondita sull’azienda e sulle persone da cui stai prendendo in leasing la potenza e di utilizzare solo i siti che ti raccomandiamo, perché c’è un grande potenziale per i siti di truffa nel cloud mining.

XIII. Come posso iniziare?

Questa è la parte facile. Inizia scegliendo un marchio di cloud mining qui sopra e visita il loro sito web. In seguito, passiamo alla complessità dei wallet…


Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Invezz è il nostro profilo di team per gli Editori, che garantisce costantemente la massima qualità dei nostri contenuti. Invezz.com è il frutto degli sforzi collettivi… read more.

Corsi correlati

Cos’è Bitcoin? Prima di iniziare ad occuparsi di Bitcoin è importante comprenderlo. Questa guida espone le basi: che cos’è Bitcoin e i diversi modi in cui può essere usato. In ultima analisi, siamo tutti qui per imparare, quindi non avere paura: impara e noi ti aiuteremo. Tenendo questo in considerazione,…
Che cos’è Ethereum? Prima di investire in Ethereum, è importante capirlo. Per questo motivo abbiamo realizzato questa semplice guida e abbiamo creato una lista delle cose da controllare prima di acquistare Ethereum in modo responsabile. Questa guida illustra le basi: cos’è Ether e i molteplici modi in cui può essere…
Che cos’è Tron? Prima di investire in Tron, è importante capirlo. Ecco perché abbiamo creato questa guida per illustrare come Tron sia una scelta d’investimento valida. Questa guida illustra le basi: Che cos’è Tron e i vari modi di utilizzarlo. Fare scelte migliori con Tron.