Come fare trading di Bitcoin online

Cerchi un punto d'ingresso nell'eccitante mondo del trading di Bitcoin? Ti aiutiamo noi!
Aggiornato: Mag 27, 2022

Il Bitcoin è la prima moneta digitale decentralizzata Peer to Peer, firmata dallo pseudonimo Satoshi Nakamoto inoltre è la criptovaluta in circolazione più conosciuta e oggetto di trading, con oltre un decennio di anzianità e un market cap di circa 120 miliardi di dollari. Questa pagina, insieme alle nostre guide educative, soprattutto quella su come e dove comprare Bitcoin, ti insegnerà come iniziare a fare trading con Bitcoin.

Ecco un elenco delle piattaforme più sicure per il trading Bitcoin

Se pensi di essere pronto per il trading, consulta la tabella sottostante. Hai bisogno di più tempo per fare ricerche? Allora continua a leggere questa utile guida.

1
Deposito minimo
$ 10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$ 0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.5
Nessuna commissione nascosta
Trading istantaneo
. Sicuro e trasparente
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Full Regulations:
3
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
9.8
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Full Regulations:

Se vuoi fare trading sui Bitcoin, devi prima capire alcuni dei principi di base dell’investimento in criptovalute. Fai ben attenzione a queste domande di seguito:

Cosa mi serve per fare trading sui Bitcoin?

La risposta dipende da cosa hai intenzione di fare. Se vuoi comprare e trattenere le monete, avrai bisogno di un wallet Bitcoin, o di un account su un exchange, o di un agente di borsa. Tuttavia, è anche possibile scegliere di fare trading in Bitcoin senza possedere monete reali utilizzando un broker di CFD (ulteriori informazioni sui broker di CFD a breve).

Oltre a questo, devi conoscere i termini e i principi di base da sapere per poter fare crypto trading online. Conoscere come funzionano gli spread dei prezzi e come il prezzo del Bitcoin si comporta in relazione ad altri mercati globali è un buon punto di partenza.

Ecco uno sguardo ad alcuni dei servizi più rilevanti per il trading in Bitcoin:

  • Exchange – Un crypto exchange è una piattaforma che permette di scambiare Bitcoin in cambio di altri asset, sia che si tratti di valute fiat o di altre criptovalute. Gli exchange sono però raccomandati per i trader più avanzati, in quanto non sono sempre facili da utilizzare per i principianti.
  • Conto broker – Un conto broker è qualsiasi account da aprire che permette di facilitare gli investimenti, sia che si tratti di detenere azioni o di fare crypto trading attivamente. Ci sono molte varianti con piccole differenze. Tuttavia, la cosa più importante da sapere è: un broker CFD (contratto per differenza) permette di fare trading senza possederle criptovalute effettivamente.
  • CFD – Ciò significa che è possibile fare trading sui bitcoin, ma non si possono prelevare e spendere le monete in bitcoin. È possibile ritirare i profitti solo nella tua valuta locale. Gli asset in questione sono i normali strumenti finanziari oggetto di trading sui mercati finanziari. Il trader assume una posizione long con la previsione di un aumento dei prezzi, o una posizione short se prevede un calo dei prezzi.
  • Wallet – Un crypto wallet è un dispositivo, programma o servizio digitale che memorizza le key utilizzate per ricevere, spendere e tenere traccia della proprietà delle criptovalute, compreso il Bitcoin. Avere il proprio wallet fornisce una piattaforma più sicura per i Bitcoin rispetto a lasciarli semplicemente ella custodia di un exchange. Se stai scambiando una quantità significativa di Bitcoin, questo livello di sicurezza extra può essere un acquisto utile.

Devo fare trading in Bitcoin?

Dipende da te; devi valutare tutte le informazioni e decidere se investire in Bitcoin è la mossa giusta. Aiutarti a prendere decisioni oculate sugli investimenti è il motivo per cui facciamo questo lavoro.

Il lato positivo è che il trading in Bitcoin offre un sacco di potenziale di guadagno se sai interpretare bene i dati del mercato crypto, mentre il lato negativo è che si può perdere denaro facendo trading online di Bitcoin se le cose non vanno come avevi previsto. Un altro consiglio utile: molte piattaforme di trading permettono di aprire un conto demo gratuito dove puoi abituarti a fare trading Bitcoin senza rischiare i tuoi soldi. Questa è una tecnica utile per fare pratica che ti aiuterà ad abituarti al trading in tempo reale.

Qual è il modo migliore per fare trading sui Bitcoin essendo un principiante?

Se sei un principiante nel settore crypto che vuole fare soldi con Bitcoin, allora utilizzando un broker non dovrai passare attraverso il processo di acquisto e detenzione di veri Bitcoin.

Il trading con i CFD significa che possiedi un contratto relativo al valore del Bitcoin, ma non le monete reali. Ciò significa che non devi preoccuparti di trovare un posto dove custodire le monete in sicurezza, e quindi non potrai spenderle. In seguito, si può sempre passare al trading su un crypto exchange, soprattutto se si desidera negoziare più criptovalute e detenere più monete allo stesso tempo.

Quando si utilizza una piattaforma CFD per negoziare Bitcoin, a volte si ha la possibilità di fare trading con la leva finanziaria. Negoziare con leva significa che è possibile effettuare grandi operazioni di trading investendo solo una piccola percentuale dell’importo complessivo del trade. L’entità della leva può variare notevolmente, arrivando fino a 100 volte l’entità del proprio investimento, a seconda della piattaforma che si sta utilizzando per effettuare l’operazione.

Come negoziare con Bitcoin utilizzando un broker?

Numerosi broker offrono piattaforme che potete utilizzare per il trading Bitcoin, e puoi trovare i link ad alcune delle migliori piattaforme in cima a questa pagina.

Ecco come funziona il trading Bitcoin con un broker:

1. Apri un conto con il tuo broker

L’iscrizione con un broker crypto è un processo facile e veloce. Per prima cosa, scegli un broker che offra una piattaforma semplice e sicura e spread di prezzo ristretti. Dovrai fornire alcune informazioni di contatto e di sicurezza per confermare il tuo account nel sito web del broker, stessa cosa che faresti aprendo, ad esempio, un conto bancario online (carta d’identità, codice fiscale, prova di residenza, indirizzo email e fornire il proprio numero di telefono).

2. Deposita fondi sul tuo conto

Ci sono diversi metodi che puoi utilizzare per depositare fondi sul tuo conto di intermediazione. Tra questi puoi scegliere la carta di debito, la carta di credito, il collegamento al tuo conto bancario per i bonifici bancari e l’utilizzo di PayPal. Una volta che il tuo metodo di pagamento è stato impostato, sarai pronto a fare trading con il tuo account Bitcoin.

3. Pianifica la tua strategia di trading

Ecco i quattro metodi più comuni per il Bitcoin trading:

  1. Day trading. Questo è quando si apre e si chiude una posizione Bitcoin nello stesso giorno, alla ricerca di guadagni rapidi. Per fare day trading con successo, devi imparare l’arte della lettura dei grafici, conosciuta anche come analisi tecnica.
  2. Swing trading. Anche questa è una strategia di trading a breve termine, ma con un orizzonte temporale leggermente più lungo rispetto al day trading. Quando si fa swing trading Bitcoin, si tiene per un periodo che va da un giorno a qualche giorno. L’obiettivo è quello di trarre profitto dalle variazioni di prezzo, chiamate anche oscillazioni di prezzo.
  3. Scalping. Questa tecnica di trading cerca di capitalizzare le inefficienze del mercato, alla ricerca di piccoli guadagni ripetuti. Due approcci comuni allo scalping sono l’arbitraggio e lo spread scalping. Nell’arbitraggio, si cerca e si sfrutta una discrepanza tra gli spread denaro-lettera di due diversi broker. Nello scalping spread si fa lo stesso, ma con lo stesso broker. Alcuni broker crypto vietano questa pratica, quindi assicurati che il tuo broker lo consenta prima di iscriverti.
  4. Trading automatico. Questa è una forma di trading effettuata attraverso algoritmi generati dal computer. Gli indicatori tecnici e l’arbitraggio statistico guidano il trading automatico di Bitcoin. Il trading automatizzato è anche chiamato a volte robot trading.

Ognuna di queste strategie offre diversi vantaggi ai trader Bitcoin. Considera quanto breve vuoi che sia il tuo orizzonte temporale di trading, decidi se vuoi piazzare personalmente gli ordini o farli eseguire da una macchina quando decideti quale metodo di trading utilizzare.

Se preferisci comprare Bitcoin e poi trattenere, allora stai facendo un “investimento” (non trading), una strategia che può produrre grandi guadagni a lungo termine se acquisti al momento giusto e hai pazienza di aspettare le fluttuazioni di mercato ottimali.

4. Effettua la tua prima operazione

Bene, hai fatto la tua ricerca, hai scelto una piattaforma di trading online, hai depositato denaro sul tuo conto e hai selezionato il tuo metodo preferito per il trading. Buttati e fai la tua prima operazione!

È stato facile, cosa devo fare ora?

Continua a imparare di più sulle strategie di trading, sulla gestione del rischio e su altri principi chiave del trading. Più si impara, più sofisticate sono le tecniche di trading che si possono perseguire. Invezz contiene lezioni di “Bitcoin trading” per aiutarti a diventare un investitore di successo.

Altri suggerimenti e consigli

Se preferisci fare trading direttamente, piuttosto che usare contratti di broker, allora puoi anche fare crypto trading su un exchange. Attenzione, il trading Bitcoin su un exchange può essere più impegnativo ed è più difficile effettuare depositi, ma il tutto comporta anche una curva di apprendimento più ripida. Lo consigliamo solo ai trader che hanno almeno un po’ di esperienza.

Detto questo, se vuoi dare una chance al trading online su un exchange, leggi la nostra guida online su come funzionano gli exchange di Bitcoin e altre criptovalute.

Come arrivare a Bitcoin utilizzando un exchange

Se stai cercando di acquistare e fare trading Bitcoin, puoi farlo su un exchange di criptovalute. Con un exchange, fai trading di monete direttamente con i Broker o altri individui, con movimenti di prezzo che si verificano in tempo reale durante le transazioni. Ecco cosa sapere quando hai intenzione di fare trading di Bitcoin attraverso un exchange:

1. Decidi quale exchange utilizzare

Quale exchange scegli di utilizzare è una scelta che dipende da molteplici fattori. Questi includono la reputazione dell’exchange stesso, l’entità delle commissioni di trading e le scelte disponibili per i crypto trader. Alcune piattaforme consentono di acquistare alcune criptovalute solo con valute fiat. Altri offrono più opzioni di trading, tra cui la negoziazione di un’ampia gamma di coppie di criptovalute.

2. Apri un conto

Una volta scelto un exchange adatto ai tuoi obiettivi, il passo successivo è quello di creare un account. Fornite le informazioni di contatto, verifica la tua identità e collegati a un metodo di deposito accettato. Qui di seguito vengono illustrati i diversi metodi di deposito che puoi utilizzare per aprire un conto di trading Bitcoin.

3. Seleziona quali crypto vuoi tenere e scambiare

Se hai intenzione di fare trading Bitcoin, puoi farlo su qualsiasi crypto exchange. Facendo trading di Bitcoin, lo fai in coppia, come ad esempio scambiando Bitcoin con Ripple (BTC/XRP), Bitcoin con Ethereum (BTC/ETH), e Bitcoin con la sterlina inglese (BTC/GBP).

4. Fai trading online

Le borse offrono un’ampia varietà di strategie da utilizzare per il trading di criptovalute come il Bitcoin. Ecco alcune delle vostre opzioni di trading quando utilizzate un exchange:

  1. Acquista ordine. Questo è semplicemente quando si acquista un certo numero di unità, come ad esempio l’acquisto di un Bitcoin al prezzo di circa $7.000 (a partire da metà aprile 2020).
  2. Ordine di vendita. Questo è il momento in cui chiudi la tua compravendita, sia se stai incassando Bitcoin per realizzare un profitto, sia per ridurre le tue perdite.
  3. Metti/chiama. Quando fai trading sulle opzioni Bitcoin, puoi scommettere se il prezzo del Bitcoin sale (call) o scende (put). Stai acquistando un contratto che ti dà l’opzione (ma non l’obbligo) di acquistare o vendere Bitcoin ad un determinato prezzo, entro una data specifica.
  4. Ordine di mercato. Questo è quando si desidera acquistare Bitcoin immediatamente, al tasso di mercato corrente dato in borsa.
  5. Ordine al limite. Questo è quando si desidera acquistare Bitcoin, ma si è disposti a pagare solo fino ad un certo prezzo. Si stabilisce il prezzo e ci si assicura di non acquistare monete a un prezzo superiore a quello che si è disposti a spendere.
  6. Ordine stop-loss. Questo è il momento in cui si acquista una criptovaluta, poi si programma il proprio account per vendere le monete se il valore scende ad un determinato importo. Così, ad esempio, se si acquista Bitcoin a $7.000 e si effettua un ordine stop-loss a $6.300, l’obiettivo è quello di limitare l’entità della perdita a non più del 10%.

5. Incassa le monete

Ora hai comprato Bitcoin. Se hai intenzione di conservare le tue monete nell’exchange con cui stai facendo trading, userai un wallet digitale, che è essenzialmente come un conto bancario online fornito dall’exchange per conservare le monete. I wallet emessi dagli exchange sono chiamati “hot” wallet in quanto sono collegati a internet.

6. Trasferire le monete in un wallet separato

Se vuoi una sicurezza migliore di quella che può offrire l’hot wallet di un exchange, puoi scegliere di acquistare il tuo wallet Bitcoin e trasferirvi le tue monete. Ti consigliamo di conservare su un account di un exchange solo le monete che desideri scambiare nel prossimo futuro, in quanto è più sicuro conservare le monete in un luogo che ne controlli la sicurezza.

Quale exchange dovrei usare per fare trading Bitcoin?

Consulta la tabella qui sotto, che elenca i principali exchange per il trading Bitcoin, in modo da trovare il posto giusto per comprare e vendere monete.

1
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Più grande scambio criptovaluta del mondo, con oltre 2 miliardi di utenti al giorno
Innovativa piattaforma di trading offerta vastissima gamma di monete crypto
Supporta oltre 60 metodi di pagamento, tra cui PayPal
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Carta di Debito, Payeer, SEPA, Western Union, Yandex Money
Full Regulations:
1
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
10
FCA regolato scambio crittografico con 4500+ risorse digitali disponibili per la negoziazione
Supporta gli utenti provenienti da oltre 100 paesi, tra cui Stati Uniti e Canada
Prelevare i fondi utilizzando PayPal o altri metodi di pagamento
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito, Carta di Debito, Carta di credito sicura 3D, Euro banca account
Full Regulations:
Le criptovalute non sono regolamentate dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito e non sono soggette a tutela ai sensi del Financial Services Compensation Scheme del Regno Unito o nell'ambito della giurisdizione del Financial Ombudsman Service del Regno Unito. Investire in criptovalute comporta dei rischi in quanto potrebbero aumentare di valore o subire una perdita parziale o totale dello stesso. Ai profitti derivanti dalla vendita di criptovalute potrebbe essere prevista l'applicazione dell'imposta sulle plusvalenze.

FAQ

Posso fare trading Bitcoin utilizzando il mio conto PayPal?
Posso fare trading con Bitcoin utilizzando la mia carta di credito o di debito?
Posso fare trading con Bitcoin utilizzando i bonifici bancari?
Perderò soldi facendo trading online di Bitcoin?
Bitcoin è un asset sicuro per il trading?
Quando si può fare trading Bitcoin sul mercato?
Posso fare trading Bitcoin sul mio cellulare?
È facile prelevare i miei profitti?
Cos’è un crypto wallet?
Devo fare trading su Bitcoin con la leva?


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >