Come fare trading di Ripple (XRP) nel 2021

Stai pensando di provare a fare trading con la criptovaluta per la prima volta? Ti aiutiamo a farlo.
Aggiornato: Lug 22, 2021
Listen to this article

Il trading di Ripple (noto anche come XRP) potrebbe essere adatto a te. Le nostre guide ti insegneranno come iniziare a fare trading di Ripple, e ti daranno una panoramica di tutti i fattori da considerare quando si entra nel mercato della criptovaluta.

Ecco un elenco dei posti più sicuri per il trading di XRP

Se ti senti pronto per iniziare, dai un’occhiata alla tabella di seguito. Hai bisogno di fare altre ricerche? Allora continua a leggere.

1
Deposito minimo
$ 10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Carta di Debito, PayPal, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$ 0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.5
Nessuna commissione nascosta
Trading istantaneo
. Sicuro e trasparente
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Apple Pay, Google Pay, PayPal
Full Regulations:
3
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
9.8
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Full Regulations:

Prima di fare trading Ripple/XRP, ci sono alcune cose chiave da sapere. Ti guideremo attraverso tutti i passi che dovrai compiere.

Cosa mi serve per fare trading Ripple?

Una buona base di conoscenza è la più importante quando si tratta di trading di qualsiasi criptovaluta, e non è diverso quando si tratta di XRP. Conoscere i termini e i principi chiave che vanno con il trading crypto online, così come la storia della performance dei prezzi di Ripple. In questo modo capirai se le criptovalute sono adatte a te e ti farai un’idea di base su come fare trading con le criptovalute.

Ecco tre servizi chiave che possono essere utilizzati per il trading Ripple:

  • Exchange: Un exchange di criptovalute ti permette di fare trading di Ripple in diversi modi. È possibile fare trading di Ripple come parte di una coppia di criptovalute (ad esempio con Bitcoin) o con una valuta fiat tradizionale (ad esempio dollari americani o sterline inglesi). Gli exchange sono più adatti ai trader più esperti, in quanto sono in genere più difficili da navigare rispetto ad altri metodi di trading.
  • Conto broker: Un conto broker è qualsiasi conto che si può aprire e che permette di facilitare gli investimenti, sia che si tratti di detenere azioni o di fare trading attivamente di criptovalute. Ci sono molte varianti con piccole differenze. Tuttavia, la cosa più importante da sapere è: un broker CFD (contratto per differenza) ti permette di fare trading senza possedere effettivamente le criptovalute. Ciò significa che è possibile fare trading di XRP, ma non sarà possibile prelevare e spendere i Ripple. Piuttosto, preleveresti i profitti nella tua valuta locale.
  • Wallet: Un wallet crypto memorizza le chiavi utilizzate per ricevere, spendere e tenere traccia della proprietà delle criptovalute come Ripple. Un wallet crypto può essere fornito in diverse forme, tra cui dispositivo digitale, programma o servizio. Se stai facendo trading di una quantità significativa di Ripple, un wallet crypto offre un livello di sicurezza più elevato rispetto a quello che otterresti se tenessi semplicemente conservando il tuo Ripple sull’exchange dove fai trading.

Dovrei fare trading di Ripple?

Dipende da te. Come altre criptovalute, Ripple può rivelarsi un grande produttore di denaro o un errore finanziario, a seconda di quanto si è preparati. Dai un’occhiata agli articoli su questo sito, in modo da poter essere meglio posizionati per trarre profitto dall’XRP.

Se non ti senti ancora pronto a investire denaro reale nelle operazioni Ripple, molte piattaforme di trading ti permetteranno di fare trading utilizzando un account demo, che può aiutarti farti abituare al trading senza rischiare perdite prima di sapere veramente cosa stai facendo. Questi sono un ottimo strumento e consigliamo agli investitori principianti di utilizzare questa opzione per imparare le corde.

Qual è il modo migliore per fare trading di Ripple per un principiante?

Visto che eviti la necessità di acquistare e conservare autonomamente i tuoi XRP, le piattaforme CFD sono di solito il miglior punto di partenza. Il più grande vantaggio che il trading con i CFD offre è che si possiede un contratto che rappresenta la proprietà Ripple, senza possedere monete XRP reali. Ciò significa che non devi preoccuparti sia della seccatura di conservare le tue monete che di mantenerle al sicuro, ma puoi comunque guadagnare con il trading Ripple.

Quando si fa trading Ripple attraverso un broker di CFD, un’opzione a tua disposizione è quella di fare trading con la leva finanziaria. Fare trading con leva finanziaria significa che è possibile effettuare grandi operazioni, ma versando solo una piccola percentuale dell’importo complessivo dell’operazione. La profondità della leva finanziaria scelta può passare da posizioni con leva più piccole (come 2x o 5x la dimensione della tua quota) a posizioni molto più grandi (fino a 100x la dimensione della tua quota, o più).

Con il trading con leva finanziaria, se indovini correttamente la direzione del tuo trading con leva di Ripple, i tuoi profitti saranno più alti. Il problema è che il trading con leva finanziaria può anche produrre grandi perdite quando si indovina male, in particolare nei mercati volatili di criptovalute come quello del Ripple. Non consigliamo agli investitori principianti di fare trading con la leva finanziaria a causa di questi rischi, ma è un’opzione aperta ai trader più esperti.

Come fare trading XRP utilizzando un broker

Per fare trading con i CFD Ripple/XRP, è necessario trovare un broker online che offra questa opzione di trading. Troverai le recensioni di tutte le migliori piattaforme per questo tipo di trading sul nostro sito, e una volta selezionata una piattaforma basta seguire questi passi:

1. 1. Apri un conto presso il broker

Scegli un broker di criptovalute che offra una piattaforma semplice e sicura, oltre a spread a prezzo ridotti. Inserisci i tuoi dati di contatto e di sicurezza per confermare il tuo conto di trading, come faresti quando apri un conto online per una banca. Ora sei sulla strada per fare trading di Ripple online.

2. 2. Deposita fondi sul conto

A seconda delle linee guida e delle limitazioni del tuo broker, potrai effettuare depositi con carta di debito, carta di credito, PayPal, bonifici bancari, o tutti i suddetti. Se hai in mente un metodo di deposito specifico, assicurati che il broker selezionato possa facilitarlo prima di iscriverti.

3. 3. Pianifica la strategia di trading

Quando fai trading di Ripple, sarai in una posizione migliore se hai in mente una strategia di trading. Ecco quattro modi per eseguire operazioni di Ripple da prendere in considerazione.

  1. Day trading. Questo avviene è quando si compra e si vende Ripple nello stesso giorno. L’obiettivo in questo caso è quello di ottenere un profitto rapido, a volte anche in pochi minuti. Per fare day trading o swing trade con successo, è utile imparare a leggere i grafici, una pratica che è anche conosciuta come analisi tecnica.
  2. Swing trading. Lo Swing trading è una strategia di trading a breve termine, ma che si svolge su un periodo di tempo più lungo rispetto al day trading. Quando lo swing trading Ripple, di solito si cerca di tenere i contratti per le monete per diversi giorni prima di incassare. Questo attirerà commissioni overnight, ma l’obiettivo è quello di trarre profitto dalle oscillazioni di prezzo che possono verificarsi durante quel periodo.
  3. Scalping. L’obiettivo dello scalping è quello di sfruttare le inefficienze del mercato e le differenze di prezzo offerte dai broker per produrre profitti. Esempi di scalping sono l’arbitraggio e lo scalping diffuso. Nell’arbitraggio si cercano discrepanze tra le offerte e le richieste di spread di due diversi broker, approfittando poi di tale discrepanza per ottenere un guadagno. Lo scalping spread è lo stesso concetto, ma con lo stesso broker. Lo scalping tende a produrre piccoli guadagni, quindi dovrete effettuare queste operazioni regolarmente per vedere guadagni significativi nel vostro capitale.
  4. Trading automatizzato. Chiamato anche robot trading, il trading automatizzato toglie il tocco umano, sostituendosi ad algoritmi generati dal computer per trascinare e rimanere in vantaggio sul mercato. Il trading di Ripple è guidato da indicatori tecnici e arbitraggio statistico, che il software cerca di analizzare più velocemente di quanto possano fare gli esseri umani. Vale la pena notare che non tutti i robot sono legittimi, quindi fai attenzione prima di affidargli il tuo denaro.

Ognuna di queste strategie di trading di Ripple offre diversi vantaggi, e quale(i) si desidera utilizzare dipenderà dai tuoi obiettivi individuali. Se invece preferisci acquistare e conservare Ripple per un lungo periodo di tempo, è meglio utilizzare un exchange (di cui parliamo in dettaglio qui di seguito)

4. Effettua il tuo primo trading

Hai fatto la tua ricerca sul trading di Ripple, hai scelto un crypto broker che ti piace, hai depositato denaro sul tuo conto trading e hai selezionato il tipo di trading che vuoi perseguire. Vai avanti e fai la tua prima operazione!

È stato facile, cosa devo fare dopo?

Continua a studiare, così potrai migliorare le tue capacità di trading e passare a metodi di trading più complessi. Quando si tratta di trading crypto, stare al passo con le novità e migliorare le proprie conoscenze è essenziale per generare profitti. Per saperne di più sulle strategie di trading e sulla gestione del rischio, dai un’occhiata a tutti i nostri articoli di trading crypto su questo sito.

Consigli e suggerimenti aggiuntivi

Se vuoi possedere le monete che acquisti direttamente, allora devi usare un exchange. Il trading di Ripple/XRP su un exchange può comportare difficoltà di gestione, deposito e comprensione. Se vuoi ancora provare il trading nell’exchange, leggi prima la nostra guida online sugli exchange per il trading di Ripple.

Come fare trading di Ripple utilizzando un exchange

Se stai cercando di acquistare e fare trading di Ripple ma non vuoi usare i CFD, l’altra opzione è quella di fare trading su un exchange crypto. Gli exchange sono essenzialmente mercati online dove un gran numero di utenti compra e vende criptovalute in tempo reale. Ecco cosa devi sapere prima di iniziare a fare trading Ripple su un exchange:

1. 2. Decidi quale exchange vuoi utilizzare

Alcuni dei criteri più importanti per la selezione di un exchange su cui fare trading sono le commissioni che addebita (sia per le operazioni che per i depositi/prelievi) e le scelte disponibili per i trader crypto. Alcuni exchange consentono di acquistare solo poche criptovalute utilizzando la valuta fiat. Altri offrono più opzioni di trading, tra cui il trading di un’ampia varietà di coppie di criptovalute che includono l’XRP.

2. 2. Crea un conto

Per aprire un conto di trading è necessario fornire il contatto e la verifica dell’identità, e il link a un metodo di deposito accettato. Qui di seguito discutiamo i diversi metodi di deposito che puoi utilizzare per aprire un conto di trading Ripple.

3. 3. Scegli quali criptovalute vuoi tenere e quotare

Molti (ma non tutti) gli exchange di criptovalute ti permetteranno di fare trading di Ripple. Quando fai trading di Ripple, lo fai in coppie di crypto come Ripple con Ethereum (XRP/ETH), Ripple con Bitcoin (XRP/BTC), e Ripple con sterline inglesi (XRP/GBP). Ripple è una delle criptovalute più quotate, quindi di solito si trova una grande varietà di coppie di valute oggetto di trading.

4. 4. Fai il tuo primo trading

Quando si tratta di fare il tuo primo trading, queste sono le opzioni che avrai:

  • Acquista ordine. Acquisti un certo numero di unità crittografiche, come ad esempio un certo numero di monete XRP, sia al tasso di mercato corrente, o ad un tasso che inserisci tu stesso se prevedi che il prezzo scenda nel prossimo futuro.
  • Ordine di vendita. Vendi il tuo Ripple ad altri utenti nell’exchange. L’obiettivo è quello di realizzare un profitto o di ridurre le perdite.
  • Put/call. Quando si fa trading di opzioni Ripple, puoi scommettere sul prezzo XRP sia al rialzo (una call) che al ribasso (un put). Stai acquistando un contratto che ti dà la possibilità di acquistare o vendere Ripple ad un determinato prezzo d’esercizio, prima o entro una certa data.
  • Ordine di mercato. È il momento in cui desideri acquistare Ripple immediatamente, al tasso di mercato corrente determinato dall’exchange.
  • Limite ordine. Quando desideri acquistare Ripple, ma solo fino ad un certo prezzo (chiamato limite). Il tuo account acquisterà le monete, ma si fermerà automaticamente se il prezzo sale al di sopra del punto specificato.
  • Ordine stop-loss. Avviene quando acquisti una criptovaluta come Ripple, poi inserisci un ordine per limitare l’entità della perdita specificando un punto di prezzo al quale tutti i XRP dovrebbero essere venduti. Se acquisti Ripple a 19 centesimi e inserisci un ordine stop-loss a 17 centesimi, il tuo obiettivo è di limitare l’entità della tua perdita a circa il 10%.

5. 5. Ricevi le monete

Una volta acquistato il Ripple/XRP le monete saranno accreditate sul tuo conto di exchange, che funziona come un wallet crypto online che può conservare le monete in modo che possano essere facilmente quotate nell’exchange

6. 6. Trasferisci le monete in un wallet separato

Se non hai intenzione di fare trading dei XRP che hai acquistato, allora ti consigliamo di trasferirli in un wallet personale nell’interesse di tenerli al sicuro.

Quale exchange devo utilizzare per fare trading di Ripple?

Basta seguire i link qui sotto che ti porteranno ai migliori exchange per il trading di Ripple. Se vuoi avere maggiori informazioni, puoi anche trovare le recensioni di tutte queste piattaforme sul nostro sito.

1
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Più grande scambio criptovaluta del mondo, con oltre 2 miliardi di utenti al giorno
Innovativa piattaforma di trading offerta vastissima gamma di monete crypto
Supporta oltre 60 metodi di pagamento, tra cui PayPal
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Carta di Debito, PayPal, Payeer, SEPA, Western Union, Yandex Money
Full Regulations:
1
Deposito minimo
$ 1
Promozione
Valutazione dell’utente
10
FCA regolato scambio crittografico con 4500+ risorse digitali disponibili per la negoziazione
Supporta gli utenti provenienti da oltre 100 paesi, tra cui Stati Uniti e Canada
Prelevare i fondi utilizzando PayPal o altri metodi di pagamento
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito, Carta di Debito, Carta di credito sicura 3D, Euro banca account, PayPal
Full Regulations:
Le criptovalute non sono regolamentate dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito e non sono soggette a tutela ai sensi del Financial Services Compensation Scheme del Regno Unito o nell'ambito della giurisdizione del Financial Ombudsman Service del Regno Unito. Investire in criptovalute comporta dei rischi in quanto potrebbero aumentare di valore o subire una perdita parziale o totale dello stesso. Ai profitti derivanti dalla vendita di criptovalute potrebbe essere prevista l'applicazione dell'imposta sulle plusvalenze.

FAQ

Posso fare trading di Ripple usando il mio conto PayPal?
Posso fare trading di Ripple con la mia carta di credito o di debito?
Posso fare trading di Ripple utilizzando i bonifici bancari?
Perderò soldi facendo trading di Ripple?
Ripple è una commodity sicura per il trading?
Quali sono gli orari di trading del mercato Ripple?
Posso fare trading di Ripple sul mio cellulare?
È facile prelevare i miei profitti?
Cos’è un wallet crypto?
Dovrei fare trading di Ripple con la leva?
Dove posso andare se voglio maggiori informazioni sul trading di Ripple?

Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Harry Atkins
Financial Writer
Harry è stato Financial Writer per Invezz, grazie a oltre un decennio di lavoro di scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo per aziende… leggi di piú.