Contratti di opzione

Definizione rapida

Un contratto di opzioni ti dà il diritto di acquistare o vendere un bene in futuro a un prezzo concordato oggi.

Dettagli chiave

  • I trader utilizzano i contratti di opzione per “bloccare” un prezzo al fine di proteggersi dalla volatilità dei mercati o speculare sulla performance futura
  • I contratti di opzione differiscono dai contratti futures perché rappresentano un diritto di acquistare o vendere, piuttosto che un obbligo
  • Le opzioni sono disponibili su una vasta gamma di mercati, ma sono più comunemente utilizzate per negoziare materie prime o speculare su azioni

Che cos’è un contratto di opzione?

È un prodotto finanziario che ti dà l’opportunità di acquistare o vendere un bene entro un determinato periodo di tempo. Un’opzione è come pagare per l’accesso anticipato a un box-office: paghi un premio per garantirti il diritto di acquistare un biglietto in un secondo momento, ma se cambi idea non devi farlo.

Con un contratto di opzioni, specifichi in anticipo i parametri del trade. Sei d’accordo sul prezzo, l’importo che vuoi, se vuoi acquistare o vendere l’asset e un lasso di tempo entro il quale puoi attivarlo. Quindi paghi una commissione – nota come premio – in anticipo e l’importo varia a seconda di quanto potrebbe essere rischioso un affare per il broker.

Esistono due tipi di opzioni, note come “call” e “put”. Questo perché le opzioni ti danno il diritto di acquistare (un’opzione call) o il diritto di vendere (un’opzione put) e i due termini vengono utilizzati per differenziarli.

Perché le opzioni sono utili?

Le opzioni possono essere utilizzate in diversi modi a seconda degli obiettivi di un particolare trader. Possono aiutare le persone a mitigare il rischio, essere utilizzate come mezzo per speculare sulle variazioni di prezzo in futuro o fungere da strada per i trader per aprire posizioni con leva elevata.

Il miglior esempio del motivo per cui le opzioni sono utili è come un modo per ridurre il rischio derivante dall’esposizione a un determinato asset. Se hai acquistato 100 azioni Apple a 150$ ciascuna, per un costo totale di 15.000$ potresti perdere molti soldi se il prezzo delle azioni crollasse. Un contratto di opzioni offre un modo per ridurre il pericolo di tale posizione.

Una volta che possiedi quelle azioni Apple, puoi acquistare un’opzione put che ti dà il diritto di vendere 100 azioni a 150$ ciascuna in qualsiasi momento nei prossimi tre mesi. Devi pagare un premio per farlo, forse di 0,20$ per azione. Se il prezzo dovesse davvero crollare, potresti esercitare l’opzione e vendere le azioni. In caso contrario, perderesti solo il premio di 20$ che hai pagato.

Terminologia delle opzioni

I contratti di opzione coinvolgono molti termini specifici che potrebbero non essere familiari ma sono tutti abbastanza semplici da spiegare. Questi sono i termini di cui è più probabile che tu legga, insieme a una rapida spiegazione di ciascuno di essi.

  • Call. Un’opzione call è il diritto di acquistare un asset a un prezzo prestabilito entro un periodo di tempo specificato.
  • Put. Un’opzione put è il diritto di vendere un asset a un prezzo stabilito entro un periodo di tempo specificato.
  • Premio. Il premio è il prezzo che paghi per l’opzione stessa.
  • Prezzo d’esercizio. Il prezzo di esercizio è il prezzo concordato al quale è possibile acquistare o vendere un asset, come specificato nel contratto di opzione.
  • Data di scadenza. La data di scadenza si riferisce all’ultimo giorno in cui è possibile esercitare l’opzione.

Dove posso saperne di più?

Per ulteriori informazioni sui contratti di opzione e altri concetti finanziari chiave, consulta la nostra pagina del corso completo. Per saperne di più sugli investimenti, i nostri corsi utili ti guideranno attraverso tutto ciò che devi sapere:


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

James Knight
Editor of Education
James è un redattore capo di contenuti per Invezz. È appassionato di trading e golf, e passa moltissimo tempo a guardare il Leicester City e i… leggi di piú.