SPAC

Definizione rapida

Una società di acquisizione per scopi speciali (SPAC) è una società per azioni senza operazioni commerciali che esiste esclusivamente per acquisire o fondersi con una società esistente.

Dettagli chiave

  • Puoi investire in una SPAC proprio come qualsiasi altra società pubblica, anche se qualsiasi movimento del prezzo delle azioni dipenderà da speculazioni e potenziali accordi commerciali piuttosto che da prestazioni operative
  • Al momento dell’IPO, una SPAC non avrà operazioni commerciali esistenti e nessun obiettivo dichiarato per l’acquisizione
  • Le SPAC hanno due anni per completare un’acquisizione prima di dover restituire il loro capitale a coloro che lo hanno investito

Cos’è una SPAC?

Una SPAC è effettivamente una società di comodo che raccoglie capitali dagli investitori con l’obiettivo di finanziare un’eventuale fusione o acquisizione con una società esistente. Sono in genere creati da investitori o sponsor con esperienza in un particolare settore o settore commerciale.

Un altro nome che viene spesso utilizzato per una SPAC è “blank check companies” (società “assegno in bianco”). Questo si riferisce al fatto che una SPAC potrebbe avere gli occhi puntati su un obiettivo prima di diventare pubblica, ma non lo rivela formalmente per evitare complicazioni che potrebbero sorgere potenzialmente.

I fondi raccolti durante un’IPO SPAC vanno in un conto fiduciario fruttifero e non possono essere erogati se non per completare un’acquisizione o restituire il capitale agli investitori in caso di liquidazione. A volte, gli interessi guadagnati sui fondi all’interno dello SPAC possono essere utilizzati per coprire le spese di lavoro.

Posso investire in una SPAC?

Chiunque può investire in una società di acquisizione per scopi speciali, dalle istituzioni finanziarie agli investitori al dettaglio Joe medi, e negli ultimi anni sono diventati estremamente popolari, attirando importanti sottoscrittori come Deutsche Bank, Credit Suisse e Goldman Sachs. Quasi 100 miliardi di dollari sono stati raccolti dagli SPAC nel primo trimestre del 21° trimestre, superando il record precedente e dimostrando che questa tendenza di Wall Street è stata sostenuta.

È interessante notare che le SPAC esistono da decenni e in precedenza erano considerate l’ultima risorsa per le piccole aziende che stavano lottando per raccogliere capitali. Tuttavia, a causa dell’aumento del livello di volatilità del mercato, in gran parte a causa della pandemia di COVID-19, gli SPAC sono diventati molto più diffusi. Nel 2020 rappresentavano il 50% delle società di nuova quotazione negli Stati Uniti.

Vantaggi di una SPAC

Ci sono diversi vantaggi con le SPAC rispetto a un titolo normale. Innanzitutto, una fusione SPAC consente alle aziende di ottenere un afflusso di capitale più rapidamente di quanto farebbero con un’IPO convenzionale. Questo perché un accordo SPAC può essere concluso in pochi mesi, mentre il lungo processo di registrazione di un’IPO presso la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti può richiedere fino a sei mesi. Di conseguenza, le SPAC possono sperimentare una crescita del prezzo delle azioni più rapidamente e possono far fronte meglio alla volatilità.

Inoltre, nelle fusioni SPAC, la società target può negoziare la propria valutazione fissa con gli sponsor della SPAC, conferendole un maggiore controllo sul proprio destino rispetto alla semplice cessione del controllo al mercato pubblico. Spesso, l’azienda target sarà in grado di ottenere una valutazione premium a causa dei vincoli temporali di due anni che devono affrontare le SPAC.

È anche importante notare che la forte presenza istituzionale in società di acquisizione per scopi speciali fornisce un senso di sicurezza agli investitori, aggiungendo credito alla strategia della SPAC e creando fiducia nel mercato nel futuro della società target.

Svantaggi di una SPAC

Ci sono rischi associati alle SPAC. Forse principalmente, le società target possono vedersi rifiutare l’acquisizione dagli azionisti della SPAC, facendo fallire le trattative commerciali. Inoltre, gli investitori ripongono fiducia cieca nei promotori delle SPAC; se un’acquisizione non ha successo, perdere il proprio capitale è praticamente inevitabile. Inoltre, gli sponsor SPAC non sono necessariamente incentivati a evitare di pagare in eccesso per una società target, il che può danneggiare gli azionisti a lungo termine.

A volte, le voci su una potenziale acquisizione di SPAC possono non concretizzarsi, il che può causare un breve aumento del prezzo delle azioni seguito da un crollo che può catturare gli investitori negligenti.

Inoltre, a causa della potenziale mancanza di trasparenza, negli ultimi anni alcune SPAC hanno appesantito gli investitori con azioni sovrastimate e altri sono persino serviti da veicolo per attività fraudolente. Infine, è importante notare che una volta svanito il clamore iniziale che ha portato al rialzo il prezzo delle azioni di una SPAC, i rendimenti a lungo termine possono essere deludenti.

Esempi di offerte SPAC

Negli ultimi anni, alcune società note hanno sperimentato una quotazione pubblica di successo grazie a una fusione con una SPAC. Ciò include l’innovatore del turismo spaziale, Virgin Galactic, e il giocatore di crescita del gioco d’azzardo nordamericano, DraftKings.

Dovrei investire in una SPAC?

Se sei a tuo agio con i potenziali rischi, investire in una SPAC può darti l’opportunità di essere coinvolto nella crescita di un’entusiasmante società sconosciuta, con tempi ridotti per i rendimenti e maggiore credibilità fornita da istituzioni finanziarie e persino celebrità. Tuttavia, assicurati di evitare di farti coinvolgere dall’hype e fai sempre le tue ricerche prima di decidere se avventurarti in un investimento SPAC.

Dove posso saperne di più?

Per saperne di più sugli SPAC, controlla la nostra pagina dell’hub di investimento dove trovi i link a tutte le risorse di cui hai bisogno. Puoi anche saperne di più seguendo i nostri corsi sul trading azionario.


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Charlie Hancox
Financial Writer
Oltre alla sua passione per il trading, Charlie ha rappresentato la Gran Bretagna e vinto i campionati nazionali come giocatore di pallanuoto inoltre, essendo anche un… leggi di piú.