Vendita allo scoperto

Definizione rapida

La vendita allo scoperto, o shorting, è un modo per fare soldi quando il prezzo di un asset scende.

Dettagli chiave

  • La vendita allo scoperto è il processo di speculazione sul fatto che uno strumento finanziario, come un’azione o una criptovaluta, diminuirà di valore.
  • La vendita allo scoperto ti consente di bilanciare il tuo portafoglio e trarre profitto quando il mercato è in ribasso.
  • I due metodi più popolari di vendita allo scoperto sono il trading con margine e il trading di derivati.

Cos’è la vendita allo scoperto?

È la pratica di investire capitale nella convinzione che qualcosa diminuirà di prezzo. Quindi, nel caso di un’azione, comporta prendere in prestito azioni da un broker con l’obiettivo di rivenderle in seguito a un prezzo inferiore. Se ci riesci, guadagni sulla differenza di prezzo.

Quando riacquisti le azioni per restituire il denaro all tuo broker, questa pratica prende il nome di “copertura” della tua posizione. Fino a quando non copri, devi comunque le sue azioni al broker. Se il mercato va nella direzione opposta, grandi aumenti di prezzo possono rendere costoso lo shorting.

Ad esempio, se prendi in prestito un’azione e la vendi per 100€, quindi copri la tua posizione (riacquistala) per 90€, puoi restituire l’azione al broker e intascare la differenza di 10€. Tuttavia, se il prezzo del titolo sale a 110€, perderai 10€.

Come avere successo nelle vendite allo scoperto

Lo shorting è generalmente migliore come strategia a breve termine. Nel tempo, le azioni tendono a salire, il che può rendere la vendita allo scoperto una strategia rischiosa se protratta troppo a lungo. Inoltre, se un’azione emette dividendi, perderai i dividenti pagati ogni trimestre.

È sempre una buona idea fare una ricerca a fondo sull’azienda su cui vuoi vendere allo scoperto, insieme ai suoi principali concorrenti e allo stato del suo settore. Assicurati di condurre ricerche coerenti, quindi scopri perché stai vendendo allo scoperto e sii pronto a reagire ai nuovi sviluppi.

Cosa considerare quando si vende allo scoperto

La vendita allo scoperto di azioni è un modo per trarre vantaggio dal calo dei prezzi, qualcosa che altrimenti non saresti in grado di fare. Quando c’è un forte calo del mercato, invece di aspettare che gli asset si riprendano, cosa che potrebbe richiedere molto tempo, puoi scommettere sul calo degli asset o di interi settori. Inoltre, puoi utilizzare la leva finanziaria, che ti consente di aumentare la dimensione del tuo investimento tramite prestiti.

Avere diverse posizioni corte può aiutare a bilanciare un portafoglio fortemente ponderato con posizioni lunghe (investimenti sulla base del fatto che un asset aumenterà di valore). Questo aiuta a proteggere (hedge) il tuo portafoglio da condizioni di mercato avverse.

Oltre alla sua utilità per gli investitori, lo shorting svolge anche un ruolo chiave nelle dinamiche generali del mercato. Se le azioni non fossero vendute allo scoperto, la liquidità sarebbe limitata e gli asset non potrebbero essere negoziati liberamente o subire fluttuazioni di prezzo regolari.

Il più grande svantaggio delle vendite allo scoperto è che non c’è limite a quanto un titolo può aumentare. Quando acquisti un’azione, il peggior risultato possibile è che il prezzo scenda a 0$. Quando scendi allo scoperto, il prezzo può salire a un valore che potrebbe essere molte volte la dimensione del tuo investimento originale.

I broker possono anche svolgere un ruolo nelle vendite allo scoperto. Poiché di solito devi prendere in prestito azioni per poter andare short, devono essere sicuri che puoi permetterti di ripagarle se il prezzo aumenta. Spesso, devi mantenere una certa percentuale del costo nel tuo account per poter continuare a vendere allo scoperto.

I diversi metodi di vendita allo scoperto

La vendita allo scoperto viene solitamente eseguita in due modi. Un metodo prevede l’utilizzo di un conto a margine e l’altro è il trading con derivati, in particolare CFD e spread betting.

Ad esempio, con un conto a margine, un trader identificherà prima un’azione che crede perderà valore. Quindi, prendono in prestito questo titolo da un broker, lo vendono sul mercato e aspettano che il suo prezzo scenda. Una volta che ciò si verifica, riacquistano le azioni, le restituiscono al broker e intascano la differenza. Per ogni giorno in cui il trader prende in prestito il titolo, deve pagare una commissione di prestito al broker.

I CFD e lo spread betting presentano alcune differenze fondamentali ma sono in gran parte simili. Quando si utilizzano questi due strumenti, non si prende in prestito un titolo per shortarlo a titolo definitivo. Invece, stai creando un contratto che rappresenta una scommessa che il prezzo di un asset diminuirà.

Devo usare un conto a margine o derivati?

Per coloro che desiderano detenere una posizione a breve termine più a lungo termine, i conti a margine possono essere utili perché consentono di continuare a guadagnare dividendi sui titoli presi in prestito.

Al contrario, mentre i dividendi non sono guadagnabili sui derivati, sono privi di commissioni di prestito e offrono la flessibilità di cui hanno bisogno i trader a breve termine che effettuano operazioni regolari.

Dove posso saperne di più?

Per saperne di più sulla vendita allo scoperto, ti consigliamo di consultare la nostra guida dettagliata. Altrimenti, per saperne di più sui mercati finanziari in generale, assicurati di controllare i nostri hub di azioni, criptovalute o materie prime.


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Charlie Hancox
Financial Writer
Oltre alla sua passione per il trading, Charlie ha rappresentato la Gran Bretagna e vinto i campionati nazionali come giocatore di pallanuoto inoltre, essendo anche un… leggi di piú.