Confronta i migliori ETF S&P 500

Vuoi investire nel S&P 500, l'indice più grande al mondo per capitalizzazione di mercato?
By: Harry Atkins
Harry Atkins
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione… read more.
Updated: Lug 13, 2021
Un consiglio: il nostro broker preferito è, eToro: visita e crea un account

Bene, sei fortunato, perché ora ci sono molti modi per farlo. I fondi comuni di investimento sono stati il modo tradizionale con cui le persone hanno investito denaro nella performance di vari indici, ma negli ultimi tempi questi hanno perso terreno rispetto all’opzione più semplice ed efficiente di utilizzare gli Exchange Traded Funds (ETF).

Gli ETF S&P 500 offrono alle persone un’ampia varietà di opzioni per acquistare nelle 500 azioni delle più grandi società americane. Con così tante opzioni disponibili, questa pagina ti aiuterà a chiarire tutto in modo da poter scegliere quella giusta in base alle tue esigenze finanziarie.

I migliori ETF S&P 500

Esistono molte varietà diverse di ETF che replicano l’indice S&P 500 di riferimento degli Stati Uniti. Descriviamo i migliori nella tabella sottostante.

# Nome dell’ETF Iniziare
1 SPDR Trust (SPIA) Investi ora >
2 iShares Core (IVV) Investi ora >
3 Vanguard (VOO) Investi ora >
4 Schwab US Large Cap ETF (SCHX) Investi ora >
5Portfolio Plus (PPLC) Investi ora >
Elenco selezionato dal nostro team di analisti, aggiornato il 26 maggio 2020.

Broker che offrono ETF S&P 500

Puoi negoziare ETF con diversi broker online. Ecco una selezione delle migliori opzioni.

1
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
10
Offerta speciale limitata - 0% di commissione e 0% di imposta di bollo su TUTTE le scorte!
Piattaforma pluripremiata: acquista asset fisici o commercia con la leva
Oltre 11 metodi di pagamento, incluso PayPal
Inizio Trading
Descrizione:
eToro è una piattaforma di investimento multi-asset con oltre 2000 asset, tra cui FX, azioni, ETF, indici e materie prime. Gli utenti di eToro possono connettersi, imparare da, e copiare o essere copiati da altri utenti.
Modalità di pagamento
Bonifico bancario, Trasferimento bancario
Elenco completo dei regolamenti:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$1
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
9.3
Inizio Trading
Descrizione:
Modalità di pagamento
Elenco completo dei regolamenti:

Che cos’è un ETF S&P 500?

Questo è un fondo negoziato in borsa (ETF) che segue la performance dell’indice S&P 500. L’S&P 500 è uno degli indici più utilizzati quando si tratta di valutare la performance dell’economia americana, poiché tiene traccia del prezzo delle azioni di 500 grandi società quotate nelle borse degli Stati Uniti.

Gli ETF che seguono l’S&P 500 sono gli ETF più scambiati al mondo e ce ne sono una varietà tra cui puoi scegliere, tra cui SPDR ETF e Vanguard ETF.

È un buon investimento?

Questo dipende da cosa stai cercando. Possono essere utili da utilizzare quando si investe in quanto tendono ad essere meno volatili rispetto ai singoli titoli e le dimensioni e l’influenza dell’indice S&P 500 lo rendono un buon posto dove investire.

Gli ETF sono prodotti utili perché sono diversificati per seguire la performance dei titoli tracciati da un indice S&P. Sono anche più economici da negoziare rispetto ai fondi comuni di investimento (un altro modo comune di investire in indici), che di solito richiedono alle persone di pagare commissioni di gestione ai gestori dei fondi. Inoltre, puoi investire in S&P 500 in una varietà di modi diversi, indipendentemente dal fatto che i tuoi obiettivi finanziari siano più a breve o lungo termine.

Detto questo, la prima metà del 2020 ha dimostrato che anche indici ampi come l’S&P 500 (e gli ETF che replicano l’S&P 500) possono ancora essere volatili di per sé quando i mercati globali iniziano a scendere. Ti consigliamo di informarti di più sull’S&P 500 prima di investire in un ETF correlato, allo stesso modo in cui raccomandiamo di saperne di più su singole azioni, forex o criptovalute prima di buttarti a capofitto.

Come faccio a negoziare ETF sull’indice S&P 500?

Per scambiarli, devi registrarti con un broker che li offre. Ecco una guida rapida che presenta tre passaggi da considerare prima di essere coinvolti.

  1. Come scegliere un ETF
  2. Come scegliere un broker
  3. Segui i nostri migliori consigli per avere successo

1. Come scegliere un ETF

Esistono numerosi ETF diversi in cui puoi investire denaro ancorati all’indice S&P 500, incluso l’ETF SPDR, l’ETF più scambiato al mondo. Ecco un riepilogo di cosa considerare quando si investe in ETF:

  • Valore totale degli asset. Un ETF dovrebbe avere un livello minimo di attività, con 10 milioni di dollari come soglia minima comune. Senza quel minimo, l’interesse degli investitori tende a diminuire, con conseguente liquidità limitata e ampi spread di prezzo, entrambi tratti indesiderabili per un ETF.
  • Spese e commissioni. Gli ETF generalmente applicano commissioni basse. Secondo Morningstar Investment Research, l’ETF medio ha un rapporto di spesa di appena lo 0,44%, il che significa che paghi 4,40$ in commissioni annuali per ogni 1.000$ che investi. In confronto, il fondo indicizzato medio tradizionale presenta un rapporto di spesa più elevato dello 0,74%.
  • Volume degli scambi giornalieri. SPDR, uno degli ETF più popolari che replica l’S&P 500, ha un volume medio giornaliero superiore a 169 milioni. Sebbene non ci sia una regola rigida e veloce sul volume di trading giornaliero medio ottimale, vuoi vedere un volume abbastanza robusto, poiché ciò indica una proposta più affidabile che è meno soggetta a oscillazioni di prezzo selvagge. Molti vantano volumi medi giornalieri superiori a 20 milioni.
  • Prestazioni nel tempo. Questo è semplice: cerca gli ETF che hanno il track record più forte, poiché la storia tende a ripetersi nei mercati finanziari.
  • Liquidità. La liquidità dell’ETF si riferisce sia al volume delle quote negoziate in borsa sia alla liquidità dei singoli titoli all’interno del portafoglio di un ETF. Ancora una volta, non esiste un livello minimo raccomandato di liquidità, ma in generale, maggiore è la liquidità, meglio è.
  • Se paga dividendi. Sebbene l’obiettivo principale di possedere un ETF di questo tipo sia quello di seguire l’azione dell’indice stesso, molti ETF pagano anche dividendi. Lo fanno raccogliendo i dividendi offerti dai singoli titoli all’interno del portafoglio che li emettono. I piani di pagamento dei dividendi possono variare e l’SPDR emette dividendi il terzo venerdì dell’ultimo mese di ogni trimestre fiscale (marzo, giugno, settembre, dicembre).
  • Posizione e status fiscale. Il luogo in cui gli ETF sono domiciliati può influire sul loro status fiscale. A parità di condizioni, vuoi cercare ETF che non lascino intaccare i tuoi profitti dalle tasse.
  • Leva. La leva finanziaria si riferisce alla capacità di un investitore di investire solo una percentuale del trade totale, mentre il broker copre la differenza. Alcuni ETF offrono la leva finanziaria come opzione di trading. Tieni presente che la leva finanziaria è progettata per essere più di uno strumento di trading a breve termine. È anche consigliato solo ai trader più esperti in quanto può produrre guadagni molto grandi o perdite molto grandi in un breve lasso di tempo.

2. Come scegliere un broker

Se vuoi negoziare ETF, dovrai trovare un broker che possa facilitare questi scambi. C’è un’ampia varietà di diverse piattaforme di trading online tra cui puoi scegliere, quindi abbiamo compilato questo elenco di ciò che vuoi cercare quando selezioni il broker giusto per te.

  • Quali servizi offrono. Il primo passo che devi verificare è che il broker che hai selezionato offra il trading di ETF e se, in tal caso, sarai in grado di utilizzare la piattaforma per acquistare azioni e negoziare ETF Standard & Poor 500. Oltre a questo potresti voler controllare altre opzioni di trading offerte dal broker, come la quantità di leva con cui puoi fare trading.
  • Se la piattaforma offre un account demo. Se sei nuovo nel trading di ETF, allora è saggio iniziare con un account demo. Questi account sono offerti da molti broker e ti consentono di effettuare operazioni senza rischiare il tuo capitale. Non guadagnerai soldi con un account demo, ma usarne uno per imparare le basi può prevenire perdite in seguito.
  • Le commissioni addebitate. Il trading di ETF spesso comporta commissioni e queste variano da broker a broker. A volte ci sarà una tariffa forfettaria per fare trading, e a volte i broker addebiteranno una commissione. Controlla le commissioni addebitate da un broker prima di iscriverti al loro servizio.
  • Limiti finanziari. I broker spesso applicano una serie di limiti alle attività di trading degli utenti. Ciò può includere minimi e massimi di deposito/prelievo o limiti giornalieri di negoziazione di ETF. Assicurati di scegliere un fornitore in grado di soddisfare il livello di trading che stai cercando di fare.
  • Caratteristiche di sicurezza e regolamentazione. Quando investi i tuoi soldi con una piattaforma, vuoi assicurarti che sia affidabile, conforme alla legislazione pertinente e che abbia buone funzionalità di sicurezza online. Puoi trovare broker affidabili consultando le nostre recensioni o semplicemente seguendo i link ai broker elencati in questa pagina.

3. Segui i nostri migliori consigli prima di investire

Prima di investire, segui questi importanti suggerimenti:

  • Fai una ricerca. Studia i diversi tipi di ETF disponibili, quindi confronta ciascuno con i tuoi obiettivi preferiti, se sta pagando le commissioni più basse possibili e se si adatta alla tua strategia di trading più ampia.
  • Definisci un budget. Proteggi il tuo capitale fissando un budget che ti puoi permettere e non metterti nella posizione di perdere più di quanto puoi permetterti di perdere. Questo ti aiuterà ad assicurarti di avere abbastanza capitale rimasto per fare altri scambi se il tuo primo non funziona.
  • Seleziona la piattaforma giusta. Oltre alla ricerca dell’indice e dell’ETF che desideri acquistare, ti consigliamo di scegliere una piattaforma di trading adatta alle tue esigenze. Abbiamo esaminato tutte le migliori piattaforme che offrono il trading di ETF sul nostro sito per aiutarti a fare la scelta giusta.
  • Fai crescere i tuoi investimenti nel tempo. Va bene iniziare lentamente, soprattutto se sei un investitore principiante. Prendi in considerazione l’idea di avventurare piccole somme di denaro per iniziare, quindi aumentare le dimensioni dei tuoi investimenti nel tempo.
  • Pensa sul lungo termine. Mentre gli ETF possono essere utilizzati per il trading a breve termine, c’è molto potenziale per maggiori guadagni a lungo termine, se acquisti durante un mercato rialzista. Se il mercato coopera, comprarne e tenerne uno potrebbe ripagare a lungo termine.

Pronto? Ecco il nostro miglior broker consigliato

1
Deposito minimo
$50
Promozione esclusiva
Il nostro punteggio
10
Offerta speciale limitata - 0% di commissione e 0% di imposta di bollo su TUTTE le scorte!
Piattaforma pluripremiata: acquista asset fisici o commercia con la leva
Oltre 11 metodi di pagamento, incluso PayPal
Inizio Trading
Descrizione:
eToro è una piattaforma di investimento multi-asset con oltre 2000 asset, tra cui FX, azioni, ETF, indici e materie prime. Gli utenti di eToro possono connettersi, imparare da, e copiare o essere copiati da altri utenti.
Modalità di pagamento
Bonifico bancario, Trasferimento bancario
Elenco completo dei regolamenti:
CySEC, FCA

Cosa dovrei fare ora?

Se sei pronto, ti suggeriamo di scegliere un broker in modo da poter iniziare a dare la caccia agli ETF che hai scelto. Se hai bisogno di più tempo, troverai molti più corsi di trading e aggiornamenti tempestivi delle notizie sul nostro sito.

Prova alcuni dei nostri corsi sul mercato azionario per principianti

Non ti senti ancora pronto? Ti capiamo. I nostri corsi di investimento ti aiuteranno a imparare le basi quando si tratta di guadagnare con il trading di ETF.

Corsi sulle Azioni
Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Corsi sulle Azioni
Lo spread betting finanziari sono una forma di investimento che consiste nel scommettere sul movimento dei mercati finanziari globali. In altre parole, è il trading sui mercati, piuttosto che il trading nei mercati. In termini molto generali, lo spread betting fa una previsione sul movimento del mercato, sia verso l’alto…
Corsi sulle Azioni
Quali azioni acquistare Trovare le azioni giuste in cui investire non è un’impresa facile. Anche se alcuni potrebbero dire che le azioni blue-chip sono la scommessa migliore, non si può mai essere troppo sicuri. Anche le aziende più forti, come Coca Cola e Apple, sono ancora vulnerabili a condizioni…


Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Harry Atkins
Financial Writer
Harry si è unito a noi nel 2019, grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo… read more.