Come negoziare opzioni

Le opzioni danno ai trader il diritto, ma non l'obbligo, di comprare o vendere un asset a una data specifica ad un prezzo prezzo concordato. Questa guida per principianti ti porta dentro il processo di acquisto e vendita delle opzioni.
By: Max Adams
Max Adams
Max ha un vivo interesse per il potere trasformativo della tecnologia ed è il fondatore di una piattaforma chiamata… leggi di piú.
Updated: Set 23, 2021
Un consiglio: il nostro broker preferito è, eToro: visita e crea un account

Il trading di opzioni è uno dei modi principali in cui le persone speculano sui futuri movimenti dei prezzi e può essere una tecnica utile se stai cercando di coprire eventuali posizioni a lungo termine per mitigare il rischio. Questa pagina presenta le migliori piattaforme che ti consentono di negoziare contratti di opzioni, insieme a una guida passo passo e tutte le cose chiave che devi considerare.

Confronta i migliori broker per il trading di opzioni

Per acquistare e vendere opzioni, devi prima registrarti con un broker che consente questa forma di trading. La tabella seguente contiene le nostre piattaforme più votate, con link per andare a ciascun sito se vuoi iniziare subito. In alternativa, continua a scorrere la pagina se vuoi saperne di più prima di iscriverti.

1
Deposito minimo
$10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Descrizione:
eToro è una piattaforma di investimento multi-asset con oltre 2000 asset, tra cui FX, azioni, ETF, indici e materie prime. Gli utenti di eToro possono connettersi, imparare da, e copiare o essere copiati da altri utenti.
Modalità di pagamento
Bonifico bancario, Trasferimento Bancario
Elenco completo dei regolamenti:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.3
$ 0 COMMISSIONE E $ 0 Opzioni Commissioni contrattuali
Ricerca aggiornata con grafici avanzati
Menù intelligenti per scambi più veloci
Inizio Trading
Descrizione:
Firstrade è una società di brokeraggio online leader che offre una linea completa di prodotti di investimento e strumenti progettati per aiutare gli investitori come se fossi il controllo del tuo futuro finanziario. Dalla sua fondazione nel 1985, Combstrade è stato impegnato a fornire servizi elevati e di qualità per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.
Modalità di pagamento
Elenco completo dei regolamenti:

Opzioni di trading: una guida passo passo

Indipendentemente dal broker con cui ti iscrivi, il processo di negoziazione delle opzioni sarà in gran parte lo stesso (sebbene fattori quali commissioni e livelli di servizio clienti differiscano). Ecco i passaggi che dovrai seguire.

  1. Iscriviti a un broker. Per aprire il tuo conto broker di solito devi fornire il tuo indirizzo e-mail e numero di telefono, insieme a un documento di identità come passaporto o patente di guida.
  2. Scegli l’asset che vuoi negoziare. A volte le persone confondono le “opzioni” con le “opzioni su azioni”, che in realtà sono solo un tipo di contratto di opzioni. Sebbene questi strumenti siano comunemente usati per speculare sulle azioni, sono disponibili anche per altri asset, tra cui materie prime, forex e criptovalute.
  3. Seleziona se desideri un’opzione put o call. Le opzioni put ti danno il diritto di vendere un asset a un certo prezzo, mentre le opzioni call ti danno il diritto di acquistarlo a quel prezzo. Nessuno di questi accordi ti obbliga a completare il trade.
  4. Imposta il prezzo di esercizio. Il prezzo di esercizio è il prezzo al quale puoi acquistare (se hai un’opzione call) o vendere (se hai un’opzione put) l’asset. Vuoi impostare questo per rappresentare il modo in cui vedi il valore dell’asset muoversi in futuro. Se ritieni che il valore diminuirà, imposta un prezzo di esercizio al di sotto del tasso di mercato corrente e viceversa.
  5. Decidi il periodo di tempo. Ogni opzione ha un prezzo di esercizio specifico e un limite di tempo durante il quale può essere esercitata. Le opzioni europee possono essere esercitate solo alla data stabilita, ma le opzioni americane possono essere utilizzate in qualsiasi momento prima di tale data. Più lungo è il periodo di validità di un’opzione, più costoso sarà il premio.
  6. Acquista la tua opzione. Dopo aver seguito questi passaggi, puoi aprire la tua posizione con il broker. Per fare ciò, dovrai pagare un prezzo noto come premio. Il livello del premio dipende da una varietà di fattori, tra cui la lunghezza del periodo di tempo e la differenza tra il prezzo di esercizio e il tasso di mercato corrente.
  7. (Facoltativo) eseguire o vendere il contratto. Potresti voler eseguire il tuo contratto di opzione se il mercato si è mosso nel modo previsto e ora sei in grado di acquistare o vendere l’asset sottostante a un tasso migliore rispetto all’attuale valore di mercato. Oppure potresti voler vendere il contratto a un altro trader prima della scadenza del periodo di tempo. Non sei obbligato a fare nessuna di queste cose, ma sono i due modi per fare soldi con le opzioni di trading.

Che cos’è un contratto di opzioni?

I contratti di opzione sono accordi per effettuare un’operazione in futuro in un giorno specifico a un prezzo fisso. La differenza fondamentale che li distingue dai contratti futures è che un trader non ha alcun obbligo di acquistare o vendere l’attività specificata nel contratto: può invece scegliere di far scadere l’affare. I tre termini centrali relativi a questi contratti sono:

  • Prezzo di esercizio: il prezzo al quale è possibile acquistare o vendere l’asset
  • Premio: il prezzo al quale il contratto può essere acquistato o venduto
  • Scadenza: la data di scadenza del contratto

Fattori chiave da considerare

Prima di iniziare a fare trading utilizzando le opzioni, ci sono alcune cose a cui è importante pensare. Assicurarti di aver dedicato del tempo a considerare quanto segue ti aiuterà a mitigare il rischio e ad aumentare le tue possibilità di operazioni di successo.

Il livello del premio

Le opzioni non sono gratuite: per stipulare un contratto di opzioni dovrai pagare un prezzo chiamato premio. In parole povere, il premio è quanto vale l’opzione in quel momento, con i trader in grado di vendere le loro opzioni ad altri investitori per qualunque sia il suo valore attuale in quel momento (proprio come puoi vendere un singolo titolo su un cambio dopo che il suo valore è cambiato).

Il premio di un contratto di opzione è determinato da una serie di fattori, i più influenti dei quali sono la quantità di tempo rimanente fino alla scadenza, la differenza tra il prezzo di esercizio e il valore corrente dell’attività sottostante e la quantità di volatilità del mercato . Se un’opzione ha ancora molto tempo prima della scadenza, avrà generalmente un premio più elevato, con il premio che si avvicina a 0 quando si avvicina la data di scadenza del contratto.

Se scegliere un’opzione put o call

Con un’opzione put, hai il diritto (ma non l’obbligo) di vendere un bene a un prezzo prestabilito entro un certo lasso di tempo. Questi contratti possono essere utilizzati per vendere allo scoperto qualcosa che ritieni diminuirà di valore o per mitigare il rischio se hai un’esposizione lunga a un asset specifico: l’acquisto di un’opzione put in questo caso può limitare le perdite se il mercato si muove contro di te .

Le opzioni call funzionano in modo opposto: ti danno il diritto (ma, ancora, nessun obbligo) di acquistare un asset a un prezzo di esercizio prestabilito entro un periodo di tempo prestabilito. I trader spesso amano utilizzare le opzioni call poiché i loro premi tendono ad aumentare rapidamente se l’attività sottostante aumenta di prezzo, il che significa che possono essere realizzati profitti sani vendendole se ciò accade. In alternativa, proprio come le opzioni put possono essere utilizzate per coprire posizioni lunghe, le opzioni call possono essere utilizzate per coprire quelle corte.

I rischi coinvolti

A causa dei molti modi diversi in cui le persone utilizzano i contratti di opzione, alcune delle operazioni effettuate utilizzandoli possono essere rischiose. Questi strumenti possono essere utilizzati efficacemente dagli investitori per effettuare operazioni, ma alcuni forum online promuovono modalità di utilizzo che possono esporre i trader ad alte probabilità di perdere denaro.

Un esempio di ciò è che alcuni trader online hanno iniziato a investire in opzioni “out-of-the-money” e investimenti come questo comportano grandi rischi. Un’opzione out of the money è quella in cui il prezzo di esercizio è inferiore (nel caso di un’opzione call) o superiore (nel caso di un’opzione put) rispetto al valore di mercato dell’asset sottostante e quindi il contratto è non vale la pena esercitarsi.

I contratti di opzioni possono essere utilizzati per fare scommesse come questa (nel caso di opzioni out-of-the-money un’oscillazione tardiva del prezzo dell’asset sottostante può portare a grandi guadagni), ma è sempre importante valutare il rischio che stai assumendo con qualsiasi investimento.

Perché utilizzare i contratti di opzione?

I due principali motivi per cui le persone utilizzano i contratti di opzione sono per speculare sul valore futuro delle attività o per coprire altri investimenti e mitigare il rischio. Poiché le opzioni ti consentono di impostare un prezzo al quale puoi acquistare o vendere un determinato asset entro un determinato periodo di tempo, possono essere utilizzate dai trader sia per capitalizzare da futuri movimenti di prezzo sia per proteggersi da una significativa volatilità del mercato.

Inoltre, i contratti di opzioni forniscono un grado di leva finanziaria ai trader. Consentono alle persone un’opzione garantita per acquistare un grande volume di un bene (ad esempio 100 azioni di una società) ma richiedono solo un piccolo pagamento anticipato di un premio. Se il mercato si muove nel modo previsto da un trader, l’investitore ha quindi la possibilità di acquistare o vendere il bene a un tasso favorevole, o vendere il contratto con un profitto senza mai dover rischiare grandi quantità di capitale.

Ancora indeciso?

Se stai ancora decidendo se vuoi fare trading utilizzando le opzioni, ecco una rapida analisi dei pro e dei contro per aiutarti a decidere.

Pro

  • I titolari di contratti di opzione non hanno l’obbligo di esercitarli
  • Può essere utilizzato per speculare o coprire investimenti esistenti
  • Puoi selezionare i parametri esatti di un contratto di opzioni prima di acquistarlo
  • Sono disponibili in una vasta gamma di mercati

Contro

Dove posso saperne di più?

Se vuoi migliorare le tue conoscenze prima di iscriverti a un broker e alle opzioni di trading, la cosa migliore da fare è saperne di più sugli investimenti. Prenditi il tempo necessario per comprendere l’analisi fondamentale e tecnica in modo da poter prevedere meglio in che modo si muoveranno i mercati e segui uno dei nostri corsi di trading gratuiti per avere un’idea chiara di tutti i diversi modi in cui puoi fare trading e investire.

Corsi Forex
La popolarizzazione del commercio di valuta estera nell’ultimo decennio è stata straordinaria. Il Forex (FX) è ora il più grande mercato finanziario del mondo, con un volume medio giornaliero di trading superiore a 5.000 miliardi di dollari. La sua popolarità può essere attribuita ad una serie di fattori: la volatilità,…
Corsi sulle Azioni
Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Corsi Forex
L’analisi dei grafici è la proiezione dei movimenti futuri dei prezzi attraverso l’analisi dei loro movimenti storici e dove possono essere presentati in vari modi. Grafico a barre Il grafico a barre, chiamato anche grafico occidentale, è una dimostrazione dell’andamento dei prezzi in cui per ogni periodo vengono registrati…

Fact-checked

I nostri redattori controllano tutti i contenuti per garantire la conformità con la nostra rigorosa politica editoriale. Le informazioni in questo articolo sono supportate dalle seguenti fonti affidabili.

Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

Max Adams
Head of Content
Max ha un vivo interesse per il potere trasformativo della tecnologia ed è il fondatore di una piattaforma chiamata Current Frequencies. Quando non è alla sua… leggi di piú.