Come vendere allo scoperto

Vendere allo scoperto, anche noto come shortare, è un modo di realizzare un profitto quando un asset come un titolo perde di valore. Questa guida spiega come funziona la vendita allo scoperto e perché dovresti volerla fare.
Di:
Aggiornato: May 31, 2022
Listen

Inizia a fare trading in pochi minuti con il nostro miglior broker, Plus500.

4.5/5

Servizio CFD. 82% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il proprio denaro.

Visita il sito

La pagina seguente spiega le informazioni chiave che è necessario conoscere prima di intraprendere una vendita allo scoperto. Se non hai già familiarità con la vendita allo scoperto, ti consigliamo di controllare la nostra pagina delle definizioni, che analizza il concetto in dettaglio per aiutarti a stabilire una solida base di conoscenza.

Confronta le migliori piattaforme di vendita allo scoperto

Copy link to section

Prima di iniziare a vendere allo scoperto, ti consigliamo di iscriverti a una piattaforma di trading dotata degli strumenti utili e delle commissioni basse che vorrai quando implementerai questa nuova strategia. È sufficiente fare clic su uno dei link nella tabella qui sotto per iniziare.

Sort by:

1
Deposito minimo
$ 100
Best offer
Valutazione dell’utente
10
Negozia +2000 CFD su azioni, opzioni, materie prime e altro
Conto demo illimitato e privo di rischi
0 commissioni e spread interessanti
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
American Express, Apple Pay, Carta di Credito, Carta di Debito, Discover, Google Pay, Mastercard, PayPal, SEPA, Trasferimento Bancario, Trustly, Visa, ,
Full Regulations:
ASIC, FCA, FSA, MAS, cysec-250-14-regulator, isa-regulator

Servizio CFD. 82% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il proprio denaro.

2
Deposito minimo
$ 25
Best offer
Valutazione dell’utente
9.9
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Apple Pay, Google Pay
Full Regulations:
il 82% dei conti di investitori al dettaglio perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.
3
Deposito minimo
$ 100
Best offer
Valutazione dell’utente
9.9
Apri un account MT5 per andare a lungo o in corto di 250 dei maggiori stock statunitensi, australiani ed europei
Strumenti in 21 Time-frames e 80 indicatori preinstallati
Regolamento multiurisdizionale di ASIC e VFSC
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Cryptocurrencies, PayPal, ,
Full Regulations:
ASIC, CySEC, FCA
Il trading sul margine è alto rischio. Le perdite possono superare i depositi.AFSL 391441. ABN 73 139 495 944.

Come vendere allo scoperto: una guida passo passo

Copy link to section

Ci sono due modi nettamente diversi per affrontare la vendita allo scoperto ed entrambi implicano la registrazione a un broker adatto. Un metodo prevede l’utilizzo di un conto a margine, mentre l’altro prevede l’utilizzo di derivati sotto forma di CFD o spread betting (che sono strumenti finanziari leggermente diversi).

Delineeremo le principali differenze tra conti a margine e derivati in seguito, ma a tutti gli effetti, ti consentono di fare esattamente la stessa cosa: speculare su un asset che perde valore.

Il seguente elenco spiega i passaggi necessari per vendere allo scoperto in modo efficace.

  1. Scegli tra un conto a margine e derivati. Entrambi questi metodi possono essere efficaci e ciascuno presenta vantaggi distinti. Assicurati di considerarli prima di prendere una decisione.
  2. Iscriviti a un broker affidabile. La maggior parte dei broker moderni offre sia conti a margine che trading di derivati. La nostra tabella sopra presenta piattaforme che forniscono entrambi questi servizi, ma se preferisci guardare altrove, dai un’occhiata alle nostre recensioni per le alternative.
  3. Scegli un asset che vuoi shortare. È necessario condurre sia l’analisi fondamentale su un asset che si ritiene diminuirà di valore, sia l’analisi tecnica sul mercato più ampio per identificare i trend, poiché entrambi saranno fattori chiave nel comportamento dei prezzi di un asset.
  4. Definisci il tuo budget (e rispettalo). Anche se non stai acquistando nulla a titolo definitivo quando vendi allo scoperto, il tuo capitale è ancora a rischio. Prima di vendere allo scoperto, assicurati di avere una chiara comprensione della tua esposizione al rischio e della quantità di capitale che hai in gioco.
  5. Imposta un intervallo di tempo. Decidi per quanto tempo vuoi tenere aperta una posizione corta. Non puoi shortare un asset per sempre e la tua decisione sarà anche influenzata dalle commissioni del prestito che potresti dover sostenere. Questo sarà probabilmente anche influente nella tua scelta tra trading a margine e derivati.
  6. Inizia a vendere allo scoperto. Una volta che hai aperto il tuo account, terminato la tua ricerca e sei soddisfatto dell’asset scelto, dell’intervallo di tempo pianificato e del budget assegnato, è ora di iniziare a vedere allo scoperto.

Cos’è la vendita allo scoperto?

Copy link to section

La vendita allo scoperto prevede di investire nella convinzione che un asset diminuirà di valore. Ciò si ottiene vendendo un’azione prestata e riacquistandola a un prezzo inferiore o creando un contratto per speculare sul valore di un’attività in calo. Ad ogni modo, la cosa fondamentale che devi notare è che stai facendo soldi speculando sul prezzo in calo di un asset.

La vendita allo scoperto tradizionale è il processo che prevede un prestito da un agente di cambio di azioni che ritieni diminuiranno di valore, vendendole sul mercato e quindi aspettando che diminuiscano di valore. Quindi, le riacquisti, le restituisci al broker e intaschi la differenza di prezzo tra ciò a cui le hai vendute e quanto le hai pagate.

La vendita allo scoperto è una pratica che viene eseguita su tutti i tipi di asset come criptovalute, forex e materie prime. CFD e spread betting l’hanno resa più accessibile e implicano l’assunzione di una “scommessa” contrattuale sul fatto un titolo diminuirà di valore piuttosto che dover passare attraverso il processo di prestito.

Fattori chiave da considerare

Copy link to section

Prima di fare qualsiasi investimento, è importante considerare le diverse variabili che possono influenzarlo. Ecco alcuni dei fattori chiave che dovresti considerare prima di impegnarti nella vendita allo scoperto.

Conto a margine vs derivati

Copy link to section

Entrambe le strategie hanno vantaggi e svantaggi. Se sei un investitore a lungo termine, i conti a margine possono essere vantaggiosi perché ti consentono di continuare a guadagnare dividendi sulle azioni, mentre i derivati rappresentano semplicemente un asset, quindi non è possibile guadagnare dividendi.

Tuttavia, poiché la negoziazione dei margini comporta un prestito, è probabile che vengano applicate commissioni significative per il prestito. Al contrario, se sei un trader a breve termine, i derivati come CFD e spread betting possono offrire commissioni di trading basse senza prestiti, rendendoli più adatti per transazioni regolari.

Infine, ci sono barriere significative all’ingresso per i conti a margine e generalmente richiedono di avere un sacco di capitale da utilizzare come garanzia per i tuoi investimenti. Al contrario, i derivati sono accessibili a tutti, offrendo facilità d’uso e flessibilità senza requisiti patrimoniali.

Commissioni di trading

Copy link to section

Questo dipende in gran parte dalla frequenza con cui prevedi di aprire e chiudere le posizioni. Se prevedi di detenere una posizione corta a lungo termine, è improbabile che le commissioni di trading abbiano un impatto maggiore, dato che verranno applicate di rado.

Al contrario, per i trader regolari, è importante cercare di ridurre al minimo queste commissioni tramite la selezione del broker e del tipo di conto. La nostra tabella sopra presenta broker con alcune delle commissioni più basse in circolazione, quindi sono un buon punto di partenza.

Molti broker addebitano una commissione sotto forma di spread: la differenza tra ciò per cui puoi acquistare un asset e per cosa puoi venderlo tramite la piattaforma. Queste commissioni dovrebbero essere delineate in una posizione facilmente accessibile sulla piattaforma di trading prescelta.

Dovresti usare la leva finanziaria?

Copy link to section

La leva finanziaria è particolarmente popolare nel trading di derivati ed è la pratica di utilizzare il debito sotto forma di fondi presi in prestito per aumentare le dimensioni di un investimento. Alcuni broker offrono persino una leva finanziaria fino a 150X, sebbene ciò sia estremamente rischioso.

Sebbene la leva finanziaria possa aumentare la tua esposizione a una buona operazione, può anche massimizzare la tua vulnerabilità ai movimenti avversi del mercato. Di conseguenza, è meglio che la leva venga utilizzata solo da trader esperti.

Perché dovrei vendere allo scoperto?

Copy link to section

Se ritieni che un asset stia per perdere valore in base al sentimento del mercato, alle ultime notizie o a fattori fondamentali, la vendita allo scoperto può essere un ottimo modo per ottenere un’esposizione positiva al suo prezzo in calo.

Inoltre, se il tuo portfolio di investimenti tende sbilancia notevolmente verso una posizione – con la convinzione che le attività aumenteranno di valore – l’aggiunta di una posizione corta può aiutare a bilanciare il tuo portfolio, mitigando l’impatto di movimenti di mercato imprevisti.

Inoltre, se sei un bastian contrario per natura e ti piace andare controcorrente, la vendita allo scoperto può essere un mezzo efficace per opporsi allo status quo del mercato. Questa è una strategia impiegata da alcuni degli investitori di maggior successo al mondo, come Warren Buffet, e può posizionarti molto prima di un cambiamento nel comportamento di un asset e dell’alba di un nuovo ciclo.

Ancora indeciso?

Copy link to section

Se non sei ancora sicuro che la vendita allo scoperto sia la strategia giusta per te, dai un’occhiata alla nostra sezione pro e contro di seguito per una descrizione dei vantaggi e degli svantaggi.

Pro

Copy link to section
  • Fornisce la capacità di generare rendimenti durante un mercato ribassista o quando un’attività diminuisce di valore
  • Usando i derivati, puoi shortare quasi tutto, comprese criptovalute, forex e materie prime
  • Ti consente di coprire il tuo portafoglio: non tutto il tuo capitale è dedicato a una traiettoria di prezzo al rialzo
  • Crea liquidità di mercato per un asset ed è una parte importante delle dinamiche di mercato complessive
  • Ti consente di ottenere rendimenti sostanziali e adeguati al rischio

Contro

Copy link to section
Inizia a vendere allo scoperto ora

Dove posso saperne di più?

Copy link to section

Se vuoi iniziare a vendere allo scoperto per iniziare il tuo apprendimento essendo alle prime armi, scegli uno dei nostri broker consigliati e iscriviti. Altrimenti, controlla la barra laterale nella parte superiore di questa pagina per conoscere le opzioni di investimento alternative.

Corsi Forex
La popolarizzazione del commercio di valuta estera nell’ultimo decennio è stata straordinaria. Il Forex (FX) è ora il più grande mercato finanziario del mondo, con un volume medio giornaliero di trading superiore a 5.000 miliardi di dollari. La sua popolarità può essere attribuita ad una serie di fattori: la volatilità,…
Corsi sulle Azioni
Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Corsi Forex
L’analisi dei grafici è la proiezione dei movimenti futuri dei prezzi attraverso l’analisi dei loro movimenti storici e dove possono essere presentati in vari modi. Grafico a barre Il grafico a barre, chiamato anche grafico occidentale, è una dimostrazione dell’andamento dei prezzi in cui per ogni periodo vengono registrati…


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi
Charlie Hancox
Financial Writer

Charlie scrive di finanza per Invezz. Si occupa di materie prime, criptovalute e ultime notizie. Prima di entrare a far parte di Invezz ha collaborato alla... leggi di piú.