Come fare trading con il cacao online

Le fave di cacao sono apprezzate in tutto il mondo come l'ingrediente che si trasforma in cioccolato e il suo valore commerciale supera i di 2 miliardi di dollari. Leggi questa guida per imparare tutto su come investire.
Di:
Aggiornato: Ago 31, 2022
Listen to this article

Questa pagina esamina tutti i fattori che influenzano il prezzo del cacao. Scopri dove viene coltivato, perché è importante e se dovresti iniziare a fare trading oggi.

Confronta le migliori piattaforme per fare trading di cacao

Per iniziare subito a fare trading, usa una delle piattaforme di trading qui sotto. Questi sono i migliori broker scelti dal nostro team di esperti di materie prime, ma se non sei ancora pronto per fare il grande passo, continua a leggere per saperne di più.

1
Deposito minimo
$ 10
Promozione
Valutazione dell’utente
10
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Bonifico bancario, Carta di Credito, Carta di Debito, PayPal, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
CySEC, FCA
2
Deposito minimo
$ 100
Promozione
Valutazione dell’utente
10
A basso costo azioni del Regno Unito Invest da soli £ 5 per il commercio
Enorme scelta degli investimenti - Invest in oltre 12.000 azioni
Servizio di esperti forniti
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Carta di Credito, Carta di Debito, PayPal, Trasferimento Bancario
Full Regulations:
ASIC, FCA, FINMA, is a licensed bank (IG Bank in Switzerland)
3
Deposito minimo
$ 0
Promozione
Valutazione dell’utente
9.5
$ 0 COMMISSIONE E $ 0 Opzioni Commissioni contrattuali
Ricerca aggiornata con grafici avanzati
Menù intelligenti per scambi più veloci
Inizio Trading
Modalità di pagamento:
Full Regulations:

Come fare trading di cacao online: una guida passo passo

Questa guida fornisce le nozioni di base su come iniziare a entrare nel mercato. Sebbene il modo migliore per fare trading dipenda dai tuoi obiettivi e dalle tue abilità specifiche, questi passaggi ti aiutano ad andare avanti e fare il tuo primo affare.

  1. Trova un broker. Ogni piattaforma di trading offre funzionalità leggermente diverse a un prezzo diverso. Trova quello che fa meglio al caso tuo, quindi se hai intenzione di fare molte operazioni, allora trovare un broker con commissioni di trading basse è la cosa più importante. Usa la tabella sopra per aiutarti a scegliere.
  2. Crea un account. Per iniziare a fare trading devi registrarti e verificare il tuo account. Di solito è necessario fornire solo alcune informazioni di contatto e un documento di identità con foto per farlo.
  3. Deposita fondi. Ricarica il tuo conto tramite bonifico bancario o con una carta di credito o di debito è facile e praticamente tutte le piattaforme accettano questi metodi. Se desideri depositare denaro in un modo diverso, come con PayPal, è meglio controllare prima i termini e le condizioni del tuo broker.
  4. Decidi se andare lungo o corto. Pensi che il valore del cacao aumenterà o diminuirà? Se ti aspetti che il prezzo aumenti, allora vorrai andare lungo (acquistare). Altrimenti, vai corto (vendere).
  5. Esegui il trade. Per fare lo scambio, cerca il mercato del cacao sulla tua piattaforma di trading. Lì puoi inserire quanto vuoi acquistare o vendere e semplicemente fare clic su un pulsante per eseguire il trade.
  6. Imposta stop e limiti (opzionale). I limiti sono operazioni preimpostate che vengono eseguite automaticamente quando il prezzo raggiunge un certo livello. Impostarli in anticipo è un buon modo per ottenere profitti se il prezzo sale, o ridurre al minimo le perdite se diminuisce drasticamente.

Cos’è il cacao? E perché ha valore?

Il cacao è una fava che viene utilizzata per fare il cioccolato. Se ciò non lo rende abbastanza prezioso per te, sappi che è diventato sempre più popolare tra i trader come materia prima su cui speculare.

È una delle materie prime più volatili, perché ci vogliono alcuni anni perché una pianta di cacao cresca e quasi tutta viene prodotta in paesi che possono essere piuttosto instabili.

Cosa influenza il prezzo del cacao?

Le condizioni meteorologiche e la geopolitica sono due fattori principali, mentre un lungo ciclo di crescita può peggiorare le cose. Il cacao richiede clima caldo e piogge regolari, quindi condizioni estreme possono causare gravi carenze di approvvigionamento ed è difficile colmare la carenza poiché ci vogliono circa cinque anni prima che una nuova pianta produca fagioli.

Un altro problema è che il cacao viene prodotto principalmente nei paesi dell’Africa occidentale come la Costa d’Avorio e il Ghana, così come l’Indonesia, e si basa su manodopera molto a basso costo. La catena di approvvigionamento può essere interrotta da questioni politiche o lavorative, causando rallentamenti e un’impennata dei prezzi.

Come si è comportato il cacao negli ultimi anni?

Il suo prezzo ha risentito di consumatori sempre più attenti alla salute, in particolare negli Stati Uniti, in Europa e in Cina. Laddove ci sono stati picchi, è spesso dovuto alle cattive condizioni meteorologiche, ma ci sono stati anche alcuni cali, in particolare ai minimi decennale nel 2017.

Il prezzo è sempre stato volatile, tuttavia, e ci sono molte forze all’opera. Una maggiore domanda dall’India sta aiutando a bilanciare la caduta nel mondo occidentale, mentre i raccolti eccezionali in Africa hanno aggiunto ancora più offerta al mix.

Dovrei iniziare a fare trading di cacao ora?

Questa decisione dipende da come ti senti riguardo alle prospettive di prezzo del cacao, sia a breve termine che come parte di una tendenza a lungo termine. Dipende anche da quanto hai familiarità con il trading di materie prime e da quanto probabilmente sarai attivo.

I trader attivi possono ancora trarre profitto dai prezzi bassi, speculando sulla performance futura in base alle condizioni meteorologiche e ai raccolti previsti. Per i trader principianti, o meno attivi, un modo alternativo per investire nel cacao è investire in azioni di aziende che lo producono.

Investire in singole società o acquistare azioni in fondi negoziati in borsa che possiedono un pacchetto di azioni dello stesso settore è un modo meno rischioso per ottenere esposizione al mercato. Usa la nostra analisi di seguito per avere indicazioni su come sta andando il mercato in questo momento e per decidere quali azioni acquistare.

Trading di cacao per principianti

La cosa più importante da fare prima di iniziare a fare trading è la ricerca. Prima di mettere in gioco i tuoi soldi, vuoi sapere in cosa stai investendo e perché.

Cosa fare prima di iniziare a fare trading

Ecco un elenco di punti da seguire prima di fare il tuo primo trade. Segui questi punti per creare una strategia e per assicurarti di essere completamente preparato per ciò che il mercato ti offre.

  1. Fai una ricerca sulla materia prima. Scopri cosa muove il prezzo del cacao, dove viene prodotto e i maggiori consumatori. La regola d’oro è investire in ciò che sai, quindi assicurati di sapere tutto sul cacao prima di investire.
  2. Assicurati di aver compreso le basi del trading di materie prime. Scopri i diversi modi di fare trading. Capisci la differenza tra future e opzioni? Come puoi approfittare di un prezzo spot basso oggi? Possiamo aiutarti a rispondere a queste domande di seguito.
  3. Decidi tra trading a lungo termine e a breve termine. Vuoi investire sul lungo termine o vuoi provare a realizzare un profitto rapido? Se è il primo caso, puoi permetterti di correre meno rischi e investire in azioni o in un ETF potrebbe essere il gioco migliore. Prima vuoi vedere dei profitti, più rischi devi correre.
  4. Stabilisci un budget. Non puntare mai più di quanto puoi permetterti di perdere. Imposta un budget all’inizio in modo da non essere tentato di continuare a investire più soldi. Ciò influisce anche sulla tua strategia, poiché hai più opzioni se hai più soldi da spendere .
  5. Trova una piattaforma di broker. Hai bisogno di un broker per effettuare operazioni o investire in azioni di cacao. Usa la tabella nella parte superiore della pagina per sceglierne uno.

I diversi modi di fare trading con il cacao

Puoi scambiare materie prime in vari modi. Ogni metodo ha diversi pro e contro e alcuni saranno più adatti a te rispetto ad altri. Leggi questo elenco per conoscere ciascuno di essi in modo da poter decidere come vuoi fare trading.

  • Spot trading. Il prezzo “spot” è il prezzo del cacao oggi e il trading spot di solito significa fare trading di CFD. Un CFD è un contratto che usi per prevedere se un prezzo aumenterà o diminuirà entro una data prestabilita e trarre profitto dalla differenza. Puoi anche fare trading con la leva utilizzando i CFD, dove fai scommesse più grandi prestando denaro dal tuo broker, ma questo può essere pericoloso ed è consigliato solo a trader esperti.
  • Contratti futures. Un contratto future è un accordo per l’acquisto di cacao a un prezzo prestabilito in una data fissa, di solito un mese, tre mesi o sei mesi a partire da oggi. Questi sono un modo popolare di fare trading e l’obiettivo è acquistare un future ora a un prezzo inferiore rispetto al prezzo effettivo in pochi mesi, realizzando un profitto sulla differenza.
  • Contratti di opzioni. Le opzioni funzionano come i futures, tranne per il fatto che hai il diritto di acquistare piuttosto che l’obbligo di farlo. Paghi un premio per tale diritto e puoi scegliere di esercitarlo entro una data prestabilita in futuro. Ci sono due tipi di opzioni: call, che acquisti quando pensi che il prezzo aumenterà, o put, per quando pensi che diminuirà.
  • Spread betting. Se fai spread betting, scommetti un determinato importo su ogni punto in cui un mercato si muove in una particolare direzione. Il tuo profitto è la puntata moltiplicata per il numero di punti effettivamente di cui si è spostato. Il compromesso è che se si muove nella direzione opposta, la tua perdita è la puntata moltiplicata per i punti di cui si è spostato. Spesso i trader impongono limiti di stop loss che possono intervenire, nel caso in cui il mercato si muova in modo drammatico.
  • Titoli di cacao. I titoli sono un modo meno rischioso e meno volatile di investire nel cacao. Acquista azioni di una società che opera nel settore e potrai beneficiare di un aumento di prezzo senza dover essere un esperto nella lettura del mercato del cacao.
  • ETF sul cacao. Un ETF possiede una gamma di azioni all’interno di un settore o settore in un fondo, che puoi acquistare tramite il tuo broker come qualsiasi azione normale. Gli ETF sono l’ideale se hai un budget limitato o non vuoi essere un investitore molto attivo e ci sono molti ETF sulle materie prime che ti danno esposizione a questo tipo di asset. Ti danno l’equivalente di un numero di azioni tutte in una volta, al costo di una tassa di manutenzione annuale.

Per saperne di più su uno qualsiasi di questi metodi, dai un’occhiata ai nostri corsi di trading di materie prime. Altrimenti, registrati con un broker per iniziare a fare trading ora.

Ultime notizie sul cacao

Prova alcuni dei nostri corsi di trading di materie prime per principianti


Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi

Invezz è un luogo in cui le persone possono trovare informazioni affidabili e imparziali su finanza, trading e investimenti, ma non offriamo consulenza finanziaria e gli utenti dovrebbero sempre svolgere le proprie ricerche. Le attività trattate su questo sito web, comprese azioni, criptovalute e materie prime, possono essere altamente volatili e i nuovi investitori spesso perdono denaro. Il successo sui mercati finanziari non è garantito e gli utenti non dovrebbero mai investire più di quanto possono permettersi di perdere. Dovresti considerare le tue condizioni personali e prenderti il ​​tempo per esplorare tutte le opzioni a disposizione prima di fare qualsiasi investimento. Leggi la nostra liberatoria sui rischi >

James Knight
Editor of Education
James è un redattore capo di contenuti per Invezz. È appassionato di trading e golf, e passa moltissimo tempo a guardare il Leicester City e i… leggi di piú.