Waves.Exchange lancia un programma di beneficenza per combattere il COVID-19

By: Jinia Shawdagor
Jinia Shawdagor
Jinia è un'appassionata di criptovalute e blockchain con sede in Svezia. Ama tutto ciò che è positivo, viaggiare ed… read more.
on Apr 7, 2020
  • Waves.Exchange lancia #CryptoCOVID19 per permettere agli utenti di scommettere sulla diffusione del COVID-19.
  • Questa iniziativa cerca di raccogliere fondi per aiutare le organizzazioni non profit a combattere la pandemia COVID-19.
  • Alcuni sviluppatori crypto stanno sfruttando il Coronavirus per scopi di marketing.

Waves, un rinomato progetto blockchain, ha lanciato un programma di beneficenza contro il COVID-19 sul suo Waves.Exchange. Con il nome di #CryptoCOVID19, la campagna mira a raccogliere fondi che andranno a sostenere le organizzazioni e i fondi che hanno bisogno di aiuto per combattere la pandemia di Coronavirus. L’azienda ha svelato queste informazioni attraverso un comunicato stampa il 3 aprile.

Secondo il comunicato stampa, Waves ha preso questa iniziativa poiché il numero confermato di casi in tutto il mondo ha raggiunto il milione e il numero di vittime si avvicina a 50.000. Tuttavia, la campagna #CryptoCOVID19 non è un’idea della Waves. Giving Block e GITCOIN l’hanno lanciata come movimento di beneficenza. Waves.Exchange ha poi aderito a questo movimento, contribuendo con 10.000 USDT.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Al momento, il movimento ha coinvolto altre aziende leader, tra cui Brave, Gemini e NEXO. Inoltre, ha raccolto più di 81.341 sterline in donazioni di beneficenza a livello globale.

Scommettere sulla diffusione del COVID-19

Secondo quanto riferito, la campagna #CryptoCOVID19 di Waves si basa sul principio di scommettere sulla diffusione del COVID-19 in un arco di tempo di 7 giorni. La piattaforma utilizza token di previsione noti come COVID-DWN-JUN20 e COVID-UP-JUN20. La blockchain Waves ospita questi token e uno smart contract li regola per garantire la trasparenza, l’auditing indipendente e la verifica dei risultati della campagna.

Gli utenti possono acquistare questi token in cambio del Neutrino Dollar (USDN). La piattaforma blocca quindi tutti i USDN utilizzati per l’acquisto dei token in un deposito a garanzia, prima di distribuirli ai detentori del token vincente alla fine di ogni settimana.

Spiegando come funziona la piattaforma di scommesse nel comunicato stampa, Waves ha dichiarato:

“Il numero di casi confermati si ricava in base al numero totale di nuovi casi nel corso di una settimana con COVID-DWN-JUN20 che vince se il numero totale di nuovi casi confermati nel corso della settimana è inferiore al totale dei 7 giorni precedenti. COVID-UP-JUN20 vincerà il 1° giugno 2020, nel caso opposto”.

Lo scopo benefico di questa campagna consiste nel fatto che i vincitori riceveranno premi preziosi, che potranno scegliere di condividere a scopo benefico. Inoltre, tutti i proventi aggiuntivi saranno devoluti ad organizzazioni senza scopo di lucro.

Gli sviluppatori crypto iniziano ad usare il COVID-19 come strumento di marketing

Mentre la maggior parte del crypto spazio è stato oggetto di iniziative che cercano di arginare il COVID-19, alcuni sviluppatori stanno facendo leva sulla pandemia a scopo di marketing. Per esempio, HashCash Consultants ha rivelato che cerca di lanciare il suo Corona Fund Index Cryptocurrency. Si tratta, secondo quanto riferito, di un token non supportato da nulla e che pretende di riflettere la performance inversa di un fondo S&P 500 scambiato in borsa (ETF).

Secondo voi la campagna #CryptoCOVID19 fa parte della strategia di Waves per commercializzare il suo token Waves (WAVES)? Diteci cosa ne pensate nella sezione commenti in basso.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro