L’offerta di software per la conformità di Chainalysis supporta ora le monete per la privacy

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Giu 9, 2020
  • Chainalysis annuncia che i suoi prodotti possono ora tenere traccia delle transazioni di Zcash e Dash.
  • Così aumenta le capacità dell'azienda, considerando che entrambe sono monete per la privacy.
  • Così aumenta le capacità dell'azienda, considerando che entrambe sono monete per la privacy.

Chainalysis ha recentemente rivelato che ha aggiunto il supporto per due monete per la privacy, Zcash (ZEC) e Dash (DASH), in due prodotti diversi.

Chainalysis rivela che il suo software è in grado di tracciare DASH e ZEC

Secondo nuove informazioni, il software di indagine di Chainalysis, Chainalysis Reactor, così come la sua offerta KYT (Know Your Transaction) può ora rintracciare due nuove monete. La società lo ha annunciato anche ieri, 8 giugno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

In altre parole, chiunque utilizzi questo software può facilmente tracciare la conformità per la combinazione del volume di trading giornaliero di queste monete, che ammonta a 1,5 miliardi di dollari.

Naturalmente, entrambe sono monete per la privacy, ovvero monete crypto che si concentrano sulla privacy e sull’anonimato delle transazioni. Zcash offre una caratteristica unica conosciuta come schermatura, che permette agli utenti crypto di criptare le loro attività sulla blockchain. Per quanto riguarda Dash, la moneta ha una funzione PrivateSend, che è opzionale per qualsiasi trader. Si tratta fondamentalmente di un mixer crypto integrato che nasconde gratuitamente l’indirizzo di origine delle monete.

Dopo aver studiato entrambi i progetti di crypto, Chainalysis ha scoperto che la crittografia utilizzata da Zcash offre una migliore privacy rispetto al mixaggio. Nonostante la caratteristica di privacy, l’azienda ritiene di essere in grado di collegare ingressi e uscite su alcune transazioni che utilizzano PrivateSend. In alcuni casi, è persino in grado di identificare un indirizzo dal quale sono arrivate le monete.

Come può la Chainalysis rintracciare le transazioni delle monete per la privacy?

Si tratta di una scoperta rivoluzionaria, che dimostra che è ancora possibile indagare con successo una transazione utilizzando PrivateSend. Non solo, ma lo 0,7% delle transazioni che utilizzano Dash e il suo PrivateSend e il mixing fanno solo il 9% circa di tutte le transazioni DASH.

Per quanto riguarda Zcash, circa il 14% delle sue transazioni utilizza uno dei pool schermati del suo protocollo. Ma solo lo 0,9% circa di tutte le transazioni ZEC sono completamente criptate. In altre parole, meno dell’1% degli utilizzi ha il mittente, il destinatario e la transazione stessa protetti. La conclusione ovvia è che le persone semplicemente non usano così tanto le caratteristiche di privacy del protocollo. Questo, a sua volta, significa che Chainalysis può ancora tenere traccia di queste transazioni nonostante le caratteristiche di sicurezza significativamente più forti che Zcash ha.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro