Compound (COMP) dà il benvenuto a un futuro multi-chain con la testnet

Scritto da: Ali Raza
Marzo 2, 2021
  • Il Gateway Ethereum Starpoint funzionerà come testnet per due mesi prima del lancio della mainnet.
  • Il Parity Substrate consente a ETH di collegarsi con altre blockchain per spostare valore tra di loro.
  • Gateway è progettato per correggere alcuni dei problemi di scalabilità e di esperienza utente con Ethereum.

Il protocollo DeFi Compound (COMP) aggiungerà il supporto per il nuovo accesso attraverso il lancio della blockchain “Gateway” sulla piattaforma Parity Substrate.

Secondo l’annuncio, la piattaforma di sviluppo blockchain Parity Substrate ospiterà Gateway, sviluppata per consentire il movimento di crypto asset su diverse blockchain.

Interoperabilità migliorata

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Robert Leshner, fondatore di Compound Finance, ha commentato i vantaggi del progetto. Ha affermato che uno dei principali vantaggi del progetto è il pieno abbraccio dell’interoperabilità, che consente agli sviluppatori di app di costruire su ogni layer di base tranne Ethereum (ETH).

“Gateway è davvero progettato per un futuro multi-chain in cui le risorse vivono su più blockchain”, ha aggiunto.

Compound Finance ha avviato per la prima volta il progetto attraverso un white paper nel dicembre dello scorso anno, con il nome Compound Chain. È attualmente disponibile sulla testnet Ropsten di Ethereum.

Mentre Ethereum rimane il punto di partenza per la maggior parte delle applicazioni e degli asset, altre chain vengono ora considerate per ospitare applicazioni DeFi popolari. Il design di Gateway consente di collegare Ethereum con altre blockchain per consentire agli utenti di spostare facilmente il valore tra di loro.

Un consiglio: cerchi un'app per investire oculatamente? Fai trading in tutta sicurezza iscrivendoti alla nostra preferita, eToro: visita e crea un account

Testnet ora disponibile

Leshner ha anche sottolineato che Gateway utilizzerà bridge specifici noti come “starport” per spostare le risorse tra blockchain.

Ha aggiunto che uno starport Ethereum è attivo sulla testnet, che dovrebbe funzionare per due mesi prima di lanciare la mainnet.

Gateway seguirà anche lo stesso token COMP di governance rilasciato nel giugno dello scorso anno. I proprietari su Gateway beneficeranno anche degli stessi diritti e responsabilità associati al token.

Ma il design altamente modulare di Gateway gli conferisce una maggiore funzionalità anche come blockchain basata su un Substrate.

Leshner ha anche sottolineato la flessibilità di Gateway, dicendo che non ci sarà necessariamente un hard fork quando la blockchain avrà una nuova versione. “È possibile aggiornare la chain in tempo reale … ogni volta che il codice è pronto”, ha aggiunto.

La debolezza della scalabilità di Ethereum è stata evidenziata in diverse occasioni. Compound ha rivelato che Gateway è stato progettato per favorire la possibilità di un immaginato “futuro multi-chain”. È progettato per offrire una migliore esperienza utente come altri nuovi menti come Solana, Polkadot e NEAR.