Analisi dei prezzi di platino, oro e petrolio greggio

By: Stanko Iliev
Stanko Iliev
Stanko si dedica a fornire agli investitori informazioni rilevanti che possono utilizzare per prendere decisioni di investimento. Ama la vita all'aria… read more.
on Apr 1, 2021
  • Il prezzo del platino rimane nel mercato rialzista per ora.
  • La forza del dollaro USA è uno dei motivi che sta spingendo l'oro al ribasso.
  • Il greggio continua a essere scambiato al di sotto del livello di $60 prima della riunione dell'OPEC.

I mercati azionari globali sono avanzati questo marzo, i tre principali indici di Wall Street continuano a essere scambiati in un mercato rialzista, ma il mondo deve ancora affrontare le sfide del COVID-19. C’è ancora molta strada da fare per combattere la pandemia, tuttavia, gli investitori sperano che uno stimolo fiscale e vaccini contro il coronavirus guideranno una robusta ripresa economica nella seconda metà del 2021.

Il platino ha visto un aumento significativo del prezzo dall’inizio di novembre 2020, mentre le rinnovate preoccupazioni per una terza ondata pandemica indicano che il prezzo di questo metallo prezioso potrebbe scendere dal livello di prezzo attuale.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Il prezzo dell’oro ha esteso la sua correzione dai massimi registrati nella prima settimana di gennaio e continua a scambiare intorno al livello di supporto di $1.700. L’indice del dollaro è tornato ai livelli di novembre 2020 e la forza del dollaro USA è uno dei motivi che sta spingendo l’oro al ribasso.

Si prevede che il prezzo dell’oro continuerà a subire pressioni e potrebbe effettivamente indebolirsi ancora di più questo aprile se il dollaro continuerà a rafforzarsi. Il prezzo del greggio si è indebolito dai massimi di marzo e continua a essere scambiato al di sotto del livello di $60 questo mercoledì. Il greggio è sceso dopo due forti guadagni mensili, ma nonostante ciò rimane nella zona di acquisto.

“Il mercato petrolifero sta ancora aspettando di scoprire quale sarà l’esito della riunione dell’OPEC+, ma i prezzi attuali indicano che gli operatori si aspettano un approccio cauto dall’alleanza. Tutti gli occhi sono puntati sull’OPEC: quanta libertà daranno alla Russia e quanto i sauditi saranno accomodanti”, ha riferito l’analista Louise Dickson, di Rystad Energy.

Il prezzo del platino rimane nel mercato rialzista per ora

Il prezzo del platino sta avanzando questo mercoledì, ma non può stabilizzarsi sopra la resistenza di $1.200.

Fonte dei dati: tradingview.com

Il prezzo del platino rimane nel mercato rialzista e fintanto che il prezzo è superiore al supporto di $1.000, non vi è alcun rischio di inversione di tendenza. Gli attuali livelli di resistenza sono $1.200, $1.250 e $1.300, mentre invece $1.100 e $1.000 rappresentano i livelli di supporto critici.

Se il prezzo supera $1.250, sarebbe un segnale per comprare platino e il prossimo obiettivo potrebbe essere intorno a $1.300. D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di $1.100, sarebbe un segnale di “vendita” fermo, e abbiamo la strada aperta a $1.000.

Il prezzo dell’oro ha esteso la sua correzione dai massimi registrati a gennaio

Il prezzo dell’oro si è indebolito da $1.959 a $1.680 dall’inizio di gennaio e il prezzo attuale di questo metallo prezioso è di circa $1.708.

Fonte dei dati: tradingview.com

Gli attuali livelli di resistenza sono $1.800 e $1.900, mentre invece $1.650 e $1.600 rappresentano i livelli di supporto dell’azienda. Se il prezzo supera $1.800, sarebbe un segnale per investire in oro, e abbiamo la strada aperta a $1.850.

D’altra parte, se il prezzo scende al di sotto di $1.650, sarebbe un segnale di “vendita” deciso con la strada aperta a $1.600.

Il prezzo del greggio si è indebolito dai massimi di marzo

Il prezzo del greggio si è indebolito dai massimi di marzo e continua a essere scambiato al di sotto del livello di $60 questo mercoledì.

Fonte dei dati: tradingview.com

Se il prezzo supera $65, sarebbe un segnale per investire in petrolio greggio, ma se il prezzo scende al di sotto di $55, sarebbe un forte segnale di “vendita” con la strada aperta a $50.

In sintesi

Il prezzo del platino rimane nel mercato rialzista. Per ora, il prezzo dell’oro ha esteso la sua correzione dai recenti massimi mentre il petrolio greggio continua a essere scambiato al di sotto del livello di $60. C’è ancora molta strada da fare per combattere la pandemia; tuttavia, gli investitori sperano che uno stimolo fiscale e vaccini contro il coronavirus guideranno una robusta ripresa economica nella seconda metà del 2021.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro