Previsione di prezzo del cotone: livelli da tenere d’occhio dopo il massimo di 9 anni

Di:
su Sep 30, 2021
Aggiornato: Jun 27, 2022
Listen
  • Il prezzo del cotone è al suo livello più alto da novembre 2011 a $104,42 sull'ICE.
  • Le precipitazioni in eccesso nel principale esportatore, gli USA, hanno avuto un impatto sull'offerta globale.
  • La Cina è tra i Paesi che hanno acquistato quantità record del raccolto nelle ultime settimane.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Il prezzo del cotone è al massimo da nove anni a $104,42 nella borsa intercontinentale (ICE). La bassa offerta e l’aumento della domanda sono i fattori chiave del rally.

cotton price
Prezzo del cotone

Problemi di fornitura

Copy link to section

L’aumento del prezzo del cotone è in gran parte dovuto alle condizioni meteorologiche avverse nelle principali aree di coltivazione. Negli Stati Uniti, che è il più grande esportatore di soft commodity in tutto il mondo, le precipitazioni in eccesso stanno minacciando il raccolto attuale. Il delta del Mississippi e il Texas sono alcune delle regioni colpite. L’anno scorso, il Paese ha registrato un raccolto inferiore.

Secondo il rapporto WASDE di settembre, la produzione di cotone negli Stati Uniti è diminuita del 26,6% dalla stagione 2019/2020 a 3,181 milioni di tonnellate. Il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha indicato che la produzione globale dovrebbe scendere del 7,4% rispetto all’anno precedente per la stagione che ha avuto inizio l’1 agosto.

Anche l’India, che è il più grande produttore di cotone al mondo, dovrebbe registrare un calo della produzione dell’1,7% su base annua. Certo, la Cina e l’Australia dovrebbero avere un aumento della produzione. Tuttavia, il previsto calo delle scorte finali globali evidenzia un aumento della domanda. In particolare, nelle ultime settimane la Cina ha acquistato quantità record di cotone statunitense. Anche Pakistan e Turchia sono tra le nazioni che acquistano il prodotto in grandi volumi.

Prospettive tecniche del prezzo del cotone

Copy link to section

Il prezzo del cotone è scambiato ai massimi da nove anni nella sessione di giovedì. All’inizio della giornata, i futures Cotton #2 in ICE sono saliti a 105,00, che è il livello più alto da novembre 2011. In particolare, da allora è tornato agli attuali 104,42, in crescita del 2,43%.

Dall’inizio dell’anno, il soft commodity ha avuto un aumento di prezzo di circa il 32,54%. Solo a settembre è cresciuto del 12,76%. Su un grafico giornaliero, il prezzo del cotone viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni. Inoltre, è nel territorio di ipercomprato con un RSI di 77.

A breve termine, probabilmente si ritirerà prima di aumentare ulteriormente. Se ciò accade, probabilmente troverà supporto a livello psicologico di 100 o inferiore pari a 95,75 lungo l’EMA a 25 giorni. Al rialzo, il prossimo obiettivo sarà il massimo di settembre 2011 di 115,48. Una mossa sotto 95,75 invaliderebbe questa tesi.

cotton price
Prezzo del cotone

Cotone Pakistan Commodities