Previsione DXY: pattern dell’indice del dollaro USA suggerisce un forte calo

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Ott 19, 2021
  • L'indice del dollaro USA ha perso alcuni dei guadagni realizzati questo mese.
  • Ha formato un modello double-top sul grafico a 4H.
  • Pertanto, l'indice probabilmente scenderà presto al ribasso.

L’indice del dollaro USA (DXY) è sceso al livello più basso dal 4 ottobre quando gli investitori hanno abbracciato il sentimento di rischio. L’indice viene scambiato a $93,70, che era di circa lo 0,90% al di sotto del livello più alto di questo mese.

Sentimento di rischio

L’indice del dollaro USA si è ritirato questa settimana mentre gli investitori investono nel rischio. Gli Stati Uniti hanno già pubblicato i dati economici più importanti di questo mese.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Due settimane fa, gli Stati Uniti hanno pubblicato gli ultimi dati sui salari non agricoli (NFP). I numeri hanno rivelato che il tasso di disoccupazione è sceso al livello più basso dall’inizio della pandemia. Anche il tasso di partecipazione e gli stipendi sono aumentati anche se l’economia ha aggiunto meno posti di lavoro del previsto.

La scorsa settimana, l’indice DXY ha reagito ai numeri sull’inflazione nazionale. L’indice dei prezzi al consumo è salito marginalmente dal 5,3% di agosto al 5,4% di settembre. Questo aumento è stato migliore della stima mediana del 5,3%. Il CPI core, che esclude la volatilità dei prodotti alimentari ed energetici, è rimasto stabile al 4,0%.

Ulteriori dati pubblicati venerdì hanno rivelato che i consumatori non sono stati turbati dall’aumento dell’inflazione. Le vendite al dettaglio sono aumentate a un ritmo più rapido del previsto a settembre. Il sentimento dei consumatori sceso al livello più basso in un decennio.

L’indice del dollaro USA è in calo anche se i rischi globali aumentano. Ad esempio, i dati pubblicati lunedì hanno rivelato che la crescita economica della Cina stava rallentando. Allo stesso tempo, c’è una crisi energetica in corso a livello globale mentre il prezzo del carbone e del gas naturale torna a ruggire.

Ci sono anche sfide logistiche in corso poiché i porti e gli aeroporti di spedizione vengono sopraffatti. La scorsa settimana, l’aeroporto di Dubai ha dichiarato che sospenderà la sua attività di spostamento merci mentre si occupa delle scorte arretrate.

L’indice DXY reagirà prossimamente alle ultime aperture di abitazioni e ai numeri dei permessi di costruzione che usciranno martedì. I dati dovrebbero mostrare che il settore immobiliare ha fatto relativamente bene ad ottobre.

Previsioni sull’indice del dollaro

Dollar index

Il grafico a quattro ore mostra che l’indice del dollaro ha avuto un trend ribassista negli ultimi giorni. Questa tendenza si è verificata dopo che l’indice ha formato un modello double-top a $94,52. Nell’analisi dell’azione dei prezzi, un modello double-top è solitamente un segno ribassista.

Da allora, la coppia ha attraversato il mento di questo schema double-top e il livello di ritracciamento di Fibonacci del 23,6%. Pertanto, il percorso della minor resistenza è al ribasso, con il prossimo supporto chiave al livello di ritracciamento del 50% a $93,22.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money