Facebook può rimediare dopo che i leak interni hanno scosso la fiducia degli investitori?

By: Wajeeh Khan
Wajeeh Khan
Wajeeh è un seguace attivo degli affari mondiali, della tecnologia, un avido lettore e ama giocare a ping pong… read more.
on Ott 26, 2021
  • Insider's Blodget afferma che il management di FB è impegnato ad affrontare i propri problemi.
  • È d'accordo sul fatto che ci vorrà del tempo prima che il gigante dei social sistemi il suo algoritmo.
  • Le azioni di Facebook sono scese del 2,0% martedì dopo aver mancato le stime di vendita nel Q3.

Facebook Inc (NASDAQ: FB è stato oggetto di intense critiche da quando Frances Haugen ha accusato la società di dare la priorità ai profitti aziendali rispetto alla sicurezza all’inizio di questo mese, ma Henry Blodget di Insider è convinto che FB alla fine riuscirà a ripristinare la sua reputazione.

Facebook si impegna ad affrontare i problemi

Durante “Squawk Box” della CNBC, Blodget ha affermato che il management di Facebook si è impegnato ad affrontare i problemi rilevati.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Stanno parlando di limitare molte delle cose davvero brutte. Una delle cose che Haugen ha sottolineato è che FB ha ottimizzato il suo algoritmo sul coinvolgimento. Quindi, continueranno a perfezionarlo. Ma non credo che lo staccheranno improvvisamente e radicalmente.

Facebook ha dichiarato ieri sera che le sue vendite nel terzo trimestre fiscale hanno mancato le stime poiché i recenti cambiamenti sulla privacy di Apple hanno gravato sulle entrate pubblicitarie. Martedì, le azioni del gigante dei social media sono scese di circa il 2,0%.

Ci vorrà tempo prima che Facebook sistemi il suo algoritmo

Blodget lo trova un problema “difficile” che richiederà tempo per essere risolto perché Facebook deve trovare un modo per ridurre l’enfasi sul coinvolgimento, come suggerito da Haugen, continuando a fornire contenuti che le persone vogliono ancora vedere nei loro feed.

Sì, devono continuare a migliorarsi, ma non è semplice. L’idea è di dare alle persone la possibilità di condividere ciò che vogliono condividere. E poi, capire cosa amplificare, è davvero difficile.

Tutto sommato, ha concluso, c’è ancora molto lavoro da fare per ridurre al minimo tali problemi e varie aziende, incluso Facebook, hanno lavorato costantemente per rendere le loro piattaforme più sicure e migliori.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money