Prospettive sul prezzo del greggio: l’intervento della Cina potrebbe non bastare

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Ott 26, 2021
  • Il prezzo del greggio viene scambiato sopra gli $85 a causa della crisi energetica in corso.
  • L'intervento della Cina per controllare i prezzi del carbone potrebbe non essere sufficiente per la crisi.
  • Gli investitori sono anche entusiasti dei dati sulle scorte USA di questa settimana.

Il prezzo del greggio viene scambiato sopra $85 a causa delle prospettive rialziste in corso. La crisi energetica ha continuato a dare impulso al mercato.

crude oil price
Prezzo del greggio

Dinamica domanda/offerta

La crisi energetica in corso ha continuato a far aumentare il prezzo del greggio. Nei suoi ultimi sforzi per affrontare la situazione, il governo cinese prevede di limitare i movimenti dei prezzi del carbone. Inoltre, l’amministrazione cinese è entusiasta di aiutare per aumentare l’offerta del prodotto.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Mentre l’intervento probabilmente allevierà la crisi, potrebbe non essere sufficiente per riportarla sotto controllo nel breve termine. Ciò è in gran parte dovuto all’improbabilità per la nazione di invertire il divieto esistente sulle importazioni di carbone dall’Australia nel prossimo futuro.

Prima delle tensioni commerciali, l’Australia era la principale fonte di carbone utilizzato in Cina. Si prevede che l’attuale carenza di carbone e la crisi energetica complessiva sosterranno la domanda di petrolio greggio, soprattutto con l’inverno previsto più rigido del previsto nell’emisfero settentrionale.

Nelle sessioni successive, anche il prezzo del greggio reagirà ai dati settimanali delle scorte statunitensi. Nella versione precedente, EIA ha registrato un prelievo di 431.000 barili rispetto alla costruzione prevista di 1.857 milioni. Per la settimana che si è conclusa il 22 ottobre, gli analisti prevedono un incremento di 1.650 milioni di barili.

Prospettive di prezzo del petrolio greggio

Il prezzo del greggio rimane al di sopra del livello di supporto cruciale di 80 a metà della prospettiva altamente rialzista. Dall’inizio dell’anno, i future sul Brent sono aumentati del 68,84%. Nel solo mese di ottobre, è aumentato del 9,18%, mentre è stato scambiato costantemente sopra 80 per quasi tre settimane.

In confronto, è diminuito del 40,46% durante lo stesso lasso di tempo nell’ultimo anno. Nell’ottobre 2020, il benchmark per il petrolio globale è stato scambiato all’interno di un intervallo piuttosto ristretto, trovando una resistenza a $43,75.

Al momento in cui scriviamo, il petrolio Brent è sceso dello 0,44% a 85,54. Su un grafico a tre ore, viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni. Inoltre, la formazione di un canale ascendente punta a ulteriori guadagni nelle sessioni successive.

Rimango ottimista sul prezzo del greggio e mi aspetto che rimanga al di sopra del livello cruciale di 80 a breve termine. Avendo raggiunto e superato l’obiettivo di 85, i rialzisti probabilmente cercheranno di ripetere il test del massimo del 2018 di 87,01.

Tuttavia, poiché acquisiscono slancio sufficiente per raggiungere questo obiettivo, i futures sul Brent probabilmente rientreranno in un intervallo compreso tra il livello di supporto di 85 e il massimo di lunedì di 86,70. Al di sotto del limite inferiore del canale, è probabile un nuovo test della zona di supporto a 82,50.

crude oil price
Prezzo del greggio
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money