Drops lancia la piattaforma di prestito NFT per colmare il divario di liquidità del mercato

By: Daniela Kirova
on Ott 27, 2021
  • La piattaforma Drops aiuta a creare un mercato più liquido per collateralizzare NFT inattivi.
  • I token Drops dNFT e dTokens verranno forniti ai pool senza autorizzazione della piattaforma.
  • Al momento, la piattaforma di prestito Drops ha un valore totale bloccato (TVL) di $6,2 milioni.

Drops ha lanciato oggi la sua piattaforma di prestito NFT, ha appreso Invezz da un comunicato stampa. La testnet sarà la prima fase del lancio della sua mainnet. Rendendo possibile agli elementi del metaverse di fungere da garanzia del prestito, l’ecosistema di prestito Drops NFT tenta di colmare il divario di liquidità nei mercati NFT.

La seconda fase del lancio sarà un audit. La mainnet verrà rilasciata nella terza e ultima fase. Qualsiasi proprietario di NFT che desidera partecipare può presentare domanda. Quindi, verranno istruiti su come prendere parte al testnet Drops NFT Loans.

Drops fornirà una soluzione di liquidità necessaria

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Con gli NFT che stanno diventando sempre più popolari, Drops è ben posizionata per fornire le soluzioni di liquidità necessarie attingendo a questo ecosistema in crescita. La loro piattaforma di prestito NFT aiuta a creare un mercato più liquido fornendo una strada per garantire NFT inattivi.

Il fondatore e CEO di Drops Darius Kozlovskis ha dichiarato:

Negli ultimi mesi gli NFT sono diventati il fulcro delle discussioni sulle criptovalute. Tuttavia, l’ultimo crollo del mercato delle criptovalute ha rivelato problemi di liquidità sottostanti in questa nicchia imminente. Il modello di prestito Drops NFT è progettato per introdurre liquidità nei mercati NFT collegando il mondo del metaverso con la finanza decentralizzata (DeFi). In tal modo, crediamo che i proprietari di NFT possano trarre più valore dalle loro risorse inattive.

Drops sfutterà i token nativi come garanzia NFT

I token Drops dNFT e dTokens verranno forniti ai pool senza autorizzazione della piattaforma. Possono essere utilizzati dai proprietari di NFT per rimborsare il debito o prendere in prestito dai mercati. Al momento, la piattaforma di prestito Drops ha un valore totale bloccato (TVL) di $6,2 milioni. Poiché sempre più persone si uniscono alla community di Drops, questo numero probabilmente aumenterà.

Darius Kozlovskis ha aggiunto:

Siamo entusiasti del futuro del metaverso dato il suo potenziale nella costruzione di comunità digitali globali. La piattaforma di prestito Drops NFT fornisce un punto di partenza perfetto per contribuire alla crescita del metaverso. In futuro, prevediamo di integrare più opportunità DeFi per supportare l’adozione tradizionale di NFT ed ecosistemi digitali.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro