USD/CHF stabile ma aumentano le divergenze tra Fed e BNS

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… read more.
on Nov 23, 2021
  • La coppia USD/CHF è stata recentemente in una forte tendenza rialzista.
  • È salita al livello più alto in quasi 2 mesi.
  • Spieghiamo perché il trend rialzista probabilmente continuerà.

Il prezzo USD/CHF è stato in un’importante tendenza rialzista nelle ultime settimane poiché gli investitori valutano una maggiore divergenza tra la Federal Reserve e la Banca nazionale svizzera (BNS). La coppia viene scambiata a 0,9325, che è circa il 2,63% al di sopra del livello più basso di questo mese.

Divergenze tra Fed e BNS

La coppia USD/CHF è emersa nella sessione serale dopo che Joe Biden ha nominato Jerome Powell come prossimo presidente della Federal Reserve. Questa riconferma significa che la Fed avrà continuità nei suoi programmi.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Precisamente, gli economisti ora si aspettano che la Fed continui con il suo graduale inasprimento nei prossimi mesi. Ciò significa che continuerà a ridurre i suoi acquisti di asset iniziati a causa della pandemia. Nella sua ultima riunione, la banca ha deciso di ridurre la dimensione dei suoi acquisti di circa $15 miliardi.

La BNS probabilmente adotterà un atteggiamento più accomodante nel tentativo di svalutare la valuta. Per anni la banca si è lamentata della forza del franco svizzero. Un franco forte tende ad avere un impatto negativo sull’economia svizzera, che dipende principalmente dalle esportazioni di alta tecnologia.

Il crescente numero di casi di Covid-19 fornirà anche alla BNS una scusa per continuare con il QE. Negli ultimi giorni, il numero di casi giornalieri è aumentato notevolmente. Di conseguenza, molte persone hanno protestato nel paese per i blocchi proposti.

Tuttavia, l’economia svizzera sta andando relativamente bene. Il suo tasso di disoccupazione è sceso a circa il 2,9%. Allo stesso tempo, ha sfidato la curva Philips considerando che l’inflazione è rimasta bassa. Dati recenti hanno mostrato che il CPI principale del Paese era ancora intorno all’1% nonostante l’aumento dei prezzi del greggio.

Il contrario sta accadendo negli Stati Uniti, dove l’inflazione è salita al livello più alto da oltre 30 anni.

Previsioni USD/CHF

USD/CHF

Il grafico a quattro ore mostra che il prezzo USD/CHF è stato in un importante trend rialzista nelle ultime settimane. Successivamente, la tendenza rialzista viene supportata dalle medie mobili a 25 e 50 giorni.

La coppia si sta anche avvicinando al livello di resistenza chiave a 0,9361, il livello più alto dallo scorso 30 settembre.

Pertanto, la coppia continuerà probabilmente a salire per ora poiché gli investitori mirano a questo livello di resistenza. Questa visualizzazione non sarà più valida se la coppia scende al di sotto di 0,9252.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money