Dovresti vendere USD/RUB dopo la chiamata tra Biden e Putin?

By: Crispus Nyaga
Crispus Nyaga
Crispus è un trader attivo, dove è seguito e copiato su Capital.com. Vive a Nairobi con sua moglie, suo… leggi di piú.
on Dic 8, 2021
  • La coppia USD/RUB è scesa drasticamente dopo la chiamata tra Biden e Putin.
  • I due leader hanno discusso delle recenti tensioni sull'Ucraina.
  • Biden ha avvertito che gli Stati Uniti potrebbero applicare sanzioni se la crisi dovesse continuare.

Il prezzo USD/RUB è sceso mercoledì, poiché gli investitori hanno riflettuto sulla chiamata di martedì tra Joe Biden e Vladimir Putin. La coppia è scesa a un minimo di 73,70, che è circa il 3% al di sotto del livello più alto di questa settimana.

Tensioni tra USA e Russia

Nelle ultime settimane sono aumentate le tensioni tra Stati Uniti e Russia. Il problema principale è che gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di aver tentato di attaccare l’Ucraina. Ha citato la crescente presenza dell’esercito del paese vicino al confine con l’Ucraina. La Russia ha negato di voler invadere il Paese come ha fatto alcuni anni fa.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La radice di queste tensioni è che gli Stati Uniti e i loro alleati occidentali hanno continuato a spingere l’Ucraina ad aderire all’alleanza della NATO. Questa è un’alleanza che è stata formata per difendere i paesi occidentali contro l’Unione Sovietica. Pertanto, la Russia non si sente sicura ad avere un vicino membro della NATO.

Martedì Vladimir Putin e Joe Biden hanno tenuto una videoconferenza di due ore per cercare di affrontare il problema. Secondo i due paesi, la Russia ha negato le affermazioni americane. Allo stesso tempo, gli Stati Uniti hanno minacciato ulteriori sanzioni se il paese avesse attaccato l’Ucraina.

Inoltre, il Paese ha affermato che sancirà il progetto del gas Nordstream 2. Pertanto, il rublo russo è in aumento perché gli investitori si aspettano che le tensioni si siano leggermente allentate.

Anche il cambio USD/RUB è aumentato a causa dell’aumento dei prezzi del greggio. Negli ultimi giorni, il prezzo del Brent e del West Texas Intermediate (WTI) è balzato bruscamente mentre si attenuano le preoccupazioni della variante Omicron. Il rublo russo va bene quando i prezzi del petrolio sono alti a causa del volume di petrolio che spedisce all’estero.

Analisi tecnica USD/RUB

USD/RUB

Il grafico giornaliero mostra che la coppia USD/RUB ha avuto un trend ribassista negli ultimi giorni. La coppia è passata da un massimo di 75,86 a un minimo di circa 74. È anche passata al livello di ritracciamento di Fibonacci del 50%. Inoltre, è ancora al di sopra delle medie mobili a 25 e 50 giorni.

Pertanto, la coppia continuerà probabilmente a scendere poiché i ribassisti mirano al prossimo supporto chiave a 73. Tuttavia, la coppia potrebbe mostrare una certa volatilità nelle prossime settimane a causa delle tensioni tra i paesi occidentali e la Russia.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money