Previsione di prezzo del palladio: ecco cosa aspettarsi nel 2022

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… leggi di piú.
on Dic 29, 2021
  • Il palladio è stata una delle commodity con le peggiori performance nel 2021.
  • La carenza di chip e la sostituzione del platino sono stati i principali fattori ribassisti.
  • Sia i fondamentali che i dati tecnici dipingono una prospettiva rialzista per il prezzo del palladio.

Il prezzo del palladio ha registrato uno dei cali più alti tra le materie prime nel 2021. Il prossimo anno sembra positivo per il metallo prezioso.

Fattori chiave

All’inizio di maggio, il prezzo del palladio è salito al suo massimo storico a $3.021,69. Tuttavia, da allora è diminuito di circa il 34,33%. Durante quel periodo, altri metalli preziosi come argento e palladio sono diminuiti rispettivamente del 14,58% e del 22,96%. In effetti, è stata una delle commodity con le prestazioni peggiori nel 2021. Tuttavia, sulla base sia dei fondamentali che dei dati tecnici, è previsto un rimbalzo nel prossimo anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Nell’anno in corso, il prezzo del palladio è stato sotto pressione a seguito della carenza globale di chip e dell’aumento dell’uso del platino più economico nei convertitori catalitici. Secondo l’amministratore delegato di Metals Focus, Nikos Kavalis, l’allentamento delle sfide della catena di approvvigionamento e l’aumento degli acquisti da parte della Cina dovrebbero aumentare il metallo prezioso nel nuovo anno.

L’analista ha dichiarato: “Ci aspettiamo un grande rimbalzo della domanda, che dovrebbe essere aumentato anche dalla ricostituzione delle scorte in Cina… Il mercato tornerà in deficit nella seconda metà del prossimo anno, facendo salire i prezzi”. In particolare, Morgan Stanley prevede che il prezzo del palladio raggiungerà in media $2.100 l’oncia nel 2022.

Anche con queste aspettative rialziste, i dati della Commodity Futures Trading Commission mostrano che le posizioni corte nette di vari hedge fund sono le più ribassiste dal 2009. L’elettrificazione delle automobili e la sostituzione del platino saranno i principali venti contrari nei prossimi mesi.

Previsione di prezzo del palladio

Il prezzo del palladio si è ritirato dopo aver superato un livello cruciale nella sessione precedente. Martedì, il metallo prezioso ha rotto il livello di resistenza a 2.000 per la prima volta in oltre un mese per scambiare a un massimo intraday di 2.015,92.

Al momento in cui scriviamo, il prezzo del palladio è sceso dello 0,74% a 1.973,33. Dopo aver toccato il minimo di 21 mesi a 1.529,62 a metà dicembre, da allora è aumentato di circa il 29,01%.

Su un grafico a quattro ore, viene scambiato al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni. Inoltre, la formazione del pattern head and shoulders invertito rialzista segnala ulteriori guadagni nelle sessioni successive.

Nell’immediato, mi aspetto che il prezzo del palladio trovi resistenza lungo il massimo della settimana a 2.015,92. Pertanto, sarà probabilmente scambiato all’interno di un intervallo piuttosto ristretto, con l’EMA a 25 giorni a 1.920,68 come livello di supporto.

Un ulteriore slancio rialzista probabilmente darà ai rialzisti l’opportunità di rompere la suddetta resistenza e spingere il prezzo più in alto verso il prossimo obiettivo a 2,101,02. D’altro canto, un pullback oltre il livello di supporto indicato farà probabilmente scendere il metallo verso l’EMA a 50 giorni a 1.865,98.

palladium price
Prezzo del palladio
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money