Previsione di prezzo del greggio: attesa la riunione dell’OPEC+

By: Faith Maina
Faith Maina
Faith si sforza di scomporre gli sviluppi complessi in modo che gli investitori possano prendere decisioni più consapevoli. Quando… read more.
on Gen 4, 2022
  • Il prezzo del greggio si aggira sotto gli $80 al barile.
  • Gli investitori attendono ulteriori spunti dalla riunione dell'OPEC+ in programma martedì.
  • Si prevede che l'alleanza continuerà ad aumentare la produzione di 400.000 bpd a febbraio.

Il prezzo del greggio si aggira al di sotto del livello psicologicamente cruciale di $80 al barile, come accade dalla fine della scorsa settimana. Gli investitori sono entusiasti dell’incontro dell’OPEC+ in programma per martedì.

Riunione OPEC+

Martedì è prevista una riunione dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (OPEC) e dei suoi alleati, denominata congiuntamente OPEC+. Il Comitato congiunto di monitoraggio ministeriale inizierà la sua riunione alle 1200 GMT mentre la riunione ministeriale è fissata per le 1300 GMT tramite videoconferenza.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Gli investitori si aspettano che l’alleanza continui il suo modesto aumento della produzione di 400.000 bpd a febbraio. L’OPEC+ ha gradualmente ripristinato le forniture che erano state chiuse al culmine della pandemia di coronavirus. Lunedì, durante una riunione preliminare, gli analisti dell’organizzazione hanno abbassato le stime per l’eccedenza prevista nel Q1 del 2022. Prevedono una riduzione della crescita dell’offerta dai suoi rivali.

Finora, l’OPEC+ ha ripristinato circa i due terzi della produzione interrotta nel 2020. È entusiasta di rinnovare la produzione a un ritmo che sosterrà un sano equilibrio tra domanda e offerta. Sulla base dei recenti movimenti del prezzo del greggio, sono riusciti a evitare un crollo simile a quello osservato nel 2020.

Previsione di prezzo del petrolio greggio

Il prezzo del greggio viene scambiato all’interno di un intervallo piuttosto ristretto poiché gli investitori attendono ulteriori indicazioni dalla riunione dell’OPEC+. Al momento in cui scriviamo, i future sul Brent sono in rialzo dello 0,44% a 79,24. In particolare, è rimasto al di sotto del livello psicologicamente cruciale di $80 dalla fine della scorsa settimana.

Su un grafico a quattro ore, viene scambiato leggermente al di sopra delle medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni. Viene anche scambiato al di sopra dell’EMA a lungo termine a 200 giorni.

Nell’immediato, il prezzo del greggio rimarrà probabilmente nell’intervallo tra l’EMA a 25 giorni a 78,59 e la zona di resistenza cruciale di 80. In reazione alla decisione politica dell’OPEC, potrebbe rompere la suddetta resistenza a 82,02. Al di sopra di quel livello, 83 sarà un obiettivo praticabile per i rialzisti. D’altro canto, un movimento al di sotto dell’attuale zona di supporto potrebbe far spingere i ribassisti a spingere il prezzo del greggio in direzione dell’EMA a 200 giorni a 76,96.

crude oil price
Prezzo del petrolio greggio
Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money