USD/NOK: meglio comprare o vendere la corona norvegese?

Di:
su Feb 9, 2022
  • La coppia USD/NOK è stata in un range ristretto questa settimana.
  • La corona norvegese è aumentata di circa il 2,57% dal suo massimo da inizio anno.
  • Spieghiamo cosa aspettarsi a breve termine.

Il prezzo USD/NOK era in un intervallo ristretto mercoledì poiché il mercato si è riflesso sui prezzi del petrolio greggio e sui dati imminenti sull’inflazione al consumo negli Stati Uniti. La coppia viene scambiata a 8,8187, stesso livello in cui è rimasta negli ultimi giorni.

Prezzi del greggio

La Norvegia è uno dei maggiori produttori di petrolio in Europa. Il Paese produce ed esporta milioni di barili di petrolio ogni giorno. Di conseguenza, l’economia nazionale e il suo fondo sovrano si comportano bene in un periodo di alti prezzi del petrolio.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Recentemente, il prezzo del greggio ha avuto un forte trend rialzista. Il Brent, il benchmark globale, è salito al massimo degli ultimi 7 anni di $92, mentre il West Texas Intermediate (WTI) ha superato il livello di $90 questa settimana.

La forte performance dei prezzi del greggio è principalmente dovuta alla crisi in corso in Ucraina. Nazioni occidentali come il Regno Unito e il Regno Unito credono che la Russia stia pianificando un’invasione. Sebbene la Russia abbia respinto queste affermazioni, ha continuato la sua presenza militare vicino al confine ucraino.

Questa crisi è importante per i prezzi del petrolio a causa del volume di petrolio che la Russia vende all’estero. È il terzo produttore di petrolio dopo Stati Uniti e Arabia Saudita.

La coppia USD/NOK è rimasta stabile anche a causa delle aspettative che la Norges Bank implementerà un aumento dei tassi quando si incontrerà a marzo. Sarà la prima riunione sulla decisione sui tassi di interesse sotto l’ex capo della NATO.

Il tono più aggressivo della banca è scontato a causa della forza dell’economia norvegese. L’economia è andata bene, aiutata dallo stimolo offerto dal governo, dagli alti tassi riguardo il processo di vaccinazione e dai prezzi del petrolio complessivamente più alti.

Il prossimo catalizzatore chiave per la coppia USD/NOK saranno i prossimi dati sull’inflazione dei consumatori americani che verranno rilasciati giovedì.

Analisi tecnica USD/NOK

usd/nok

Il grafico a quattro ore mostra che la coppia USD/NOK si è trovata in un range ristretto negli ultimi giorni. La coppia viene scambiata a 8,8187, che è circa il 2,57% al di sotto del livello più alto di quest’anno. Il prezzo è leggermente inferiore al cuneo del modello double-top a 8,8591.

Il prezzo USD/NOK viene scambiato anche allo stesso livello delle medie mobili a 25 e 50 giorni. Pertanto, è probabile che la coppia scenda al ribasso nei prossimi giorni. Se ciò accadrà, il livello chiave successivo da tenere d’occhio sarà a 8,700.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
10/10
67% of retail CFD accounts lose money