Le 4 migliori coppie forex per il trading questa settimana

Di:
su Mar 21, 2022
  • La Federal Reserve e la Banca d'Inghilterra hanno annunciato il loro rialzo dei tassi la scorsa settimana.
  • La BNS e la SARB si riuniranno questa settimana.
  • L'Office of National Statistics pubblicherà importanti dati economici dal Regno Unito.

Le valute sono state un po’ volatili ultimamente poiché gli investitori si sono concentrati sulle recenti decisioni sui tassi di interesse di Federal Reserve, Bank of England, European Central Bank e Bank of Japan. Anche la crisi in corso in Ucraina ha svolto un ruolo importante. Quindi, ecco le migliori coppie forex da negoziare questa settimana.

USD/CHF e EUR/CHF

Il franco svizzero (USD/CHF) sarà al centro dell’attenzione questa settimana poiché gli investitori si concentreranno sull’imminente decisione sui tassi di interesse da parte della Banca nazionale svizzera (BNS). Sarà la prima decisione presa dalla banca quest’anno.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La decisione arriva in un momento difficile per l’economia svizzera. Dati recenti mostrano che l’economia sta andando relativamente bene, con un tasso di disoccupazione ai minimi storici e un aumento dei salari.

Tuttavia, vi sono preoccupazioni per l’inflazione, che negli ultimi mesi ha iniziato a crescere. E gli analisti si aspettano che il tasso cresca con l’aumento del mantello della maggior parte delle cose.

Il franco svizzero si è rafforzato anche nei confronti dell’euro. Pertanto, gli analisti guarderanno da vicino come agirà la banca.

GBP/USD

La coppia GBP/USD è stata sotto i riflettori la scorsa settimana quando la Banca d’Inghilterra (BOE) ha pronunciato la sua decisione sui tassi di interesse giovedì. La banca ha deciso di aumentare i tassi di interesse dello 0,25%, per il terzo incontro consecutivo.

Questa settimana, la coppia sarà al centro dell’attenzione mentre gli investitori stanno attenti ai dati economici chiave dal Regno Unito. Mercoledì, l’Ufficio di statistica nazionale (ONS) pubblicherà gli ultimi dati sull’inflazione al consumo (CPI). Nonostante la BOE abbia implementato due aumenti dei tassi, gli analisti si aspettano che i dati mostrino che l’IPC è salito dal 5,5% al 5,9% mentre il CPI core è salito al 4,9%.

L’ONS pubblicherà quindi gli ultimi numeri di vendita al dettaglio nel Regno Unito venerdì. In tutto, questi numeri aiuteranno i trader a prevedere le prossime azioni della BOE.

USD/ZAR

Il rand sudafricano è stato relativamente forte nei confronti del dollaro IS ultimamente. È aumentato di oltre l’8,75% dal livello più basso di quest’anno. L’USD/ZAR è quasi al livello più basso dal 17 novembre.

La coppia sarà sotto i riflettori questa settimana poiché la South Africa Reserve Bank prenderà la sua decisione giovedì. Con l’inflazione in aumento, gli analisti prevedono che il SARB realizzerà un altro aumento del tasso dello 0,25% e porterà il tasso primario al 7,75% e il tasso principale al 4,25%.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro

10/10
67% of retail CFD accounts lose money