Analisi USD/CNY: lo yuan cinese potrebbe scivolare di un altro 1,65%

Di:
su Jun 27, 2023
Listen
  • La coppia USD/CNY ha registrato un forte trend rialzista negli ultimi mesi.
  • Il premier cinese ritiene che l'economia sia sulla buona strada per centrare il suo obiettivo.
  • Dati recenti mostrano che la ripresa economica è più lenta del previsto.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il tasso di cambio USD/CNY si aggira vicino al livello più alto dal luglio dello scorso anno mentre continuano le preoccupazioni per la ripresa della Cina. È balzato a un massimo di 7,24, il 7,75% sopra il livello più basso del 2023.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Continua la ritirata dello yuan cinese

Copy link to section

La maggior parte delle valute dei mercati emergenti, come la lira turca e il rand sudafricano, hanno registrato un forte trend ribassista negli ultimi mesi. Lo stesso vale per lo yuan cinese, noto anche come renminbi.

I dati compilati da TradingView mostrano che quest’anno il tasso di cambio da USD a yuan cinese ha registrato un forte trend rialzista. Questa performance è avvenuta mentre continuavano le preoccupazioni per la ripresa del paese.

I numeri economici più recenti sono stati più deboli degli esperti. La produzione industriale e la spesa dei consumatori cinesi sono in una spirale discendente. La produzione industriale è aumentata del 3,5% su base annua, inferiore alle attese mediane. Le vendite al dettaglio sono aumentate gradualmente mentre il tasso di disoccupazione giovanile sta diminuendo.

Altri indicatori anticipatori non stanno andando bene. I prezzi delle materie prime come il rame e i prezzi del petrolio greggio sono scesi a due cifre negli ultimi mesi. Nella maggior parte dei periodi, queste materie prime vanno bene quando l’economia cinese sta sovraperformando.

Nonostante tutto ciò, le autorità di Pechino ritengono che l’economia sia sulla buona strada per riprendersi. In una dichiarazione, il premier Li Qiang ha affermato che l’economia probabilmente raggiungerà l’obiettivo di Pechino di oltre il 5%. Ritiene che la ripresa nel secondo trimestre sarà più rapida rispetto al primo trimestre. Ha anche avvertito che il presunto de-risking e near-shoring, dicendo:

“Poiché la globalizzazione economica ha già reso l’economia mondiale un insieme integrale in cui gli interessi di tutti sono strettamente intrecciati, i paesi sono interdipendenti, interconnessi tra loro, dalle loro economie”.

Analisi tecnica USD/CNY

Copy link to section
USD/CNY

Grafico USD/CNY di TradingView

Il tasso di cambio USD/CNY ha registrato un forte trend rialzista negli ultimi mesi. Sul grafico giornaliero, si è spostato nella parte superiore delle bande di Bollinger. La coppia è balzata sopra le medie mobili esponenziali a 25 e 50 giorni.

Inoltre, la coppia si trova al di sopra del livello di supporto chiave a 6,97, il punto più alto del 9 marzo di quest’anno. Pertanto, la coppia probabilmente continuerà a salire mentre gli acquirenti mirano all’importante punto di resistenza a 7,3284, il punto più alto del 1° novembre dello scorso anno. Questo obiettivo è di circa l’1,65% al di sopra del livello attuale.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Cina CNY Rame TRY USD ZAR Forex