USD/NOK forma una bandiera ribassista mentre l’inflazione norvegese scivola

Di:
su Aug 11, 2023
Listen
  • Il prezzo USDNOK ha formato un modello di bandiera ribassista sul grafico 4H.
  • Il prezzo del greggio è rimbalzato e si avvicina ai 90 dollari al barile.
  • La Norvegia e gli Stati Uniti hanno pubblicato dati misti sull'inflazione al consumo.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il prezzo USD/NOK è salito questa settimana con l’aumento del prezzo del greggio e dopo gli ultimi dati sull’inflazione negli Stati Uniti e in Norvegia. È salito a un massimo di 10,31, il livello più alto dal 12 luglio. La coppia è balzata di oltre il 3,85% dal livello più basso di luglio.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Dati sull’inflazione negli Stati Uniti e in Norvegia

Copy link to section

Il tasso di cambio USD/NOK è andato alla deriva verso l’alto nelle ultime settimane. Il prezzo del greggio ha messo in scena un grande ritorno dopo essere sceso sotto i 70 dollari qualche mese fa. Il Brent è balzato a 87$, mentre il West Texas Intermediate (WTI) è salito a 82,67$.

Il tasso di cambio da USD a NOK è generalmente leggermente sensibile al prezzo del greggio poiché la Norvegia è il secondo produttore di petrolio in Europa dopo la Russia. In molti casi, la corona norvegese va bene quando il prezzo del petrolio sale.

L’altro importante catalizzatore per la corona norvegese sono stati gli ultimi dati sull’inflazione. I numeri dell’agenzia statistica norvegese hanno mostrato che l’inflazione al consumo ha continuato a scendere il mese scorso.

L’indice dei prezzi al consumo è sceso dal 6,4% di giugno al 5,4% di luglio. Questo calo è stato più profondo della stima mediana del 5,7%. Su base mensile, l’inflazione complessiva è scesa dallo 0,6% allo 0,4%. Questi numeri indicano che l’inflazione del paese ha raggiunto il picco del 7,5% nel novembre dello scorso anno. L’inflazione core è scesa dal 7,0% al 6,4% a luglio.

Anche gli Stati Uniti hanno pubblicato alcuni dati incoraggianti sull’inflazione. Come abbiamo scritto qui , i dati sull’inflazione al consumo sono passati dal 3,0% al 3,2%, meno della stima mediana del 3,3%. L’inflazione core è scesa dal 4,8% di giugno al 4,7% di luglio.

https://www.youtube.com/watch?v=DZupzdU8xrc&pp=ygUMdXMgaW5mbGF0aW9u

Analisi tecnica USD/NOK

Copy link to section
USD/NOK

Il grafico 4H mostra che la coppia forex USD/NOK è andata alla deriva verso l’alto negli ultimi giorni. È passato dal minimo di questo mese di 9,9120 a un massimo di 10,3225. La coppia è scesa sotto la media mobile a 50 periodi.

Ancora più importante, la coppia ha formato un modello di bandiera ribassista, che è un segnale ribassista. Ha anche ribaltato l’importante resistenza a 10,2427, il livello più basso del 4 aprile. Pertanto, la coppia avrà probabilmente un breakout ribassista nei prossimi giorni poiché i venditori mirano al livello psicologico chiave a 10,00.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

NOK USD Forex