Il Nikkei 225 forma una bandiera ribassista davanti agli utili di MUFG, Mizuho e Mitsui

Di:
su May 14, 2024
Listen
  • L’indice Nikkei 225 ha formato un pattern grafico a bandiera ribassista.
  • Aziende come Sony, Softbank e Subaru hanno pubblicato i loro guadagni.
  • Le principali banche come Mitsubishi, Mizuho e Mitsui pubblicheranno mercoledì.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

L’indice Nikkei 225 è rimasto bloccato in un intervallo poiché i trader si concentrano sul deprezzamento dello yen e sulla stagione degli utili giapponesi in corso. Martedì l’indice veniva scambiato a ¥ 38.350, livello in cui è rimasto bloccato negli ultimi giorni. Questo prezzo è quasi il 7% inferiore al livello più alto di quest’anno.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Utili delle banche giapponesi in vista

Copy link to section

L’indice Nikkei 225 è stato sotto i riflettori mentre le principali società giapponesi pubblicavano i loro utili. Softbank, uno dei suoi maggiori componenti, ha pubblicato lunedì i suoi risultati finanziari, segnalando i primi profitti del Vision Fund dopo anni.

Le altre principali aziende giapponesi che hanno pubblicato i loro utili sono giganti come Bridgestone, Suzuki Motor, Subaru Corp, Yamaha, Rakuten e Sony. La maggior parte di queste aziende ha pubblicato risultati migliori delle stime.

Mercoledì sarà un giorno cruciale per l’indice Nikkei 225 poiché le più grandi banche giapponesi – Mitsubishi UFJ (MUFG), Sumitomo Mitsui (SMFG) e Mizuho Financial Group (MFG) – pubblicheranno i loro risultati trimestrali.

Questi risultati arrivano in un momento in cui queste società stanno andando bene, aiutate dalla decisione della BoJ di uscire dai tassi di interesse negativi. Inoltre, i risultati arrivano in un momento in cui le azioni giapponesi stanno andando molto bene, con il Nikkei 225 vicino al livello più alto degli ultimi decenni.

Altre banche giapponesi che pubblicheranno i loro risultati questa settimana sono Concordia Financial, Rakuten Bank, Kyushu Financial Group e Aozora Bank.

Anche l’indice Nikkei 225 è bloccato in un range prima dei principali eventi macroeconomici. Il Giappone pubblicherà i dati sul Pil di giovedì. Gli economisti ritengono che l’economia del paese abbia subito una contrazione nel primo trimestre quando il Giappone è entrato in recessione.

Ciò implica che la Banca del Giappone manterrà un tono accomodante poiché un rialzo dei tassi potrebbe spingere l’economia in una recessione più profonda. D’altro canto, ciò significa che il crollo dello yen giapponese potrebbe continuare la sua tendenza al ribasso.

L’altro catalizzatore cruciale per il titolo saranno i prossimi dati sull’inflazione statunitense previsti per martedì. Questi numeri forniranno maggiori informazioni sull’economia americana e segnali su quando la Fed inizierà a tagliare i tassi di interesse.

Previsioni per l’indice Nikkei 225

Copy link to section
Nikkei 225

Grafico Nikkei 225 di TradingView

Passando al grafico giornaliero, vediamo che l’indice Nikkei è rimasto in un range ristretto nelle ultime settimane. È stato scambiato a ¥ 38.350, molto inferiore al massimo da inizio anno di ¥ 41.068. Ha anche formato un modello di bandiera ribassista, che spesso è un segnale ribassista.

L’indice si è inoltre spostato leggermente al di sotto della media mobile esponenziale (EMA) a 50 giorni, mentre il Relative Strength Index (RSI) si è spostato al di sotto del punto neutrale. Pertanto, le prospettive per l’indice sono ribassiste, con il prossimo punto da tenere d’occhio a ¥ 37.000.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

Ad

Cerchi dei segnali di trading per criptovalute, forex e titoli facili da seguire? Semplifica il processo di trading copiando i trader professionisti del nostro team. Risultati consistenti. Registrati oggi su Invezz Signals™.

0/10
Learn more
Nikkei 225 Index Borsa Trading Tips