Il Gruppo Adani punta a un investimento di 100 miliardi di dollari per incrementare la produzione di energia rinnovabile in India

Di:
su Jun 19, 2024
Listen
  • Il Gruppo Adani investirà 100 miliardi di dollari in progetti di transizione energetica nel prossimo decennio.
  • Il PIL dell’India aumenterà di un trilione di dollari ogni 12-18 mesi, puntando ad un’economia da 30 trilioni di dollari entro il 2050.
  • Per l’India, l’obiettivo è installare 500 gigawatt di capacità di energia rinnovabile entro il 2030.

Segui Invezz su TelegramTwitter e Google Notizie per restare aggiornato >

Il Gruppo Adani, guidato dal presidente Gautam Adani, ha annunciato piani ambiziosi per investire oltre 100 miliardi di dollari in progetti di transizione energetica e capacità produttive essenziali per la generazione di energia verde.

Stai cercando segnali e avvisi da parte di trader professionisti? Iscriviti a Invezz Signals™ GRATIS. Richiede 2 minuti.

Questo sostanziale investimento è destinato a posizionare il conglomerato in prima linea nel settore indiano delle energie rinnovabili, con l’obiettivo di sfruttare il vasto potenziale della nazione nella transizione energetica e nelle infrastrutture digitali.

Crescita economica e potenziale di mercato dell’India

Copy link to section

Adani ha evidenziato il contesto economico più ampio, prevedendo che l’India aggiungerà un trilione di dollari al suo PIL ogni 12-18 mesi, ponendo la nazione sulla traiettoria di diventare un’economia da 30 trilioni di dollari entro il 2050.

Inoltre, si aspetta che la capitalizzazione di mercato dell’India raggiunga i 40mila miliardi di dollari entro il 2050.

Attualmente, la capitalizzazione del mercato azionario indiano ammonta a poco più di 5mila miliardi di dollari, il che indica un notevole potenziale di crescita.

Fattori chiave che guidano lo sviluppo delle infrastrutture

Copy link to section

Durante il suo discorso, Adani ha delineato tre aspetti critici che contribuiscono allo sviluppo delle infrastrutture dell’India: politiche governative e governance, integrazione di sostenibilità e rinnovabilità nei prossimi progetti infrastrutturali e il ruolo chiave del Gruppo Adani in questa crescita.

I piani del conglomerato includono la creazione di parchi solari, parchi eolici e impianti di produzione di componenti di energia verde, con l’obiettivo di sostenere gli ambiziosi obiettivi dell’India in materia di energia rinnovabile.

Leader nel campo delle energie rinnovabili

Copy link to section

L’impegno del Gruppo Adani nei confronti delle energie rinnovabili è sottolineato dal suo obiettivo di produrre l’idrogeno verde meno costoso al mondo, che fungerà da materia prima cruciale per vari settori per raggiungere gli obiettivi di sostenibilità.

Per raggiungere questo obiettivo, il gruppo sta costruendo il più grande parco di energia rinnovabile con un unico sito al mondo a Khavda, Kutch, Gujarat.

Si prevede che questo sito da solo genererà 30 GW di energia, contribuendo all’obiettivo totale di capacità di energia rinnovabile del gruppo di 50 GW entro il 2030.

Trasformare il panorama energetico globale

Copy link to section

Adani ha sottolineato il potenziale di trasformazione della transizione energetica, sottolineando che il mercato globale della transizione, valutato a circa 3mila miliardi di dollari nel 2023, dovrebbe raggiungere i 6mila miliardi di dollari entro il 2030 e raddoppiare ogni dieci anni fino al 2050.

Per l’India, l’obiettivo è installare 500 gigawatt di capacità di energia rinnovabile entro il 2030, il che richiederà investimenti annuali superiori a 150 miliardi di dollari.

Si prevede che questo massiccio spostamento verso l’energia verde creerà milioni di nuovi posti di lavoro in settori quali l’energia solare ed eolica, lo stoccaggio dell’energia, l’idrogeno e le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici.

Politiche governative e proiezioni future

Copy link to section

Adani ha inoltre sottolineato l’importanza di politiche governative di sostegno e di una governance efficace per raggiungere questi obiettivi ambiziosi. Egli ritiene che la crescita reale dell’India debba ancora arrivare, poiché è già in atto la piattaforma per la creazione di diversi spazi di mercato da trilioni di dollari.

Una rivoluzione verde per l’India

Copy link to section

Il piano di investimenti da 100 miliardi di dollari del Gruppo Adani in progetti di transizione energetica segna un passo significativo verso un futuro più verde e sostenibile per l’India.

Espandendo la propria capacità di energia rinnovabile e le proprie capacità produttive, il conglomerato mira a svolgere un ruolo cruciale nella trasformazione del panorama energetico globale e nel sostenere il viaggio dell’India verso un’economia verde leader.

Questa iniziativa non solo sottolinea l’impegno del Gruppo Adani per la sostenibilità, ma evidenzia anche le immense opportunità economiche e occupazionali che la transizione energetica può offrire.

Questo articolo è stato tradotto dall'inglese con l'aiuto di strumenti AI, e successivamente revisionato da un traduttore locale.

India Mondo