Home » Azioni e Partecipazioni » United Airlines registra una crescita del 40% in borsa nel Q4 del 2019

United Airlines registra una crescita del 40% in borsa nel Q4 del 2019

  • Nel quarto trimestre del 2019 United Airlines ha registrato una crescita del 40% sul mercato azionario.
  • United Airlines batte di poco le stime degli analisti per quanto riguarda utili e i ricavi nel quarto trimestre.
  • L'utile netto di United Airlines è salito del 39% (su base annua) nel quarto trimestre.
  • Il divieto esteso al jetliner 737 MAX della Boeing continua a pesare sulle prestazioni della United.

All’inizio di questa settimana, martedì, United Airlines ha annunciato i risultati del quarto trimestre che hanno evidenziato una forte crescita del 40% delle sue azioni negli ultimi tre mesi del 2019. La compagnia ha indicato che i prezzi accessibili del carburante e la domanda di viaggi in forte aumento negli ultimi mesi hanno contribuito in modo determinante a ottenere questi risultati positivi.

Il rapporto di martedì ha evidenziato che le entrate e gli utili trimestrali del vettore con sede a Chicago hanno battuto le stime degli analisti. Nell’extended trading, martedì, i prezzi delle azioni sono stati leggermente più alti.

L’utile netto è salito del 39% nel Q4 (su base annua)

L’utile netto di United Airlines è stato di 614 milioni di dollari nel quarto trimestre, con un aumento del 39% rispetto allo stesso trimestre dell’anno scorso. Sul fronte dei ricavi, l’aumento è stato registrato al 4% su base annua. Con 10,89 miliardi di dollari, i ricavi trimestrali di United Airlines sono stati leggermente superiori alle stime degli analisti.

In termini di volumi, nell’ultimo trimestre le compagnie aeree sono cresciute del 2,6% rispetto all’anno scorso. Come noto, United Airlines si affida al Boeing 737 MAX e ora si ritrova con molti degli aerei della sua flotta a terra. A causa del divieto esteso che ha fatto perdere a Boeing le speranze di un ritorno in volo dei suoi aerei commerciali a basso consumo di carburante prima dell’intensa stagione estiva, United Airlines potrebbe ritrovarsi in difficoltà nella prima metà del 2020.

Sulla base dei dati di Refinitiv, gli analisti avevano previsto che la compagnia aerea avrebbe realizzato 2,65 dollari di utile per azione nel quarto trimestre. Come riportato nella relazione di martedì, la società ha rilevato solo un lieve aumento degli utili per azione di 2,67 dollari nel Q4.

United Airlines continua ad essere in difficoltà sul mercato azionario

United Airlines non ha iniziato il nuovo anno con il piede giusto. Il titolo, aperto a circa 90 dollari, scambia attualmente a 81,90 dollari, con un calo di quasi il 10% per il vettore statunitense sul mercato azionario a gennaio. A causa delle crescenti complicazioni legate al Boeing 737 MAX e del previsto ritardo nel ritorno in volo del velivolo, gli analisti si aspettano ulteriori difficoltà per la United Airlines nei prossimi mesi.

Anche nel 2019 la performance della United non è stata particolarmente positiva. Mentre i prezzi delle azioni erano pari a circa 82 dollari per azione nel gennaio 2019, lo scorso anno si è concluso con una crescita del mercato azionario di appena il 5% (87 dollari per azione). Persino questo aumento è andato perso nel gennaio 2020, con il titolo attualmente scambiato all’incirca allo stesso livello del gennaio 2019. Pertanto, la performance su 12 mesi di United Airlines è rimasta mediamente stabile.

About the author

Michael Harris
Michael Harris
Ho iniziato a investire in borsa ad appena vent'anni in una società del posto e sin da subito ho sfruttato la mia conoscenza e la mia passione per la scrittura per diventare un articolista. Mi entusiasma scrivere articoli e approfondimenti nella speranza di far accrescere il valore del portafoglio dei miei lettori!

Lascia un commento

Investing is speculative. When investing your capital is at risk. This site is not intended for use in jurisdictions in which the trading or investments described are prohibited and should only be used by such persons and in such ways as are legally permitted. Your investment may not qualify for investor protection in your country or state of residence, so please conduct your own due diligence. This website is free for you to use but we may receive commission from the companies we feature on this site. Click here for more information.