Home » Forex » GBP/USD cala bruscamente a causa del PMI migliore del previsto nel settore manifatturiero e terziario

GBP/USD cala bruscamente a causa del PMI migliore del previsto nel settore manifatturiero e terziario

  • Il PMI manifatturiero del Regno Unito ha raggiunto a gennaio 49,8, contro i 48,8 stimati dagli analisti.
  • Il PMI dei servizi del Regno Unito ha registrato 52,9 nuovi posti di lavoro a gennaio rispetto alla stima degli analisti di 51,1.
  • La coppia GBP/USD ha subito un forte calo a seguito dei dati economici di venerdì, da 1,3170 a 1,3085.

Venerdì scorso IHS Markit ha annunciato l’indice flash manifatturiero e dei servizi (PMI) del Regno Unito che ha offerto nuove prospettive per l’economia del settore privato nel mese di gennaio. Il PMI composito britannico di venerdì ha evidenziato che l’attività commerciale è migliorata nel mese di gennaio per la prima volta negli ultimi cinque mesi, in gran parte grazie a un significativo aumento dei nuovi lavori.

L’indice di produzione composito del Regno Unito si è attestato a 52,4 a gennaio, segnando un forte aumento rispetto al 49,3 di dicembre. Per la prima volta dopo l’agosto 2019, l’indice ha superato la soglia di 50, suggerendo un’espansione. La rilevazione è stata definita come la migliore da quasi 1,5 anni e mezzo a questa parte.

Approfondimenti sul PMI manifatturiero del Regno Unito

IHS ha rivelato il PMI manifatturiero di gennaio nel Regno Unito a 49,8. A dicembre, la rilevazione è stata limitata a 47,5, mentre la stima degli analisti per gennaio è pari a 48,8. La rilevazione di gennaio di venerdì è stata registrata come la migliore dall’aprile 2019. Mantenendosi marginalmente al di sotto della soglia dei 50, l’indice ha suggerito una crescente stabilità del business nel settore manifatturiero britannico nel mese di gennaio.

L’ottimismo nell’attività di fabbrica è stato attribuito ad un leggero aumento dell’occupazione e a livelli di nuovi lavori superiori alle attese, mentre un forte calo delle scorte di acquisto ha continuato a pesare sulla rilevazione. Il calo della produzione manifatturiera ha tuttavia perso il suo ritmo rispetto a dicembre. La flessione è stata segnalata come la più contenuta da giugno 2019, quando è iniziato l’attuale ciclo discendente.

Approfondimenti sul PMI dei servizi del Regno Unito

Il PMI dei servizi del Regno Unito, d’altra parte, è stato rilevato a 52,9 a gennaio, con un aumento significativo rispetto alla rilevazione di dicembre pari a 50,0. Anche la rilevazione di venerdì è risultata essere la migliore da settembre 2018. Seguendo lo stesso ottimismo nell’attività commerciale, l’indice ha evidenziato che i nuovi lavori nel settore dei servizi sono aumentati fino a raggiungere un massimo di 16 mesi.

Poiché il Regno Unito è pronto a uscire dall’UE il 31 gennaio, l’incertezza politica ed economica che si sta affievolendo, e secondo gli analisti, ciò ha contribuito ad alimentare la domanda (interna e globale) che ha a sua volta contribuito a migliorare la fiducia delle imprese in tutti i settori.

Nonostante i dati positivi, la sterlina ha perso trazione nel mercato Forex subito dopo la pubblicazione dei dati. Cable (GBP/USD) è sceso di circa 100 pips dal picco giornaliero di 1,3170 a 1,3085, in seguito alla notizia. Il livello di 1,32 continua a segnare una forte resistenza per GBP/USD e se penetrasse sopra questo livello, è probabile che un forte trend rialzista a lungo termine si stabilisca nella coppia valutaria.

About the author

Michael Harris
Michael Harris
Ho iniziato a investire in borsa ad appena vent'anni in una società del posto e sin da subito ho sfruttato la mia conoscenza e la mia passione per la scrittura per diventare un articolista. Mi entusiasma scrivere articoli e approfondimenti nella speranza di far accrescere il valore del portafoglio dei miei lettori!

Lascia un commento

Investing is speculative. When investing your capital is at risk. This site is not intended for use in jurisdictions in which the trading or investments described are prohibited and should only be used by such persons and in such ways as are legally permitted. Your investment may not qualify for investor protection in your country or state of residence, so please conduct your own due diligence. This website is free for you to use but we may receive commission from the companies we feature on this site. Click here for more information.