Recensione di Ledger Nano S recensione e guida

Sicurezza, esperienza utente, wallet e tanto altro
4.5/5 Star rating
Tempo di lettura: 13 minuti
Scritto da: Harry Atkins
Opzioni di recupero solide, anche in caso di danni o perdita
Compatibile con vari software per wallet
Visita il sito e registrati

Il Ledger Nano S è un wallet hardware sviluppato da Ledger Company, leader nel settore di sicurezza e infrastrutture per criptovalute e blockchain, fondata nel 2014. Il Ledger Nano S è in effetti una chiavetta USB compatta con un minuscolo schermo LCD, che consente di memorizzare una serie di criptovalute in modo sicuro offline.

Il dispositivo è costruito appositamente per garantire che le criptovalute siano sempre al sicuro, anche se lo colleghi a un computer infetto da malware. Attualmente è il wallet hardware più popolare sul mercato, con più di 1.300.000 modelli venduti finora.

Pro e contro

Pros:

Opzioni di recupero solide, anche in caso di danni o perdita
Compatibile con vari software per wallet
Molto sicuro
Schermo OLED conveniente che permette di verificare le transazioni facilmente

Contro:

Più costoso rispetto a opzioni online

Panoramica e guida su come funziona Ledger Nano S

Come funziona Ledger Nano S?

Ledger Nano S è un wallet hardware che consente di memorizzare le chiavi private associate alle varie criptovalute offline. Questo previene preoccupazioni relative al perdere le criptovalute quando memorizzate online e quindi suscettibili ad attacchi di hacker. Ledger Nano S è in grado di memorizzare un’ampia varietà di token oltre a Bitcoin ed Ethereum. Ciò avviene attraverso l’integrazione con altri wallet e applicazioni come MyEtherWallet e Wirex, dove possono essere conservati token ERC-20 ed Ethereum.

Ledger Nano S guida: Quali sono le criptovalute supportate?

Ledger Nano S è un wallet multivaluta, noto per essere compatibile con più valute rispetto ai suoi concorrenti come Trezor e KeepKey. Il team di Ledger continua a lavorare per rendere disponibile la memorizzazione di altri token. Attualmente supporta criptovalute e token seguenti:

Con quali dispositivi è compatibile Ledger Nano S wallet?

Ledger Nano S è compatibile con Windows 7 e superiore, Linux, Mac 10.8+. Supporta anche vari wallet software, come Ledger Wallet Bitcoin, Ledger Wallet Ripple, Ledger Wallet Ethereum, Mycelium, Copay, MyEtherWallet, BitGo e GreenBits. Per integrare questi wallet e applicazioni sul Nano S, devi installare l’applicazione Ledger Live appena rilasciata.

Oltre al cavo Micro USB, il walletviene fornito con un kit OTG. Il cavo USB permette di collegarlo a dispositivi compatibili tramite USB 2.0 o 3.0 standard. Il kit OTG, d’altra parte, aiuta a collegare il wallet alla porta micro USB di smartphone Android o di qualsiasi altro dispositivo Android compatibile. Questo significa che puoi collegare il tuo wallet Ledger Nano a dispositivi come:

  • Computer fissi
  • Computer portatili
  • Mac
  • Smartphone Android

Nazioni supportate

Ledger Nano S afferma di essere disponibile in 165 nazioni. Essendo un wallet hardware, puoi sempre utilizzare Nano S se è disponibile la spedizione nella tua nazione. Si consiglia di acquistare il Nano S direttamente dal sito web, anziché su siti come eBay, dove la spedizione del dispositivo potrebbe essere bloccata.

Guida Ledger Nano S wallet: Supporto clienti

Il supporto clienti di Ledger è disponibile attraverso il sito web. Puoi metterti in contatto con il team di supporto attraverso il widget ‘support’ in basso a destra del sito. Il supporto clienti è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 CET. Nonostante ciò, non offre alcun tipo di supporto telefonico, e non è indicata nessuna email diretta. Il sito web offre informazioni dettagliate su sicurezza, ordini e spedizioni, oltre che guide per utente e applicazioni.

Ledger Nano S Wallet Guida

Prime impressioni su come funziona Ledger Nano S Wallet

Il Ledger Nano S è un wallet hardware elegante che ha la forma e le dimensioni di una chiavetta USB standard. La sua interfaccia utente è stata progettata per essere il più semplice possibile, grazie allo schermo integrato e ai due pulsanti fisici.

Il processo di configurazione è abbastanza semplice. Tutto quello che devi fare è selezionare il pin e la frase di recupero di 24 parole. Questa è nota come “recovery seed” e puoi usarla per recuperare le chiavi private in caso di perdita o danneggiamento del dispositivo.

Puoi inviare e ricevere criptovalute facilmente tramite l’applicazione Ledger Live, recentemente rilasciata, che integra una moltitudine di applicazioni e wallet per criptovalute. Per ricevere Bitcoin da un exchange, tutto quello che devi fare è copiare l’indirizzo Bitcoin dalla tua app Bitcoin associata a Ledger Live. Poi devi accedere alla pagina di prelievo dell’exchange e incollare l’indirizzo Bitcoin per ricevere i fondi direttamente sul tuo nuovo wallet.

Come fa Ledger Nano S a tenere le mie criptovalute al sicuro?

Questo wallet offre funzioni di sicurezza integrate che garantiscono l’invio e la ricezione di criptovalute nel modo più sicuro possibile. Alcune delle funzionalità di sicurezza degne di nota sono:

  • Archiviazione offline. Essendo un wallet hardware, i fondi conservati nel Ledger Nano S saranno tenuti completamente offline. In questo modo i fondi saranno fuori dalla portata di hacker. Ogni volta che dovrai confermare un pagamento sul Ledger Nano S, dovrai premere contemporaneamente i due pulsanti fisici collegati al dispositivo.
  • Codice PIN sicuro. Alla prima configurazione, ti verrà richiesto di creare un PIN di quattro cifre. Questo assicura che il dispositivo rimanga sicuro anche in caso di danni o perdita. Una caratteristica unica del PIN è che dopo tre immissioni errate, il Ledger Nano S viene cancellato e torna alle impostazioni di fabbrica. Ciò significa che sarà necessario inserire la frase di recupero di 24 parole per ripristinare le monete contenute nel wallet.
  • Sigillo fisico anti-manomissione. Il nuovo wallet è dotato di un nastro anti-manomissione attorno alla confezione per garantire che nessuna persona non autorizzata possa accedere al dispositivo prima di te.
  • Niente batteria. Dato che non ha una batteria interna, nel momento in cui il dispositivo viene scollegato da un computer o da un telefono, rimane permanentemente offline.
  • Frase di recupero. Ledger Nano S ti dà la possibilità di recuperare i tuoi fondi in caso di perdita o danneggiamento del dispositivo utilizzando la frase di recupero di 24 parole creata durante la configurazione. La frase è necessaria anche quando perdi o dimentichi il PIN, in quanto ti permetterà di ricreare un nuovo PIN e accedere ai tuoi fondi.
  • Opzione di passphrase avanzata. Seguendo le orme di altri wallet hardware notevoli, come Trezor, Nano S ora include la possibilità di aggiungere testo personalizzato in aggiunta alla frase di recupero di 24 parole. In questo caso, la passphrase aggiuntiva viene utilizzata per creare un secondo wallet nascosto. È possibile utilizzare il wallet principale per piccole quantità, tuttavia si raccomanda di tenere la maggior parte dei fondi nel wallet nascosto completamente sotto il tuo controllo con la passphrase aggiuntiva.

Ledger Nano S Wallet recensione: è necessario qualche software?

Anche se il Ledger Nano S memorizza le monete in modo offline, sarà necessario scaricare l’applicazione Ledger Live per sfruttare al meglio il tuo wallet. Utilizzando l’applicazione, è possibile gestire tutti i diversi wallet direttamente, archiviando più criptovalute contemporaneamente.

Posso eseguire il backup del mio wallet Ledger Nano S?

Sì, questo può essere eseguito con l’uso del recovery seed, che è una frase di 24 parole creata al primo avvio del Nano S. Scrivi queste parole nel foglio di recupero fornito e conservalo in un posto sicuro e protetto. Nel caso in cui dovessi perdere l’accesso al wallet, puoi semplicemente recuperare i fondi inserendo la frase di recupero in un altro dispositivo compatibile.

Posso usarlo in forma anonima?

Sì, essendo un wallet hardware, il Ledger Nano S è completamente anonimo. Durante transazioni da o verso il wallet, tutto ciò che verrà visualizzato sulla blockchain è la quantità di token trasferiti e l’indirizzo del wallet, che non ti identifica.

Sono presenti costi aggiuntivi per l’utilizzo del mio wallet Ledger Nano S?

No. Non ci sono costi aggiuntivi per l’utilizzo del wallet, a parte il costo iniziale del dispositivo stesso. Nonostante ciò, potrebbe esserti addebitata una determinata percentuale di spese di transazione quando sposti fondi dal wallet. Questo, tuttavia, dipende dalla criptovaluta che trasferisci e viene utilizzata per pagare i miner che verificano la relativa blockchain.

Ad esempio, quando invii Bitcoin dal wallet Ledger Nano S, per ogni transazione verrà determinato un tasso di commissione. Questo non viene addebitato da Ledger, ma si tratta di tariffe di transazione standard che il protocollo di Bitcoin richiede, utilizzate per ricompensare i miner per il loro lavoro di verifica delle transazioni.

Sono presenti limiti sul numero di criptovalute che posso depositare e prelevare?

Non ci sono limiti di deposito o prelievo per il Ledger Nano S. Essendo un wallet hardware, il Ledger non memorizza realmente le criptovalute, ma solo le chiavi private ad esse associate. Pertanto, la transazione non viene memorizzata nel wallet, ma sulla blockchain visibile al pubblico, dimostrando la proprietà delle monete.

Prezzo Ledger Nano S

Sul sito ufficiale del Ledger Wallet, il prezzo di Ledger Nano S è di £89,99. Si tratta di uno dei wallet hardware più convenienti attualmente sul mercato. Se stai cercando di utilizzare il tuo nuovo wallet su dispositivo Android, allora puoi includere il kit Ledger OTG che è venduto separatamente a £12,99.

Quali sono le differenze tra i wallet Ledger disponibili?

Oltre a Nano S, Ledger Company offre anche il wallet Ledger Blue meno popolare. Ledger Nano S si presenta come un wallet hardware di base, facile da usare e conveniente, mentre Ledger Blue è un wallet hardware con le stesse funzioni di sicurezza, ma dotato di aspetto e caratteristiche di un tablet/smartphone moderno, fatto che lo rende più lussuoso e a misura di utente. Ecco le differenze:

Ledger Nano S

  • Opzione meno costosa (£89,99)
  • Supporta più monete (NEO, TRON, ARCA, ZENCASH e altro)
  • Più portatile
  • Due pulsanti fisici per confermare le transazioni

Ledger Blu

  • Dispone di uno schermo touch a colori da 3,5 pollici
  • Alimentazione a batteria
  • Memorizza meno monete del Nano S (non supporta NEO, TRON, ARCA, ZENCASH e altro)
  • Opzione più costosa (£249,99)
  • Aspetto premium
  • Compatibile con Bluetooth

Guida Ledger Nano S Wallet: Generale

Quali funzionalità aggiuntive ha il wallet Ledger Nano S?

Firmware Ledger Nano S

Il firmware open source di Ledger consente ulteriori aggiornamenti ed espansioni per una crescita futura, ad esempio introduzione di compatibilità con altri token che attualmente non possono essere memorizzati.

Custodia girevole

Questa caratteristica distintiva del Nano S funge da copertura protettiva per il wallet ed evita che lo schermo subisca danni fisici.

Cryptosteel

Cryptosteel è un dispositivo fisico che può essere utilizzato per salvare il recovery seed e l’indirizzo del wallet. È fatto di acciaio per assicurarsi che il seed resista alle intemperie.

Conclusione guida Ledger Nano S Wallet

Ledger Nano S si distingue chiaramente come wallet hardware di spicco. Anche se il prezzo è aumentato, i miglioramenti apportati con le recenti versioni del firmware, così come l’introduzione dell’applicazione Ledger Live, conferiscono a questo wallet funzionalità migliori rispetto ad altri wallet hardware attualmente sul mercato. Nano S è anche un’opzione molto più conveniente (£89,99) rispetto a Ledger Blue (£249,99), e consente comunque di archiviare più monete rispetto a Blue.

Le funzioni di backup e ripristino fornite con Ledger Nano S lo rendono un’opzione estremamente desiderabile per archiviare criptovalute in modo più sicuro, dato che garantisce la protezione delle chiavi private offline (in cold storage). Nonostante alcune opzioni di funzionalità richiedano una connessione al computer (tramite USB), le funzioni di sicurezza, come la necessità di premere sui due pulsanti fisici utilizzati per firmare le transazioni, garantiscono che il wallet sia protetto da malware, anche se il computer potrebbe non esserlo.

Anche se gli utenti alle prime armi potrebbero avere un po’ di difficoltà a capire come utilizzare il dispositivo, il wallet viene fornito con un manuale di istruzioni ed è un’opzione molto più semplice per proteggere criptovalute rispetto a un cold storage più complesso come i wallet cartacei.

In definitiva, anche se gli utenti in cerca di un wallet potrebbero tentennare a causa del prezzo di base di Nano S, è facile capire perché insieme a Trezor One sia uno dei wallet hardware più venduti nel mondo delle criptovalute oggi.

Come posso configurare il mio wallet Ledger Nano S?

  1. Aggiorna il firmware del Ledger Nano S. Questo è il primo passo prima di configurare il dispositivo per assicurarti che sia aggiornato con l’ultimo firmware. Questo aggiornamento comporta miglioramenti vitali per la sicurezza e funzionalità aggiuntive. Il processo può richiedere fino a 15 minuti come indicato nella guida di installazione.
  2. Collega il Ledger Nano S. Collega il wallet al computer utilizzando il cavo USB in dotazione e segui le indicazioni che compaiono sul piccolo schermo. Qui, puoi scegliere di creare un nuovo wallet, o meglio ancora, importare un conto Bitcoin o Ethereum. Sopra lo schermo ci sono due pulsanti che ti aiuteranno a selezionare e convalidare le richieste specifiche.
  3. Scegli un codice PIN. Scegli un codice PIN a 4 cifre complesso, ma facile da ricordare. Questo è quello che ti verrà richiesto di inserire ogni volta che colleghi il wallet Assicurati di memorizzare questo PIN perché tre codici PIN errati successivi riporteranno il wallet alle impostazioni di fabbrica, caso in cui dovrai usare la frase di recupero di 24 parole.
  4. Esegui il backup della frase di recupero di 24 parole. È necessario copiare la frase di 24 parole in ordine nel foglio di recupero fornito insieme al wallet. In questo modo, nel caso in cui il wallet Nano S venga perso o danneggiato, puoi comunque accedere ai fondi attraverso questo metodo di recupero. Nota che ti sarà richiesto di selezionare alcune delle parole, solo per confermare che le hai copiate. Conserva sempre questo foglio di recupero in un luogo sicuro e protetto.
  5. Installa l’applicazione Ledger Live. Una volta visualizzata la notifica “Your device is now ready”, il Nano S è configurato. Dopodiché, puoi scaricare l’applicazione Ledger Live, che ti aiuterà a introdurre più funzionalità e opzioni di archiviazione nel Nano S. Puoi anche utilizzare l’app per tenere sotto controllo il saldo del conto.
  6. Utilizza il tuo nuovo wallet Ora il tuo wallet è pronto per ricevere e inviare criptovalute!

Altre recensioni di broker