Calcolatore di interessi composti

Questo calcolatore di interessi composti ti aiuta a capire gli interessi che matureranno nel tempo su una somma di denaro, ad esempio risparmi, investimenti e prestiti a lungo termine.
Di:
Aggiornato: Mar 3, 2022
Listen

Guarda l’aumento dell’importo che una somma di denaro avrà man mano che vengono applicati gli interessi. Questo calcolatore di interessi composti può essere utile per valutare il valore futuro dei tuoi risparmi e investimenti, e anche per calcolare l’importo di cui un prestito aumenterà in un determinato periodo.

Come utilizzare il nostro calcolatore di interessi composti

Copy link to section

Usare il nostro calcolatore di interessi composti significa seguire questi passaggi:

  1. Inserisci l’importo iniziale su cui verranno applicati gli interessi.
  2. Inserisci il tasso di interesse maturato. Ad esempio, se hai stipulato un prestito con un tasso di interesse annuo del 5%, inseriresti il 5%.
  3. Inserisci la quantità di tempo che desideri utilizzare per calcolare l’interesse composto (espresso in anni o mesi).
  4. Inserisci l’intervallo composto (se si desidera calcolare gli interessi mensilmente, trimestralmente o annualmente).
  5. Inserisci eventuali detrazioni o aggiunte, ad esempio pagamenti effettuati per un prestito o denaro aggiuntivo versato su un conto di risparmio ogni mese.
  6. Clicca su “Calcola” per vedere il risultato finale.

Come funziona il calcolatore dell’interesse composto

Copy link to section

Il calcolatore di interessi composti Invezz funziona calcolando la crescita di un importo capitale nel tempo, tenendo conto degli interessi maturati e di eventuali detrazioni o aggiunte effettuate.

Perché dovrei usarlo?

Copy link to section

Per assicurarti di non perdere denaro estinguendo i tuoi prestiti troppo lentamente, o per capire quanto aumenteranno i tuoi risparmi e investimenti nel tempo a causa della capitalizzazione degli interessi. L’interesse composto è uno dei più potenti strumenti per fare soldi a disposizione degli investitori e anche un onere potenzialmente doloroso se hai preso un prestito che sta maturando interessi composti.

Se hai i mezzi per permettertelo, prova ad aggiungere regolarmente piccole somme al tuo investimento iniziale in modo che cresca più velocemente nel tempo (ad esempio, per il fondo universitario di tuo figlio).

Se hai preso un prestito, cerca di ripagarne il più possibile il più rapidamente possibile, in modo da pagare meno nel tempo piuttosto che essere colpito dall’escalation dei totali dei pagamenti causati dall’interesse composto.

Cos’è l’interesse composto?

Copy link to section

L’interesse composto è l’interesse che viene accumulato ripetutamente su una somma di denaro. Si “compone” riapplicando a intervalli di tempo prestabiliti sulla somma man mano che cresce nel tempo, il che significa che un interesse composto elevato porta a una crescita esponenziale dell’importo iniziale.

Questo può essere applicabile sia al risparmio che al prestito. Ad esempio, immagina di avere 10.000€ in un conto di risparmio con un interesse del 2%. Nel primo anno, i tuoi risparmi aumenteranno di 200€ a 10.200€ e l’anno successivo verrà applicato un interesse del 2% sul nuovo importo e il saldo del tuo conto aumenterà di 204€ a 10.404€. Nel terzo anno l’interesse sarà di 208,08€ per un totale di 10.612,08€ e così via.

Questo può essere vantaggioso in termini di crescita dei tuoi risparmi nel tempo, ma se prendi in prestito denaro sotto forma di prestito con interessi si verificherà lo stesso effetto. Ciò significa che puoi finire per rimborsare molto di più di quanto hai inizialmente preso in prestito se non rimborsi il prestito a intervalli regolari.



Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi
James Knight
Editor of Education

James è redattore capo di Invezz e si occupa di argomenti relativi al mondo finanziario, dalla borsa, alle criptovalute, ai mercati macroeconomici. Il suo obiettivo principale... leggi di piú.