Calcolatore per il mining di bitcoin

Usa il nostro calcolatore di mining di Bitcoin per aiutarti a determinare se puoi fare soldi con il mining di Bitcoin.
Di:
Aggiornato: Mar 2, 2022
Listen

Il calcolatore di mining di Invezz Bitcoin calcola il costo del mining di Bitcoin in base a tutte le variabili rilevanti, inclusi i costi dell’elettricità e l’efficienza del tuo hardware. Continua a leggere per scoprire come funziona il nostro calcolatore di mining di Bitcoin e come puoi utilizzare tale conoscenza per valutare se l’operazione di mining di Bitcoin realizzerà un profitto o meno.

Come utilizzare il nostro calcolatore di mining di Bitcoin

Copy link to section

L’utilizzo del nostro calcolatore di mining di Bitcoin è un processo semplice. Basta seguire questi passaggi:

  1. Inserisci la potenza di hashing (la velocità con cui opera il tuo dispositivo di cripto mining). Questo è espresso in TeraHASH al secondo (TH/s), GigaHASH al secondo (GH/s), MegaHASH al secondo (MH/s), KiloHASH al secondo (KH/s) o HASH al secondo (H/s) .
  2. Immettei il consumo di energia (espresso in Watt).
  3. Inserisci il costo della tua elettricità (espresso in costo per kilowattora, o KW/h).
  4. Inserisci la quota del tuo pool, che è la commissione che i minatori in genere pagano per condividere la loro potenza di elaborazione su un’unica rete di grandi dimensioni, risparmiando così denaro. La quota del pool è espressa in percentuale.
  5. Fai clic su Calcola per determinare il profitto (o la perdita) per giorno, settimana, mese e anno.

Come funziona il calcolatore di mining di Bitcoin

Copy link to section

Lo strumento di calcolo del mining di Invezz Bitcoin ti dice quanto è efficiente un’operazione di mining e quindi se è redditizia o meno (e, in tal caso, quanto redditizia). Lo fa calcolando il costo dell’estrazione di Bitcoin in base a diverse variabili, confrontando tali costi con il prezzo corrente di Bitcoin e infine determinando il livello di profitto o perdita previsto.

Perché dovrei usarlo?

Copy link to section

È possibile estrarre solo 21 milioni di Bitcoin e l’offerta circolante ha raggiunto 18,9 milioni di BTC nel gennaio 2022. Con l’offerta di Bitcoin che si sta riducendo e il costo di Bitcoin in rapido aumento, l’estrazione di Bitcoin è passata dall’essere un’attività redditizia a un processo ad alta intensità di manodopera ed elettricità più adatto solo alle operazioni minerarie più efficienti.

Se stai cercando di estrarre Bitcoin devi sapere quanto è efficiente la tua operazione, perché se i tuoi costi sono maggiori delle tue entrate, perderai sempre più soldi.

Che cos’è il mining di Bitcoin?

Copy link to section

Bitcoin è la criptovaluta più famosa al mondo e il mining di Bitcoin è ciò che fa funzionare il sistema. Bitcoin è generato da “miner” di Bitcoin che elaborano e proteggono nuove monete utilizzando blocchi di dati su un registro digitale decentralizzato chiamato blockchain. In sostanza, il mining di Bitcoin è il processo mediante il quale vengono verificate le transazioni di Bitcoin, con coloro che stanno svolgendo il lavoro che vengono premiati in Bitcoin.

Agli albori di Bitcoin, potevi impostare un’operazione di mining con qualcosa di semplice come un laptop. Al giorno d’oggi c’è una forte concorrenza e devi investire in hardware specializzato se hai qualche possibilità di realizzare un profitto.



Fonti & Riferimenti
Avvertenza sui rischi
James Knight
Editor of Education

James è redattore capo di Invezz e si occupa di argomenti relativi al mondo finanziario, dalla borsa, alle criptovalute, ai mercati macroeconomici. Il suo obiettivo principale... leggi di piú.