La BSN cinese integra Tezos Blockchain nel suo portale

Scritto da: Jinia Shawdagor
Settembre 26, 2020
  • Tezos fornisce semplici passaggi da seguire durante la creazione di Tezos utilizzando BSN.
  • Questa procedura ha lo scopo di aiutare gli sviluppatori a creare e avviare applicazioni senza problemi.
  • Con l'integrazione, i programmatori saranno in grado di codificare su Tezos senza operare un nodo.

Tezos è stato recentemente scelto come una delle blockchain pubbliche che saranno integrate nella Blockchain-based Services Network (BSN), una rete di infrastrutture pubbliche internazionali per progetti e aziende blockchain. Un post sul blog ha svelato questa notizia il 25 settembre, sottolineando che questa nomina significa che i team di sviluppatori possono ora accedere al protocollo Tezos sfruttando i nodi e i portali delle città pubbliche globali di BSN. In questo modo potranno sviluppare e lanciare facilmente i loro progetti.

Secondo il post del blog, questa integrazione consentirà agli sviluppatori di creare e distribuire le loro catene autorizzate in modo economico e senza interruzioni in meno di un’ora. Gli sviluppatori saranno anche in grado di accedere a tutte le catene pubbliche attraverso un gateway utilizzando un semplice piano mensile.

Passaggi da seguire mentre si costruisce su Tezos

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

La pubblicazione ha continuato spiegando come gli sviluppatori saranno in grado di costruire sulla blockchain di Tezos attraverso BSN.

Il primo passaggio prevede l’accesso al sito web ufficiale di BSN Global, la creazione di un account e l’accesso. Lo sviluppatore dovrà quindi seguire il collegamento di attivazione nell’email, impostare una password e quindi attivare il proprio account. In seguito si procede al pannello di controllo dopo aver effettuato l’accesso a determinati servizi senza autorizzazione.

Successivamente, dovranno scegliere un nodo che preferiscono e selezionare un piano che soddisfi le loro esigenze. Al momento, ci sono tre nodi urbani pubblici globali. Questi sono Hong Kong, California e Parigi. Dopo aver completato questo passaggio, il sistema assegnerà un PCN nell’elenco dei servizi senza autorizzazione.

Successivamente, lo sviluppatore deve cliccare su “Crea un nuovo progetto” e digitare un nome di progetto. Dopo averlo fatto, il sistema genererà una finestra di dialogo che richiede loro di scegliere una catena. A questo punto, lo sviluppatore può selezionare Tezos Mainnet o Testnet. Il completamento di questo passaggio creerà con successo un nuovo progetto che viene eseguito sulla blockchain di Tezos. Qui, lo sviluppatore sarà in grado di vedere informazioni dettagliate sul progetto come ID, chiave e indirizzo dall’elenco del progetto. Per completare questo passaggio, lo sviluppatore dovrà fare clic sull’icona dell’azione per generare una chiave di progetto.

Infine, lo sviluppatore può testare il proprio endpoint.

L’intestazione della richiesta deve includere x-api-key dove value = Project Key e x-api-sub-path = RPC endpoint

URL richiesta = indirizzo di accesso

Per ottenere maggiori informazioni su questo punto, lo sviluppatore può accedere alla pagina GitLab di Tezos, secondo il post del blog. La pubblicazione ha proseguito affermando che gli sviluppatori possono accedere a tutte le API fornite da Tezos in modi simili e otterrebbero i dati originali. Seguendo i passaggi precedenti, uno sviluppatore sarà in grado di programmare su Tezos senza dover gestire un proprio nodo.