Investire online in modo semplice e facile.

Stai pensando di entrare nel mondo degli investimenti online? Sei nel posto giusto. All’inizio, investire online può sembrare intimidatorio, con così tanti titoli azionari, obbligazioni, valute, commodities e altri settori in cui investire, e così tanti modi di investire, è difficile capire da dove cominciare. Abbiamo creato uno strumento indispensabile per gli investitori online che offre tutte le informazioni e le conoscenze necessarie per navigare con fiducia nell’ambiente degli investimenti online. Ti guidiamo alla scoperta delle nozioni di base dell’online trading e ti aiutiamo a diventare un investitore online di successo.

Investire soldi online

Sei pronto a investire soldi online? Clicca sui link elencati qui sotto per scegliere ciò in cui vuoi investire e per saperne di più. Le nostre utili guide ti guideranno nelle migliori scelte di investimento tradizionale o alternativi e ti spiegheranno come funzionano.

Cosa significa investire online?

Investire è il processo che consiste nella spesa di denaro in un’impresa finanziaria, con l’obiettivo di realizzare un profitto. L’investimento è spesso confuso con il trading, che è una forma di investimento, ma che in genere richiede formazione e disciplina per essere efficace. L’investimento online si riferisce agli investimenti che possono essere effettuati sul proprio computer o dispositivo mobile, al contrario di quanto avviene in una banca o in un ufficio di intermediazione.

Come investire online

Se vuoi investire in modo responsabile e intelligente, ecco cosa ti consigliamo di fare per iniziare:

  1. Conosci i tipi di investimento. Informati su qualsiasi modello di investimento tu voglia investire. Più ne sai, meglio sarai in grado di diventare un investitore online di successo in qualsiasi attività tu scelga, che si tratti di commodities, azioni, obbligazioni o altro. Non preoccuparti, esamineremo i dettagli di tutti questi aspetti qui di seguito.
  2. Decidi quanto sei disposto a investire. Anche se investire soldi online potrebbe non avere le stesse implicazioni del tutto o niente come, ad esempio, scommettere su una partita di baseball, si possono perdere somme di denaro considerevoli se non si sta attenti. Una regola comune è quella di investire solo ciò che ci si può permettere di perdere. Ricorda anche che investire 100 euro richiede un approccio diverso da quello di investire 10000 euro.
  3. Decidi quanto sei disposto a rischiare. Ad esempio, puoi investire online in azioni, commodities, valute estere e altre attività utilizzando la leva finanziaria, una pratica che prevede il prestito di denaro da un broker per migliorare la tua posizione. Ma così come la leva finanziaria aumenta il tuo potenziale guadagno, aumenta anche la tua potenziale perdita.
  4. Decidi quale sarà la tua tempistica. Investire online per creare risparmi per 20 anni richiede una strategia molto diversa da quella usata per cercare di guadagnare rapidamente un po’ di soldi nel day trading.
  5. Scegli il tuo broker. Trova un broker online con tariffe basse, un servizio clienti di alto livello e una piattaforma intuitiva che faciliti l’investimento ai principianti.
  6. Fai il tuo primo investimento. Quando sei soddisfatto di aver fatto le dovute verifiche, è il momento di fare il grande passo. Ricorda, durante questo percorso di investimento farai molti errori. L’importante è imparare da questi errori e migliorare man mano che si acquisisce maggiore esperienza.

Tipi di investimenti e modalità di investimento online

Ci sono molti asset in cui si può investire online, così come ci sono molti tipi diversi di investitori. Diversi asset potrebbero comportare livelli di rischio più o meno elevati, essere più adatti a investimenti a breve o lungo termine, richiedere più o meno esperienza e fornire rendimenti potenziali più o meno rapidi. Diamo un’occhiata ad alcune delle opzioni di investimento più popolari:

  • Azioni. I titoli azionari (o azioni) sono il nome dato a un investimento che comporta scommesse sulla crescita della valutazione di una società. Uno dei modi più noti e semplici per investire le azioni è quello di acquistarle o venderle come investimenti a breve o a lungo termine. Scommettendo su azioni di un’azienda, si scommette sulla fortuna di quell’azienda sia in miglioramento (acquisto lungo) che in peggioramento (vendita allo scoperto). Puoi usare la leva finanziaria per aumentare il tuo rischio e la tua potenziale ricompensa.
  • Commodities. L’investimento in commodities comporta la scommessa sul prezzo di asset come oro, argento, petrolio, grano, grano, mais o criptovalute come Waves. L’obiettivo di questo tipo di investimento è quello di acquistare un contratto per una di queste commodities ad un prezzo interessante, per poi venderla ad un prezzo più alto per ottenere un profitto. Facendo trading di commodities online, si ottiene l’accesso ai mercati globali che ti permette di fare trading senza bisogno di un ingente capitale.
  • Forex. Il trading sul mercato forex (valuta estera) è la conversione di una valuta estera in un’altra. L’obiettivo del trading sul forex è quello di scambiare una valuta con un’altra, nella speranza di trarre profitto dalle variazioni di prezzo. Gli investimenti sul forex avvengono di solito in tempi più brevi, poiché si scommette sulla fluttuazione di una valuta contro un’altra piuttosto che, ad esempio, investire nel futuro di una compagnia blue chip.
  • Obbligazioni. Le obbligazioni sono investimenti a reddito fisso in cui un investitore emette un prestito a un mutuatario, di solito una società o un governo, e il mutuatario utilizza il capitale per finanziare progetti e operazioni. Quando si investe in obbligazioni, si sa in anticipo quando il capitale del prestito sarà pagato al proprietario dell’obbligazione. Saprai anche se il mutuatario deve pagarti in base a condizioni di interesse variabile o fisso, più il tasso di tali condizioni. Le obbligazioni sono tra le opzioni d’investimento disponibili più sicure, a basso rischio e meno aggressive.
  • Immobili. I beni immobiliari come case, edifici per uffici e fattorie non esistono online, ma la maggior parte dei processi che comportano l’investimento in essi possono essere condotti in loco. L’investimento immobiliare richiede tempi più lunghi, poiché i prezzi non sono così volatili come la maggior parte degli altri vettori di investimento. Oltre al semplice acquisto di una proprietà individuale, è anche possibile investire in lotti di immobili possedendo azioni di un Real Estate Investment Trust (REIT). Molti REIT possono essere negoziati come azioni.
  • Fondi comuni di investimento. I fondi comuni di investimento sono gestiti da professionisti esperti che raccolgono le azioni a seconda della strategia dichiarata del fondo. Se ti piace il potenziale di rendimento del mercato azionario, ma non vuoi puntare tutto su un unico mercato, i fondi comuni d’investimento possono essere utili per i tuoi obiettivi d’investimento. Le strategie dei fondi comuni d’investimento possono includere la crescita (raccolta di azioni con il miglior potenziale di crescita), il valore (raccolta di azioni che potrebbero essere sottovalutate), le large-cap (colossi come Apple e Amazon) o le small-cap (aziende più piccole con un significativo incremento).
  • Fondi negoziati in borsa. Un ETF consente di investire in un gran numero di azioni contemporaneamente. Anche gli ETF si comportano come le azioni, oscillando di prezzo per tutta la giornata (i fondi comuni d’investimento negoziano solo una volta al giorno, dopo la chiusura del mercato). Come i fondi comuni d’investimento, gli ETF si presentano spesso in temi, il che consente di concentrarsi su investimenti in diversi settori, come la tecnologia, la sanità e l’energia.
  • Fondi indicizzati. I fondi indicizzati consentono di imitare la performance di un indice del mercato finanziario, come l’S&P 500. In questo modo, si segue una strategia d’investimento più semplice e passiva, dove si scommette semplicemente sul mercato complessivo per guadagnare nel tempo. Puoi acquistare un fondo indicizzato attraverso il tuo conto di intermediazione online, con spese e commissioni inferiori rispetto alla maggior parte dei fondi comuni d’investimento.
  • Conti di risparmio. Il veicolo d’investimento più conosciuto e più facile da capire sono i conti di risparmio online, che richiedono semplicemente di consegnare il denaro a una banca, per poi raccogliere i rendimenti in base a un tasso d’interesse annuale prestabilito. I conti di risparmio sono particolarmente utili quando il mercato azionario è in calo. Lo svantaggio di un conto di risparmio è che i rendimenti potrebbero coprire a malapena gli aumenti del costo della vita annuale, e potresti perderti rendimenti più elevati quando le azioni, le commodities e altri veicoli d’investimento hanno una tendenza al rialzo.
  • Spread betting. Lo spread betting è un veicolo d’investimento che permette di speculare sul movimento di coppie di asset (come le valute estere o le commodities), senza operare effettivamente sul mercato. Lo spread betting consiste di tre elementi principali: lo spread dello strumento che viene scambiato, la direzione dell’operazione e l’entità della scommessa fatta dal trader. Si tratta di una strategia d’investimento più rischiosa e a breve termine rispetto alla maggior parte delle altre qui elencate.
  • Consulenti finanziari e robo advisor. Se non hai il tempo o la volontà di indagare sulle migliori opzioni di investimento, un consulente finanziario può farlo al posto tuo. I consulenti finanziari sono professionisti che suggeriscono e forniscono servizi finanziari ai clienti in base alla loro situazione finanziaria e ai loro obiettivi. I robo advisor seguono lo stesso principio generale, ad eccezione del fatto che le decisioni di investimento vengono prese sulla base di modelli informatici, per cui i robo advisor più avanzati a volte utilizzano l’intelligenza artificiale per guidare le decisioni di investimento. In genere i robo advisor si trovano su un’applicazione finanziaria o su un sito web.
  • Robot. Un robot di trading è un programma per computer basato su una serie di segnali di trading che aiuta a determinare quali investimenti perseguire e in quale momento. Per esempio, un robot di trading sul forex deciderà se acquistare o vendere una coppia di valute in un determinato momento. Mentre i robot di trading eliminano l’emozione umana dall’investimento (spesso è una buona cosa, dato che l’avidità e la paura possono a volte influenzare le nostre decisioni di investimento), coloro che sono scettici nei confronti della tecnologia avanzata potrebbero voler adottare con cautela questa strategia, dato che le decisioni sono prese fuori dal proprio controllo. Tieni conto del fatto che molti dei software in circolazione potrebbero non essere in grado di fornire risultati coerenti.

Se vuoi saperne di più su queste tipologie di investimenti online, ti consigliamo di leggere le nostre guide e i nostri corsi. Tuttavia, se hai fatto delle ricerche e sei pronto ad investire, clicca sui link riportati sopra.

I nostri migliori consigli per fare online trading

Ormai hai un’ampia visione d’insieme su come fare online trading. Ecco i punti chiave da ricordare:

  • Sii sicuro del tuo budget. Assicurati che l’importo investito non superi le tue risorse, così da non ritrovarti indebitato.
  • Fissa obiettivi e strategia. Assicurati che la strategia di investimento che stai perseguendo si adatti ai tuoi obiettivi di investimento e alla tua capacità di rischio.
  • Attieniti a un piano di investimento logico, piuttosto che agire in maniera emotiva. Se segui un piano coerente, avrai la possibilità di capire meglio i tuoi errori e di migliorare man mano che procedi.
  • Se le condizioni di mercato cambiano, devi avere un piano per reagire. Quando i mercati finanziari salgono o scendono, non lasciarti semplicemente trascinare. Puoi e devi prendere decisioni tenendo conto delle condizioni di mercato prevalenti.

Non sai in cosa investire?

Non sai come procedere? È normale. Ecco una breve lista di considerazioni che ti aiuteranno a decidere come procedere:

  • Budget a disposizione. Se hai un budget inferiore a 1000 euro, potresti voler evitare opzioni di investimento che comportano spese significative, perché queste spese consumeranno una percentuale superiore del tuo capitale. In questo caso, la cosa più sensata potrebbe essere quella di semplificare le cose realizzando investimenti quali azioni individuali. Al contrario, se hai a disposizione un budget più alto (ad esempio, superiore a 10000 euro), hai un numero maggiore di opzioni logiche con cui lavorare, allora potresti iniziare da fondi comuni d’investimento, commodities, o investimenti nel mercato forex.
  • Valutazione del rischio. Più cose sai, più sarai in grado di capire e affrontare il rischio. Se sei disposto a dedicare del tempo ad apprendere le opzioni di investimento più complesse, ad esempio lo spread betting potrebbe fare al caso tuo. In caso contrario, le opzioni d’investimento più semplici e a basso rischio come le obbligazioni o anche i conti di risparmio hanno più senso.
  • Condizioni di mercato. Se le azioni sono precipitate in un mercato in declino (chiamato anche mercato negativo al ribasso), le strategie di investimento più difensive come gli investimenti in obbligazioni o in commodities tendono ad avere più senso. Se invece le azioni hanno una buona tenuta, è possibile approfittare dell’andamento delle azioni, degli ETF e dei fondi indicizzati, a seconda di quanto si è disposti a tenere sotto controllo i propri investimenti.
  • Conosci i tuoi obiettivi di investimento. Se stai cercando di fare soldi in fretta, dovrai scoprire i vantaggi e gli svantaggi di investimenti che si muovono più velocemente, come lo spread trading. Se invece la tua tempistica è di circa 30 anni, puoi scegliere un buon fondo comune d’investimento e lasciare che siano i professionisti a fare il lavoro.
  • Tenere traccia delle tendenze emergenti. Qualche anno fa, investire in una criptovaluta come Bitcoin era una pratica seguita solo dagli investitori più esperti, mentre ora è diventata molto più comune tra gli investitori alle prime armi. Con l’evoluzione della tecnologia, avrai più opportunità di investimento che varrà la pena perseguire.

Prova alcuni dei nostri corsi per fare online trading per principianti

Non ti senti ancora pronto? Lo capiamo. Ti consigliamo di iniziare da qui, imparando le nozioni di base degli investimenti e dell’online trading attraverso i nostri corsi di formazione semplici e intuitivi. Scoprire quali sono i pro e i contro dell’investire online ti aiuterà a sentirti sicuro e pronto a intraprendere il tuo percorso nell’investimento online.

Corsi Forex
La popolarizzazione del commercio di valuta estera nell’ultimo decennio è stata straordinaria. Il Forex (FX) è ora il più grande mercato finanziario del mondo, con un volume medio giornaliero di trading superiore a 5.000 miliardi di dollari. La sua popolarità può essere attribuita ad una serie di fattori: la volatilità,…
Corsi sulle Azioni
Investire nel mercato azionario è uno dei modi migliori per guadagnare e far aumentare la propria ricchezza. L’investimento in azioni può servire come un affidabile flusso di reddito passivo che protegge il capitale dall’inflazione. Inoltre, molte aziende condividono con gli investitori una parte dei loro profitti sotto forma di dividendi…
Corsi Forex
L’analisi dei grafici è la proiezione dei movimenti futuri dei prezzi attraverso l’analisi dei loro movimenti storici e dove possono essere presentati in vari modi. Grafico a barre Il grafico a barre, chiamato anche grafico occidentale, è una dimostrazione dell’andamento dei prezzi in cui per ogni periodo vengono registrati…
Corsi sul Settore Immobiliare
Per l’investitore che cerca di acquistare in immobili residenziali nel Regno Unito e altrove, una possibilità è l’acquisto di un immobile pignorato. Ciò significa un’abitazione il cui ex proprietario non ha pagato il mutuo ipotecario, obbligando il mutuante ad affrontare un processo legale che si è concluso con la preclusione…

Ultime notizie sugli investimenti

Il fondo di investimento crypto con sede a Dubai FD7 Ventures ha annunciato che venderà i suoi $750 milioni di Bitcoin per comprare Cardano (ADA) e Polkadot (DOT). Il fondo di investimento ha riferito che spera di vendere i Bitcoin e investire nelle altcoin nei prossimi 30…
Coinbase, il crypto exchange con sede a San Francisco, ha pianificato di diventare uno scambio pubblico dallo scorso anno. Giovedì, ha presentato un prospetto alla Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, descrivendo in dettaglio alcuni problemi che potrebbero influire negativamente sulla sua attività. Uno dei problemi…
Il prezzo del composto (COMP) è passato da $331 a $570 dall’inizio di febbraio e il prezzo attuale è di circa $404. La tendenza di questa criptovaluta rimane ancora rialzista, ma se il prezzo scende al di sotto di $300, sarebbe un segnale di “vendita” deciso e un segno di…
Le azioni di AMC Networks Inc. (NASDAQ: AMCX) hanno guadagnato circa il 30% venerdì dopo che la società di intrattenimento ha riportato i risultati del quarto trimestre e dell’intero anno. Rapporto del Q4 migliore del previsto AMC Networks, da non confondere con la catena di cinema AMC Entertainment…
Anthony Chokumba è un analista al dettaglio di Loop Capital Markets e ha spiegato giovedì su CNBC perché il suo obiettivo di prezzo precedente di 10 dollari su GameStop Corp. (NYSE: GME) è eccessivamente generoso. Analista: GameStop classifica il “più stupido” e il secondo evento “più stupido”. Chokumba…
Kraken Digital Asset Exchange, un exchange crypto leader negli Stati Uniti in termini di volume di scambi spot, sta tenendo colloqui con rinomate società di investimento per aprire un nuovo round di finanziamento. Un rapporto ha svelato questa notizia il 26 febbraio, citando fonti che hanno…
Il prezzo di Cardano è riuscito a rompere la soglia di 1 dollari con fiducia dopo un periodo di volatilità. Questo, insieme all’aggiornamento di Mary, ha spinto il prezzo oltre il segno di 1,10 dollari. Quindi, cosa dovresti aspettarti dopo e dovresti investire in ADA? Analisi fondamentale: l’aggiornamento di…
Deutsche Telekom AG (ETR: DTE) ha dichiarato venerdì che l’utile netto del quarto trimestre è stato migliore rispetto allo scorso anno, poiché i ricavi sono aumentati vertiginosamente negli ultimi mesi, nonostante la pandemia di Coronavirus in corso che ha pesato sui ricavi del roaming. La crisi del COVID-19 ha…
Scritto da: Harry Atkins
Harry si è unito a noi nel 2019 per guidare il nostro Team Editoriale. Grazie a più di dieci anni di esperienza nella scrittura, redazione e gestione di contenuti di alto profilo per le aziende blue chip, la notevole esperienza di Harry nel settore finanziario comprende il lavoro per banche d'affari e di investimento, compagnie assicurative e piattaforme di trading.