Binance lancia Venus, un sistema decentralizzato per stablecoin

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.
on Set 29, 2020
  • L'exchange leader Binance ha svelato un nuovo sistema decentralizzato per stablecoin, Venus.
  • Il CEO dell'exchange ha dichiarato che il sistema sarà qualcosa tra Compound e MakerDAO.
  • Il sistema porterà una serie di funzionalità e si basa sulla nuova Smart Chain di Binance.

Binance ha recentemente pubblicato molti nuovi prodotti, inclusa una blockchain completamente nuova, chiamata Binance Smart Chain. Ora, l’exchange la sta utilizzando per lanciare un nuovo sistema per stablecoin, chiamato Venus.

Il nuovo protocollo decentralizzato per stablecoin di Binance: Venus

Secondo Binance, il nuovo sistema di stablecoin è completamente decentralizzato e costruito sulla Smart Chain. Funzionerà coniando una stablecoin decentralizzata, VAI, supportata da una serie di token BEP-20.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Come alcuni sapranno, BEP-20 è lo standard di token di Binance, non diverso dall’ERC-20 di Ethereum.

Il CEO di Binance, Changpeng Zhao (CZ), ha spiegato che Venus è qualcosa a metà tra Compound e MakerDAO, almeno per quanto riguarda il modo in cui funziona.

Dettagli sul protocollo

Binance ha spiegato come funziona VAI ulteriormente dicendo: “VAI è coniato dalla stessa garanzia fornita al protocollo. Gli utenti possono prendere in prestito fino al 50% del valore della garanzia rimanente che hanno sul protocollo dai loro vToken per coniare VAI”.

Il collaterale che verrà fornito al sistema Venus sarà rappresentato da una serie di vToken, come vBTC. Gli utenti possono quindi utilizzarli per riscattare le garanzie reali sottostanti, prendere in prestito contro di esse e simili.

Infine, utilizzando il protocollo, gli utenti avranno anche la possibilità di fare staking di token basati su Binance, come BNB, BUSD e SXP. Il processo di staking inizierà oggi, 29 settembre.

Successivamente, Binance prevede di quotare il token XVS nella sua Innovation Zone, che si svolgerà il 6 ottobre. È allora che aprirà il trading per un numero di coppie contro XVS, comprese coppie contro Bitcoin, Tether, Binance Coin e Binance USD.

Il protocollo stesso è arrivato con l’acquisizione di Swipe Wallet da parte di Binance, avvenuta a inizio 2020.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro