PayPal sta esplorando acquisizioni di società crypto

Scritto da: Ali Raza
Ottobre 23, 2020
  • Dopo l'annuncio di 2 giorni fa che inizierà a trattare con le criptovalute, PayPal ha fatto la prima mossa.
  • La società sta cercando di acquisire società crypto, secondo fonti interne.
  • La prima azienda scelta da PayPal è un custode di BTC, BitGo, e i due hanno già avviato le trattative.

Il colosso dei pagamenti online PayPal ha recentemente causato un’interruzione nel settore crypto, dopo aver rivelato che inizierà a lavorare con le criptovalute. Ora, dato che l’azienda è rimasta fuori dal settore delle criptovalute per tutti questi anni, ha molto da fare per recuperare.

Ma, secondo le nuove informazioni, la società prevede di iniziare a farlo attraverso diverse acquisizioni, ed è per questo che attualmente sta esplorando diverse possibilità.

PayPal entra in trattativa con BitGo

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Secondo fonti anonime che hanno familiarità con la questione, PayPal sta attualmente esaminando l’acquisizione di società di criptovaluta. Una delle società a cui PayPal sembra particolarmente interessata è un crypto custodian, BitGo.

Stando alle fonti, PayPal ha già avviato le trattative con il custode di Bitcoin, e secondo quanto riferito, stanno andando talmente bene che un accordo potrebbe essere raggiunto nelle prossime due settimane. Ovviamente, non vi è alcuna garanzia che l’accordo sarà raggiunto al termine dei colloqui e PayPal potrebbe comunque scegliere una società diversa.

Finora, non è noto quanto PayPal è disposta a pagare per acquisire BitGo. Nessuna delle società ha preferito fornire ulteriori commenti sulla questione, per il momento.

Dettagli su BitGo

BitGo è un custode di criptovalute con sede a Palo Alto, in California. È stata fondata 7 anni fa, nel 2013, dall’attuale CEO, Mike Belshe.

L’azienda offre criptovalute che richiedono più firme per consentire le transazioni, ma anche depositi offline per mantenere Bitcoin al sicuro da potenziali minacce.

Il suo sito web afferma di essere stata tra le prime aziende a iniziare a concentrarsi sugli investitori istituzionali. In questi giorni, l’azienda ha una lunga lista di sostenitori influenti, tra cui Galaxy Digital Ventures, Craft Ventures, Redpoint Ventures, Goldman Sachs Group e molti altri. Il fatto che PayPal stia cercando di acquisire l’azienda è un’insolita svolta degli eventi, poiché l’azienda ha già notato che collaborerà con Paxos Trust Company, che è uno dei maggiori concorrenti di BitGo. Paxos è un fornitore regolamentato di prodotti e servizi crypto.