Chegg afferma che le sue entrate sono aumentate del 57% nell’anno fiscale 2020

Scritto da: Wajeeh Khan
Febbraio 9, 2021
  • Chegg afferma che le sue entrate sono aumentate del 57% nell'anno fiscale 2020 nonostante il COVID-19.
  • La società di tecnologia per l'istruzione ha aumentato la sua guidance per l'anno fiscale 2021.
  • Chegg riporta 13,07 pence di guadagni per azione nel Q4 fiscale.

Chegg Inc. (NYSE: CHGG) ha dichiarato ieri che la sua performance finanziaria è rimasta robusta nel quarto trimestre fiscale del 2020 nonostante la pandemia di Coronavirus in corso che ha finora infettato più di 27 milioni di persone negli Stati Uniti e causato poco meno di mezzo milione di morti. La società ha inoltre alzato le sue previsioni per l’esercizio finanziario in corso.

Lunedì le azioni Chegg sono aumentate di poco meno del 5% nel trading esteso. Includendo l’azione dei prezzi, il titolo è ora scambiato a £77,61 per azione dopo aver recuperato da un minimo di £20,12 per azione da marzo 2020, quando l’impatto della crisi COVID-19 era al suo apice. Se vuoi investire nel mercato azionario online, avrai bisogno di un agente di cambio affidabile: ecco un confronto tra i migliori per semplificarti la selezione.

Guidance di Chegg per l’anno fiscale 2021

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Per l’anno fiscale 2021, Chegg prevede ora che le sue entrate scenderanno tra 566,32 e 573,58 milioni di sterline. Prevede fino a £196,03 milioni di EBITDA rettificato per l’intero anno (utili prima di interessi, tasse, deprezzamento e ammortamento).

La società di tecnologia per l’istruzione ha affermato che le sue entrate nell’anno appena concluso sono state pari a £467,79 milioni, il che rappresenta una crescita del 57% su base annua. Il suo EBITDA rettificato nell’anno fiscale 2020 è stato di £150,36 milioni.

La società ha attribuito la sua performance finanziaria annuale positiva al forte slancio nel quarto trimestre e alla robusta crescita degli abbonati nel Q1 fiscale. Secondo quanto dichiarato da Chegg:

“Ci aspettiamo una crescita continua negli Stati Uniti e un maggiore contributo a livello internazionale, dove prevediamo di superare un milione di abbonati nel 2021”.

In notizie separate dagli Stati Uniti, anche la holding di videogiochi Take-Two Interactive ha riportato i suoi risultati finanziari per il terzo trimestre fiscale lunedì, dopo il suono della campanella.

La performance finanziaria di Chegg nel Q4 fiscale

Per il quarto trimestre fiscale, la società con sede a Santa Clara ha riportato 13,07 pence di utili per azione. In confronto, i suoi utili per azione sono stati limitati alla cifra molto più bassa di 4,36 pence, nello stesso trimestre dell’anno scorso.

Chegg ha registrato £149,35 milioni di entrate nette nell’ultimo trimestre rispetto alla cifra di un anno fa di £91,12 milioni.

Chegg si è comportato in gran parte ottimista nel mercato azionario lo scorso anno con un guadagno annuo vicino al 140%. Al momento, la società quotata al NYSE ha una capitalizzazione di mercato di £9,54 miliardi.