IOTA (MIOTA) e Dell collaborano per lanciare Project Alvarium

Scritto da: Ali Raza
Febbraio 15, 2021
  • Il progetto è stato introdotto da Dell due anni fa, ma ora è stato rimodellato per sicurezza e scalabilità.
  • La partnership consentirà alle aziende di valutare i dati prima che vengano utilizzati e applicati.
  • Project Alvarium può essere utilizzato per garantire l'autenticità dei dati durante la pandemia COVID-19.

IOTA Foundation ha annunciato una collaborazione con Dell Technologies con l’obiettivo di sviluppare uno strumento per misurare l’autenticità dei dati.

Lo strumento, denominato Alvarium, ha lo scopo di aiutare le aziende a valutare adeguatamente i dati acquisiti prima di utilizzarli nelle applicazioni.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Tutte le aziende comprendono l’importanza di eseguire progetti dettagliati e incarichi aziendali basati su dati autentici. Ma grazie alla tecnologia blockchain, la misurazione e l’analisi dei dati possono essere anche migliori, secondo il team di Project Alvarium.

Il team ha affermato che se i dati vengono manipolati e non utilizzati correttamente, potrebbe crearsi un pessimo processo decisionale nelle aziende.

La fondazione IOTA è una rete decentralizzata e un protocollo open source dedicato all’Internet of Things (IoT). Non è chiaro come questa partnership aumenterà l’interesse a comprare IOTA (MIOTA) o se il prezzo del token potrebbe esserne influenzato.

Il progetto è stato lanciato inizialmente nel 2019

In Project Alvarium, i dati verranno controllati correttamente prima che le app inizino ad applicarli, il che assicura che ci sia meno spazio per gli errori dell’applicazione. Il progetto si rivolge a tutte le app che utilizzano grandi volumi di dati garantendo che i dati siano sicuri da usare.

Project Alvarium è partito nel 2019 dopo lo sviluppo di un progetto simile noto come Data Confident Fabric (DCF). Dopo la creazione di DCF, è stato rimodellato utilizzando il framework dei flussi di IOTA, aggiungendo la scalabilità e la sicurezza vitali per garantire la fiducia nei dati.

Project Alvarium andrà a vantaggio delle grandi aziende

Alcune grandi aziende hanno sempre difficoltà a gestire un grande volume di dati. A volte, non sono in grado di verificare l’autenticità dei dati prima dell’uso. Project Alvarium consentirà l’integrazione iniziale del software e dell’hardware delle aziende che richiedono un alto livello di supervisione e conformità con elevati requisiti normativi.

Il team ha indicato la pandemia globale come una situazione di vita reale in cui Alvarium potrebbe essere molto utile. La pandemia COVID-19 ha causato molteplici lockdown lo scorso anno e il team ha dichiarato che Alvarium avrebbe garantito una gestione efficace dei dati.

Le aziende tradizionalmente tornano ai metodi tradizionali quando non sono in grado di fidarsi dei dati di input nei sistemi decisionali.