L’app di pagamento Venmo ora supporta le criptovalute

Scritto da: Ali Raza
Aprile 22, 2021
  • La funzionalità consentirà agli utenti di pagare con Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin.
  • Venmo afferma che la nuova funzionalità semplificherà il processo di acquisto e vendita di criptovalute.
  • Cash App di Square e Bitpay sono altre due app di pagamento che permettono pagamenti crypto.

L’app di pagamento mobile di PayPal Venmo consente ora l’acquisto, la detenzione e la vendita di Bitcoin e altri crypto asset sulla sua piattaforma.

La mossa potrebbe non essere significativa quanto l’accettazione da parte di PayPal delle transazioni crypto, ma è un ulteriore passo verso l’adozione tradizionale delle criptovalute.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Venmo sta introducendo una nuova funzionalità sulla sua piattaforma che consentirà agli utenti di investire in quattro diversi asset: Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), Bitcoin Cash (BCH) e Litecoin (LTC).

Il feed social di Venmo è disponibile anche per gli utenti che desiderano condividere i propri acquisti di criptovalute con gli amici.

BitPay e Cash App hanno anche abilitato le transazioni crypto

La mossa è un’espansione della decisione iniziale di PayPal di consentire agli utenti di acquistare criptovalute attraverso la sua piattaforma. E poche settimane fa, il gigante dei pagamenti ha iniziato a consentire agli utenti di pagare i servizi sui suoi milioni di commercianti online utilizzando le loro criptovalute.

PayPal ha annunciato i suoi piani per includere Venmo nell’espansione della sua offerta crypto lo scorso anno. Questo sviluppo potrebbe aiutare a rendere le criptovalute più accessibili agli utenti comuni.

Oltre a Venmo, anche altre app di pagamento hanno aperto le loro porte ai pagamenti in criptovaluta, tra cui Square’s Cash App e BitPay.

Espansione dell’offerta crypto a 70 milioni di utenti

Essendo uno dei servizi di pagamento digitale più popolari negli Stati Uniti, Venmo ha un numero impressionante di utenti.

L’app di pagamento ha fatto una rivelazione interessante quando afferma che l’offerta di pagamenti crypto sarà in grado di raggiungere 70 milioni di utenti. La maggior parte degli utenti potrebbe non essere molto entusiasta delle criptovalute o potrebbe non aver posseduto crypto asset prima d’ora. Ma questa esposizione, secondo Venmo, renderà disponibili tali valute per questi utenti, il che incoraggia una maggiore adozione delle criptovalute in generale.

Venmo è particolarmente popolare tra i giovani americani che utilizzano l’app per pagamenti di acquisto divisi con familiari e amici.

Il direttore generale di Venmo, Darrel Esch, ha dichiarato che l’obiettivo dell’azienda è offrire una piattaforma facile da usare per i suoi utenti, che semplifichi il processo di acquisto e vendita di crypto asset.