Vitalik Buterin di Ethereum dona oltre $1 miliardo in beneficenza

By: Ali Raza
Ali Raza
Ali svolge un ruolo chiave nel team di notizie sulle criptovalute. Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace giocare a… read more.
on Mag 14, 2021
  • Il co-fondatore e prestanome di Ethereum, Vitalik Buterin, ha fatto una serie di massicce donazioni.
  • Ha usato criptovalute ispirate a Dogecoin, tra cui ELON, SHIB e AKITA, per donare oltre $1 miliardo.
  • La donazione più grande di $1,2 miliardi è andata all'India Covid Relief Fund.

Vitalik Buterin è noto per molte cose: è il co-fondatore di Ethereum, uno sviluppatore, un innovatore e, di recente, il più giovane crypto miliardario del mondo. A tal proposito, non ha scelto di mettere da parte i suoi fondi, ma piuttosto di condividerli con i bisognosi.

Proprio oggi ha donato oltre 1 miliardo di dollari in criptovalute a numerosi enti di beneficenza, primo tra tutti l’India Covid Relief Fund.

I cloni DOGE ricevono visibilità tramite donazioni

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

Buterin ha fatto una donazione scaricando enormi quantità del token meme DOGE che erano sono stati dati dai creatori di tre diversi progetti: Dogelon (ELON), Shiba Inu coin (SHIB) e Akita Inu (AKITA). Le tre criptovalute a tema canino sono esplose di recente durante il rally di DOGE che ha avuto luogo negli ultimi mesi.

Tuttavia, sebbene DOGE tecnicamente non abbia un limite al numero di criptovalute con cui fare mining, ha ancora un’offerta di token molto più piccola di queste imitazioni. Ad esempio, due giorni fa, il 12 maggio, Buterin ha donato 50 trilioni di token SHIB, per un valore di $1,2 miliardi all’India Covid Relief Fund. Il fondo è stato creato da Sandeep Nailwal, imprenditore tecnologico indiano e co-fondatore e COO di un altro progetto, Polygon.

Prima di allora, Buterin ha donato $600.000 in ETH e MKR a questo stesso fondo. Per quanto riguarda Nailwal, ha immediatamente ringraziato Buterin per la sua donazione SHIB e ha assicurato alla comunità SHIB che i fondi saranno spesi nel modo più responsabile. Ha insistito particolarmente nel sottolineare che il fondo non farà nulla con le monete SHIB che potrebbero danneggiare la comunità.

Infine, Buterin ha inviato altri 441 milioni di dollari di AKITA a Gitcoin, una piattaforma di taglie open source, basata sulla rete Ethereum, oltre a una serie di donazioni “minori”, la maggior parte delle quali include milioni di dollari in criptovalute. Alcune di queste donazioni sono state a favore di GiveWall, la Methuselah Foundation e il Machine Intelligence Research Institute.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro