Vale la pena acquistare il token Voyager? Investire nei prestiti

By: Milko Trajcevski
Milko Trajcevski
Milko sfrutta la sua passione per le criptovalute e insegna agli investitori qualcosa di nuovo ogni giorno. Durante il… read more.
on Giu 19, 2021
  • Voyager Token ha il potenziale per salire fino a $3 entro la fine del mese.
  • Il suo valore è aumentato enormemente durante l'anno, a partire da soli $0,16.
  • Se VGX aumenta la sua popolarità grazie alla NASCAR, potrebbe salire ancora più in alto.

Voyager VGX/USD è un’applicazione di prestito di criptovaluta che è stata rilasciata a gennaio 2019 e da allora è cresciuta in popolarità. Ciò è dovuto al fatto che è facile da usare e ha quello che è noto come “Smart Order Routing”, cioè un motore di ricerca che trova i prezzi migliori e poi li passa al trader. Non ha costi aggiuntivi o commissioni, ma prende una parte dello spread.

Il Voyager Token premia gli utenti ed è il token nativo dell’ecosistema. Offre agli utenti ricompense di cashback, interessi se detenuti nel portafoglio e altri meccanismi all’interno del programma di fidelizzazione.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

I token stessi sono stati emessi come token ERC-20, il che significa che sono stati eseguiti sulla rete Ethereum. Ciò significa che non possono essere estratti come molti asset crypto proof-of-work. In modo incoraggiante, Voyager ha ricevuto l’approvazione dalla Financial Industry Regulatory Authority, Inc. (FINRA).

Dovresti comprare VGX?

Il 17 giugno, Landon Cassill ha stretto una partnership con Voyager Digital Ltd. Questa partnership si svolgerà per tutto il resto della stagione 2021 della NASCAR Xfinity Series. Questo rende Cassill il primo pilota ad essere pagato completamente in criptovaluta. Questa sponsorizzazione dovrebbe dare a Voyager Token una spinta al marketing, aumentando la sua popolarità e la domanda sul mercato e, in quanto tale, aumentare il suo prezzo potenzialmente per tutta la fine di giugno. Allo stesso tempo, SHIB è stato lanciato anche su Voyager. Questo aumento del supporto di criptovaluta sulla piattaforma porterà a un requisito più elevato per i token VGX e, con l’aumento della domanda, in genere troverai un aumento del prezzo.

Il 18 giugno, VGX valeva $2,35. È chiaro che il team di Voyager sta spingendo forte la piattaforma e la moneta con la sponsorizzazione della NASCAR e il supporto per alcune delle criptovalute più recenti e popolari come SHIB.

In quanto tale, potremmo potenzialmente vederlo arrivare fino a $3 entro la fine del mese, e se riescono a mantenere questo slancio e impegnarsi in più sport ed eventi, potrebbe benissimo raggiungere il segno di $6 che aveva alla fine di febbraio e inizio marzo.

Voyager ha iniziato il 2021 con un valore di $0,16, il che rende gli attuali $2,35 segno di enorme crescita. Se riuscirà a raggiungere nuovamente la soglia dei $3 entro la fine di giugno, avrà un futuro brillante davanti a sé.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro