Borderless Capital chiude un fondo da $10 milioni per il mining e lo staking di HNT

By: Daniela Kirova
on Lug 7, 2021
  • Il fondo supporterà la blockchain di Helium con mining e staking del token basato su Proof-of-Coverage.
  • L'HNT.Fund lancerà circa 100 validatori di Helium, che utilizzano un meccanismo Proof-of-Stake.
  • Fondo per creare Wrapped HNT sull'ecosistema Algorand, aprendo opportunità redditizie per il token.

Borderless Capital, una società di venture capital focalizzata sulla crescita dell’ecosistema Algorand, ha chiuso l’HNT.Fund per 10 milioni di dollari, ha appreso Invezz da un comunicato stampa della società. Il fondo è stato concepito con lo scopo di effettuare mining e staking Helium (HNT/USD), il token nativo del People’s Network, che si basa sulla blockchain di Helium e sulla tecnologia LoRaWAN.

Sistema di mining basato sull’innovativo algoritmo Proof-of-Coverage

Il fondo supporterà la blockchain di Helium con mining e staking del token basato su Proof-of-Coverage, un algoritmo che premia gli utenti che gestiscono Hotspot collegati alla blockchain della criptovaluta. Gli Hotspot supportano l’ecosistema blockchain HNT creando una rete radio a bassa potenza che collega i dispositivi IoT al web.

Fondo per il lancio di 100 validatori di Helium

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

L’HNT.Fund lancerà circa 100 validatori di Helium, che utilizzano un meccanismo Proof of Stake per impegnarsi nella produzione e conferma dei blocchi. Gli utenti impegnano HNT attraverso questo meccanismo. Il Consensus Group, la cui rete copre 70.000 hotspot in 90 Paesi, eseguirà la produzione a blocchi. Il gruppo intende espandersi ai dispositivi 5G/CBRS nel 2021.

Esperti di spicco tra i partner di HNT.Fund

Tra i soci accomandanti del fondo ci sono persone come l’ex COO di Twitter Adam Bain, il CEO e fondatore di Extend Woodrow Levin, Sandeep Nailwal, co-fondatore di Polygon; Il fondatore dell’exchange Bibox, Aries Wang, e i partner di GoldenTree Deeb Salem, Steven Tannanbaum e Joseph Naggar.

Una delle principali iniziative imminenti del fondo è quella di creare un HNT avvolto sull’ecosistema Algorand al fine di creare opportunità più redditizie per il token sulla blockchain del contratto intelligente di Algorand. Wrapped HNT avrà utilizzi sia CeFI che DeFi grazie alle prestazioni e alla flessibilità superiori di Algorand, consentendo agli utenti di scambiare il token o guadagnare rendimento.

Il CEO e Managing Partner di Borderless David Garcia ha commentato la novità:

“Vediamo la blockchain di Helium come il livello di connettività per le reti hardware, dove è possibile costruire la prossima generazione di dispositivi IOT e applicazioni IOT, e abbiamo un’opportunità unica di connettere questo con il futuro software finanziario fornito dalla rete Algorand. Aiutare a collegare entrambi gli ecosistemi (rete hardware IOT e rete finanziaria software) ci avvicinerà di un passo alla società del futuro e creerà valore per entrambi gli ecosistemi allo stesso tempo”.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro