La crypto decentralizzata Kin raggiunge 200m di trasferimenti su Solana nei primi 8 mesi del 2021

By: Daniela Kirova
on Set 16, 2021
  • Kin viene dopo SOL con oltre 170 milioni di trasferimenti.
  • Man mano che la blockchain più veloce diventa sempre più popolare, progetti come Kin prosperano.
  • L'ecosistema Kin vanta 60 milioni di wallet e ha distribuito oltre $70 milioni in premi in oltre 60 app.

I dati on-chain di Solana che mostrano il volume delle transazioni in relazione ai numerosi token SPL popolari nell’ecosistema sono diventati disponibili pubblicamente per la prima volta. La scorsa settimana, Bitquery, un servizio di query di dati API on-chain di Solana (SOL/USD), ha fornito alcune informazioni interessanti sull’attività di Solana. Invezz presenta i punti salienti.

Kin aveva trasferito 41.7T token al 3 settembre

Kin guida il gruppo con 41,7 trilioni di token trasferiti tra il 1 gennaio e il 3 settembre di quest’anno, seguito da RAY con 52 miliardi, MAPS con 16,9 miliardi, SRM con 11,4 miliardi e FIDA con 5,5 miliardi. Queste cifre dipingono un quadro molto positivo per l’ecosistema Kin in termini di redditività economica se si accetta il numero di transazioni on-chain e i volumi di token come metriche critiche e inconfutabili dell’attività reale. Bitquery ha twittato:

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

“Più del 75% dei trasferimenti su Solana è per la sua moneta nativa SOL, e successivamente Kin e USDC (USDC/USD) con oltre 170 milioni di trasferimenti”.

Il volume totale di trasferimenti di Kin tra gennaio e settembre di quest’anno è stato di circa 200 milioni, quasi 8 volte quello successivo in ordine di grandezza. Il valore totale in dollari non è elevato perché Kin si trova nello spazio delle microtransazioni. Tuttavia, i volumi alla fine si sommano e ci sarà qualcosa di significativo in valore.

Kin mostra un chiaro vantaggio su Solana

Mentre Kin sta mostrando un chiaro vantaggio in prima linea su questa blockchain, anche progetti come SRM, RAY e USDC stanno andando forte. Man mano che la blockchain più veloce diventa sempre più popolare, progetti come Kin stanno prosperando all’interno dell’onda Web3. Tutto questo punta verso un futuro molto promettente e decentralizzato.

Kin è appositamente progettato per integrarsi facilmente su browser web e dispositivi mobili. Gli sviluppatori sono ricompensati da un modello di incentivi integrato per un maggiore utilizzo. L’ecosistema Kin vanta 60 milioni di wallet e ha distribuito oltre $70 milioni in premi su oltre 60 app sin dal suo inizio nel 2017. Kin è un token SPL sulla blockchain di Solana. Ha reso possibile alle app su scala consumer di effettuare transazioni rapidamente con commissioni minime o nulle.

Commenti del presidente esecutivo di Kin

Parlando con Invezz, il presidente esecutivo di Kin, William Mougayar, ha attribuito la sua posizione di leadership al fatto che “è già attivo da oltre tre anni”. Ha detto che il tasso di crescita di Kin non è solo sostenibile, ma può essere accelerato nei prossimi anni.

Kin ha recentemente registrato un picco di 1,4 milioni di transazioni al giorno e questo è stato distribuito su circa 20 app nell’ecosistema. Ha aggiunto:

Abbiamo il vantaggio di essere la somma di tutte queste parti dell’ecosistema. Immagina Kin con 40-50 app e ogni app che cresce da sola, quindi potresti estrapolare un volume di transazioni on-chain molto più alto in futuro”.

Investi in criptovaluta, azioni, ETF & altro in pochi minuti con il nostro broker preferito, eToro
7/10
Il 67% degli account che ricorre ai CFD perde denaro